News
In Evidenza

COZZOLI, PRESIDENTE SPORT E SALUTE:
“Giusto aver lottato per gli Internazionali”

Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute (foto Sposito)

Questo contenuto è stato pubblicato 2 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

“Avrei preferito vivere una prima volta agli Internazionali diversa, vedendo il video sono tornato bambino, visto che sono stato abbonato venti anni. Il Foro Italico c’è e si apre allo spettacolo e allo sport, con il presidente Angelo Binaghi abbiamo lavorato affinché il torneo fosse all’altezza di altri eventi come la Nba ad Orlando o gli Us Open. Sarà senza pubblico e lo faremo anche grazie alla organizzazione e alla innovazione, con telecamere intelligenti, tamponi continui, percorsi guidati e sanificazione quotidiana”. Così, con una vena di comprensibile rammarico, Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute, ha iniziato il suo intervento alla presentazione dei 77esimi Internazionali BNL d’Italia.

Poi però viene evidenziata la valenza positiva di questo evento. “Questo torneo rappresenta una ripartenza, è la prima grande manifestazione sportiva organizzata nel nostro Paese assieme agli sport motoristici e al Golden Gala di atletica: siamo orgogliosi di aver lavorato con il presidente Binaghi per organizzarlo”, sottolinea Cozzoli, nominato a inizio anno nel nuovo ruolo.

“GIUSTO AVER LOTTATO PER GLI INTERNAZIONALI”
“Il pubblico ci mancherà e mancherà alla città di Roma, soprattutto per il calore che gli appassionati hanno sempre dimostrato nei confronti dei protagonisti del torneo. Tuttavia dobbiamo adeguarci al momento, abbiamo il dovere di farlo e quindi di rispettare le regole sanitarie, saremo severi e rigorosi. Ma è anche giusto aver lottato per svolgere il torneo e giocarlo comunque – rimarca il numero uno di Sport e Salute – Da parte nostra faremo di tutto per il successo della manifestazione, grazie anche all’apporto di partner importanti che ci affiancano nell’organizzazione. E’ uno dei motivi per cui ci siamo battuti insieme al presidente Binaghi facendo tutto il possibile perché non scomparisse anche l’edizione 2020 degli Internazionali di tennis. Ci auguriamo che possa restituire un messaggio di normalità a tutto lo sport italiano. Ricordiamo che Sport e Salute come società è stata scelta dal governo per sostenere chi lavora nel mondo dello sport nei difficili mesi che abbiamo affrontato, ringraziamo per la fiducia accordataci il ministro Spadafora”.

“ABBINIAMO LA NOSTRA ANIMA SOCIALE A QUELLA INDUSTRIALE”
In tale ‘mission’ rientrano anche alcune novità adottate dalla società partecipata dallo Stato. “Appena terminato il lockdown abbiamo voluto aprire il Foro Italico a tutta la cittadinanza: abbiamo ospitato per la prima volta il nostro camp per bambini, poi messo a disposizione gratuitamente gli impianti agli Over 65, a testimonianza che si tratta di un luogo che tutti quanti devono poter vivere, al servizio di tutti, nell’ottica di promuovere lo sport di base. Non a caso il Foro Italico sarà location per alcuni eventi inseriti nella Settimana Europea dello Sport dal 23 al 30 settembre. Concludo evidenziando un aspetto: gli Internazionali ci consentono di coniugare la nostra anima sociale, di promozione dello sport di base e per tutti, a quella che è l’anima industriale: gli eventi sportivi di alto livello generano infatti ritorni e ricadute significative sia in termini economici che di immagine”.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close