Qualificazioni con 5 azzurre
Subito derby Giorgi-Chiesa

Sono 5 le giocatrici italiane al via nelle qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 3.351.720 dollari, che scattano sabato al Foro Italico a Roma. Quattro hanno conquistato un posto in tabellone disputando le pre-qualificazioni, la quinta per diritto di classifica. Subito un derby tricolore tra Camila Giorgi, numero 56 Wta e nona testa di serie delle “quali”, reduce dalla semifinale di Praga, e Deborah Chiesa, numero 166 Wta (tra le due non ci sono precedenti). Sorteggi abbastanza “tosti” anche per le altre: Federica Di Sarra, numero 379 Wta, deve vedersela con la slovena Polona Hercog, numero 62 Wta e 13esima testa di serie delle “quali” (la 27enne di Maribor è avanti 2-0 nei precedenti), Martina Trevisan, numero 192 Wta, affronta la portoricana Monica Puig, numero 65 Wta e 15esima resta di serie, oro olimpico ai Gochi di Rio (sfida inedita), mentre Anastasia Grymalska, numero 266 Wta, debutta con la kazaka Zarina Diyas, numero 54 Wta ed ottava testa di serie delle “quali” (la 24enne di Almaty si è aggiudicata l’unico precedente).
La prima testa di serie delle qualificazioni è la serba Aleksandra Krunic, numero 45 del ranking mondiale.