ATP, WTA E ITF ESTENDONO LO STOP AI TORNEI FINO AL 31 LUGLIO
Si lavora per riprogrammare gli #ibi20

Gli Internazionali BNL d’Italia non si sono svolti nella data prevista, dal 10 al 17 maggio. A causa dell’emergenza Coronavirus tutta lo stop dell’attività tennistica è stata prolungato fino al 31 luglio come hanno comunicato Atp, Wta, Itf, Usta (La Federazione Tennis degli Stati Uniti), Aeltc (Wimbledon) e Tennis Australia. Al momento gli Internazionali BNL d’Italia sono stati sospesi e rinviati in attesa di conoscere quale sarà l’evoluzione dell’emergenza sanitaria in atto in tutto il mondo.

“A causa delle continue incertezze che circondano la pandemia di COVID-19, ci dispiace dover annunciare la nostra decisione di estendere la sospensione del Tour”, ha dichiarato qualche giorno fa Andrea Gaudenzi, Presidente dell’ATP. “Proprio come gli appassionati di tennis, i giocatori e gli organizzatori di tornei in tutto il mondo, condividiamo il dispiacere per l’impossibilità di far svolgere regolarmente il Tour. Continuiamo a valutare tutte le nostre opzioni nel tentativo di riprendere il Tour non appena si potrà farlo in modo sicuro, inclusa la possibilità di riprogrammare gli eventi più avanti nella stagione. Come sempre, la salute e il benessere della comunità del tennis e del grande pubblico rimarranno le nostre massime priorità in ogni decisione che prendiamo”.