BERRETTINI SFIDA ZVEREV
Ceck trova Kohlschreiber. Esordio per Basso

Un martedì da gladiatori al Foro Italico. Agli Internazionali BNL d’Italia tornano in campo per il secondo turno Matteo Berrettini e Marco Cecchinato mentre Andrea Basso gioca il suo primo match nel main draw di un Masters 1000.

Riflettori puntati su Matteo Berrettini. Nel terzo match sul Centrale il 23enne romano, numero 33 del ranking mondiale, reduce dal successo a Budapest e finalista a Monaco di Baviera, dopo aver regolato in due set il francese Lucas Pouille, numero 28 Atp, ritrova il tedesco Alexander Zverev, numero 5 del ranking e 4 del seeding, campione a Roma nel 2017 ed ancora finalista lo scorso anno, in un match che rappresenta la rivincita di quello giocato 12 mesi fa proprio al secondo turno degli Internazionali.

In serata – sempre sul Centrale – tocca a Marco Cecchinato: il 26enne palermitano, numero 19 del ranking e 16esima testa di serie, dopo il successo in rimonta sul Next Gen australiano Alex De Minaur, numero 26 Atp, deve vedersela con il tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 56 Atp. Tra i due non ci sono precedenti.

Esordio nel torneo, invece, per Andrea Basso: il 25enne genovese, numero 416 del ranking, che ha conquistato una wild card vincendo le pre-qualificazioni, debutta contro il croato Marin Cilic, numero 10 Atp e nona testa di serie. Anche in questo caso si tratta di una sfida inedita.

Di nuovo in campo mercoledì gli altri due azzurri in corsa al secondo turno, Fabio Fognini e Jannik Sinner. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 12 Atp e decima testa di serie, che a Roma lo scorso anno ha raggiunto i quarti (stoppato da Nadal), lunedì ha superato per 63 64, in un’ora e 22 minuti, il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 92 Atp in gara con il ranking protetto. Il trionfatore del Masters 1000 di Montecarlo, apparso in ottima condizione, attende ora il vincente del match – in programma oggi – tra il moldavo Radu Albot, numero 44 Atp, ed il francese Benoit Paire, numero 46 Atp, proveniente dalle qualificazioni.

Il 17enne di Sesto Pusteria, numero 262 del ranking, che domenica ha battuto in rimonta per 16 61 75, in un’ora e 51 minuti, lo statunitense Steve Johnson, numero 59 Atp, dopo aver salvato un match-point nell’ottavo gioco, dovrà vedersela invece con il greco Stefanos Tsitsipas, numero 9 del ranking mondiale ed ottava testa di serie, in una sfida tutta Next Gen.
Sinner, seguito da Andrea Volpini del team di Riccardo Piatti, è la rivelazione di questo avvio di stagione in cui ha vinto un challenger (Bergamo) e raggiunto un’altra finale (Ostrava) oltre a due titoli futures (Trento e Pula): Jannik aveva ottenuto una wild card per il main draw attraverso le pre-qualificazioni.

SuperTennis trasmette in diretta per la prima volta anche due quarti, le semifinali e la finale degli Internazionali BNL d’Italia maschili.
——————————-

RISULTATI
“Internazionali BNL d’Italia”
ATP Masters 1000
Roma, Italia
11 – 29 maggio, 2018
€5.207.405 – terra battuta

SINGOLARE MASCHILE
Primo turno
(16) Marco Cecchinato (ITA) b. Alex De Minaur (AUS) 46 63 61
(wc) Matteo Berrettini (ITA) b. Lucas Pouille (FRA) 62 64
(wc) Andrea Basso (ITA) c. (9) Marin Cilic (CRO)
(wc) Jannik Sinner (ITA) b. Steve Johnson (USA) 61 16 75
(10) Fabio Fognini (ITA) b. Jo-Wilfried Tsonga (FRA) 63 64
Roberto Bautista Agut (ESP) b. Andreas Seppi (ITA) 61 36 61
(11) Karen Khachanov (RUS) b. (wc) Lorenzo Sonego (ITA) 63 67(1) 63

Secondo turno
(16) Marco Cecchinato (ITA) c. Philipp Kohlschreiber (GER)
(wc) Matteo Berrettini (ITA) c. (4) Alexander Zverev (GER)
(wc) Jannik Sinner (ITA) c. (8) Stefanos Tsitsipas (GRE)
(10) Fabio Fognini (ITA) c. vinc. Radu Albot (MDA)-(q) Benoit Paire (FRA)

DOPPIO MASCHILE
Primo turno
(1) Lukas Kubot/Marcelo Melo (POL/BRA) b. (wc) Andreas Seppi/Simone Bolelli (ITA) 63 64
(wc) Filippo Baldi/Andrea Pellegrino (ITA) c. Jurgen Melzer/Dominic Thiem (AUT)
Mateo Berrettini/Fabio Fognini (ITA) c. Kyle Edmund/Neal Skupski (GBR)
Maximo Gonzalez/Horaco Zeballos (ARG) b. (wc) Marco Ceccchinato/Lorenzo Sonego (ITA) 62 64

QUALIFICAZIONI MASCHILE
Primo turno
(12) Casper Ruud (NOR) b. (wc) Lorenzo Musetti (ITA) 61 64
(14) Bernard Tomic (AUS) b. (wc) Riccardo Balzerani (ITA) 61 64
(7) Taylor Fritz (USA) b. (wc) Jacopo Berrettini (ITA) 64 63
(wc) Filippo Baldi (ITA) b. (9) Martin Klizan (SVK) 63 61

Turno di qualificazione
(7) Taylor Fritz (USA) b. (wc) Filippo Baldi (ITA) 64 63