News
Comunicazioni

Meno cinque giorni al tuo biglietto per il Foro: 5 come…

Mancano cinque giorni all’apertura della biglietteria per gli Internazionali BNL d’Italia 2024. Tutte le modalità per acquistarli. A cosa vi fa pensare il numero 5 associato alla storia del torneo? La risposta leggendo l’articolo

Manca meno di un anno, ma già si scalda l’atmosfera in vista del ritorno dei grandi campioni al Foro Italico. 

Cinque sono i giorni che ci separano dall’apertura della biglietteria per l’edizione 2024 l’edizione numero 81 degli Internazionali BNL in calendario dal 6 al 19 maggio.

Per i possessori di Tessera FITP è previsto uno sconto del 20% sui biglietti e del 10% sugli abbonamenti, con un limite di 1 biglietto per sessione (per massimo 3 sessioni) o di 1 abbonamento.

Sarà possibile usufruirne esclusivamente acquistando attraverso il sito ufficiale del Torneo, inserendo gli estremi della propria tessera.

Gli abbonati dell’edizione 2023 potranno esercitare il diritto di prelazione con le seguenti modalità:

dal 13 luglio al 20 settembre 2023 sarà possibile confermare il medesimo posto acquistato per l’edizione 2023;
dal 21 settembre 2023 tutti i posti non confermati potranno essere acquistati in abbonamento in vendita libera

CINQUE COME… I TITOLI DI CHRIS EVERT

Cinque sono anche i titoli in singolare di Chris Evert, la regina del Foro Italico. E’ lei la campionessa più titolata nell’albo d’Oro degli Internazionali BNL d’Italia. Amica e rivale di Martina Navratilova, diciotto volte campionessa Slam in singolare e per sette anni numero 1 del mondo a fine stagione, Chris Evert è la giocatrice con più partite vinte nel circuito WTA (1304).

Nelle cinque finali conquistate agli Internazionali d’Italia, ha lasciato un solo set alle avversarie (a Virginia Ruzici nel 1980). Trionfa per la prima volta a Roma nel 1974 in finale su Martina Navratilova, sconfitta 63 63. L’anno successivo fa ancora meglio. Perde 13 game in cinque partite, e in finale ne lascia appena uno alla sua più grande rivale.

Nel 1979, proprio a Roma, la baby prodigio Tracy Austin ferma la sua serie di 125 vittorie consecutive sulla terra battuta. Evert avrebbe poi vinto le tre edizioni successive del torneo: le prime due in finale su Virginia Ruzici, l’ultima nel 1982 sulla ceca Hana Mandlikova.

LE CINQUE FINALI CONSECUTIVE DI CONCHITA

Cinque sono anche le finali consecutive di Conchita Martinez (1993-97), campionessa per quattro anni di fila. La spagnola non è mai stata troppo amata dal pubblico di Roma, ma dal canto suo ha sempre amato Roma. Qui si è espressa al meglio, ha sentito un fascino particolare. Per anni ha chiesto in una stanza in un hotel a Trinità dei Monti.

Ha vinto per la prima volta nel 1993 contro Gabriela Sabatini, e l’anno successivo si è confermata battendo Martina Navratilova, che ha il record di finali perse nell’albo d’oro agli Internazionali BNL d’Italia. Nel 1995 si presenta a Roma con un nuovo coach, Carlos Kirmayr che aveva tentato di cambiare il tennis di Gabriela Sabatini, e arriva fino in fondo battendo in finale Arantxa Sanchez, che comunque quel giorno diventa numero 1 del mondo. L’ultimo trionfo è datato 1996, contro Martina Hingis, il nuovo che avanza nel grande tennis femminile.

L’ultima finale la gioca nel 1997 e la perde contro la francese Mary Pierce che qualche anno prima si era rifugiata in estate a Latina per fuggire da un padre scomodo.

Leggi anche

Title Partner

  • BNL

Main Partner

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua

Official Partner

  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Heineken
  • TicketOne
  • Emu
  • RTL
  • Technogym
  • Nilox
  • Edison
  • eCampus
  • Vechain
  • Moscato D’Asti

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l’Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close
x ()