CABAL/FARAH,IL BIS E’ SERVITO
I campioni in carica battono Klaasen/Venus

Juan Sebastian Cabal e Robert Farah hanno concesso il bis. Dodici mesi dopo aver conquistato proprio a Roma il loro primo titolo in un Masters 1000 in carriera – il primo di questo livello per il loro Paese e anche per una coppia tutta sudamericana – i due tennisti colombiani hanno infatti conquistato di nuovo gli Internazionali BNL d’Italia. Accreditati della terza testa di serie, Cabal/Farah hanno messo in fila al primo turno l’indiano Bopanna e il britannico Inglot per 76(5) 63, al secondo lo statunitense Krajicek e il neozelandese Sitak per 63 62, nei quarti i gemelli Bryan imponendosi per 76(2) 46 16-14 dopo aver annullato anche quattro match point, in semifinale il polacco Kubot e il brasiliano Melo, primi favoriti del seeding, superati per 26 76(4) 10-8, per completare l’opera con il successo per 61 63 sul sudafricano Raven Klaasen e il neozelandese Michael Venus, sesta testa di serie. Per il binomio colombiano si tratta del secondo titolo stagionale dopo quello centrato il mese scorso a Barcellona, un risultato che li proietta in vetta alla Race to London di specialità.