ANCHE FEDERER NELL’ENTRY LIST
Tutti i più forti nel tabellone maschile

C’è anche Roger Federer nell’entry list maschile dell’edizione numero 74 degli Internazionali BNL d’Italia in programma dal 13 al 21 maggio a Roma. Il 35enne fuoriclasse di Basilea, quest’anno tornato prepotentemente protagonista assoluto con le vittorie agli Australian Open, ad Indian Wells e a Miami, non ha mai vinto al Foro Italico dove vanta quattro finali: 2003, 2006, 2013 e 2015.
Federer, ma non solo. Come da tradizione l’entry-list riflette il prestigio e l’importanza dell’evento: il torneo ha un campo di partecipazione composto da tutti i primi 43 giocatori del ranking maschile (in più c’è il tedesco Tommy Haas con ranking Atp protetto). Nella fantastica cornice del Foro Italico, che certo non ha bisogno di presentazioni, si disputerà la settima edizione combined di un evento che si può senz’altro definire il più importante torneo su terra battuta del mondo dopo il Roland Garros.

A capeggiare la lista ATP c’è Andy Murray, campione in carica: lo scozzese precede il serbo Novak Djokovic (per lui Nole quattro titoli: 2008, 20011, 2014 e 2016), finalista lo scorso anno, gli svizzeri Stan Wawrinka e Roger Federer e lo spagnolo Rafa Nadal, già sette volte trionfatore a Roma. Ma la lista dei contendenti è lunga: ci sono Kei Nishikori, Dominic Thiem, Jo-Wilfried Tsonga e la stella Next Gen Alexander Zverev, solo per citarne alcuni.
In attesa dell’assegnazione delle wild card, Fabio Fognini, numero 28 Atp, e Paolo Lorenzi, numero 38 Atp, sono ammessi di diritto al tabellone principale: il ligure, che a Miami ha raggiunto la sua seconda semifinale in un Masters 1000 (primo italiano a riuscirci sul cemento), sarà uno dei protagonisti più attesi.

Di seguito l’entry list ufficiale maschile degli Internazionali BNL d’Italia 2017:

ENTRY-LIST MASCHILE