Rivivi il Day 6 – Fognini, c’è Nadal!
Anche Djokovic nei quarti
Zverev a fatica, ok Sharapova

23.48 – È Caroline Wozniacki l’ultima tennista a qualificarsi per i quarti di finale. La giocatrice danese, numero 2 del mondo, ha la meglio di Anastasja Sevastova in tre combattuti set, 6-2 5-7 6-3. Prossima avversaria Anett Kontaveit (26 WTA) autrice dell’eliminazione quest’oggi di Venus Williams. Per stasera dal Foro Italico è tutto. Domani sarà la giornata dedicata ai quarti di finale sia maschili che femminili.

21.17 – Dopo aver corso più volte il rischio di essere trascinata al terzo set, Caroline Garcia trova una splendida risposta vincente di diritto e batte Sloane Stephens per 61 76(7). La tennista francese raggiunge per la prima volta i quarti di finale al Foro Italico, dove troverà la numero 1 del mondo Simona Halep. La seconda vittoria del 2018 contro una Top10 rappresenta una conferma per Caroline, che ha raggiunto i vertici della WTA sul finire della scorsa stagione. Numero 7 del mondo e del seeding, questa settimana si porterà a casa un buon bottino ai fini del ranking, dovendo difendere i soli 60 punti del secondo turno dello scorso anno.

21.11 – Un Novak Djokovic apparso in grande condizione supera con il punteggio di 6-1 7-5 il numero 41 del ranking mondiale, Albert Ramos Vinolas. Una partita che si stava complicando per l’ex numero 1 del mondo quando era andato a servire per il match 5-4 ma si faceva brekkare. Sul 5-5 però Nole ha ripreso il comando del gioco e ha chiuso con autorità 7-5. Domani affronterà sul centrale non prima delle 16 Kei Nishikori, anche lui in ottima condizione; sarà un match molto equilibrato.

21.04 – Kei Nishikori (24 ATP) chiude 6-1 6-2 una partita mai in discussione contro Philipp Kohlschreiber (28 ATP). Ora attende il vincente di Djokovic – Ramos Vinolas con Nole che era andato a servire sul 5-4 del secondo set ma ha subito il break.

20.42 – Anche il primo set di NishikoriKohlschreiber finisce 6-1; ad aggiudicarseloeè il tennista giapponese che conduce nel secondo 4-2 con break.

20.15 – Primo set a senso unico, 6-1, per il 4 volte campione di Roma Novak Djokovic, impegnato sul campo centrale contro lo spagnolo Albert Ramos Vinolas. Con lo stesso punteggio si aggiudica il primo parziale anche la francese Caroline Garcia contro la numero 10 del ranking mondiale, Sloane Stephens.

19.45 – Ultimo incontro di giornata sul Pietrangeli per questo ricchissimo giovedì di tennis. Match interessante, tra la statunitense Sloane Stephens, vincitrice dell’ultimo US Open, nona testa di serie a Roma, e la francese Caroline Garcia, numero 7 del tabellone. Sulla Next Gen Arena sono invece appena scesi in campo il giapponese Kei Nishikori e il tedesco Philipp Kohlschreiber. 

19.40 – Le tante occasioni sprecate dalla Sharapova (40 WTA) hanno rievocato l’incredibile match di stanotte fra Muguruza e Gavrilova, dove quest’ultima era riuscita a prevalere dopo essere stata sotto 4-0 nel terzo set. Masha però non si è scomposta ed in due set, 6-3 6-4, ha staccato il biglietto per i quarti dove troverà la lettone Jelena Ostapenko (6 WTA) testa di serie numero 5.

19.11 – Sascha Zverev deve sudare molto più di quanto si pensasse ma alla fine riesce a superare Kyle Edmund in due tiratissimi set, mostrando a Roma evidenti segni di stanchezza dopo Monaco e Madrid. Il tedesco chiude solo all’ottavo match point nel tie break (13-11) del secondo parziale, dopo aver salvato due set point: 7-5 7-6 (11) il risultato finale.

18.55 – Dopo essere stata avanti 5-1, Sharapova subisce una piccola rimonta della Gavrilova ma alla fine chiude 6-3 il primo parziale.

18.04 – Sul Pietrangeli Sascha Zverev fa suo il primo set contro Kyle Edmund: 7-5 in 42 minuti. Break al primo gioco per il tedesco, controbreak al decimo per il britannico e 5-5. Nuovo break Zverev, che poi chiude col servizio.

18.01 – Sulla Next Gen Arena è iniziato il match tra Maria Sharapova e l’asutraliana Daria Gavrilova, reduce dell’incredibile maratona notturna (la partita è finita poco dopo le 2) vinta contro la Muguruza. Chi vince trova la Ostapenko nei quarti.

17.31 – Anche Marin Cilic nei quarti al Foro Italico. Sulla Next Gen Arena il croato, quarta testa di serie, liquida in due set il francese Benoit Paire (6-3 6-4). Sfiderà lo spagnolo Carreno Busta.

17.28 – Sul Pietrangeli, il campo tanto amato dai campioni, è appena iniziato il match tra il numero 3 del mondo e seconda testa di serie a Roma, Sascha Zverev, e il britannico Kyle Edmnud. Chi vince trova il belga David Goffin nei quarti.

Rafael Nadal (Foto Antonio Costantini)

17.21 – Sarà Rafa Nadal a sfidare Fabio Fognini nei quarti degli Internazionali BNL d’Italia. Nell’attesissimo match con il 19enne canadese Denis Shapovalov, il numero due del mondo ha esibito il suo miglior tennis chiudendo in due set, 6-4 6-1 in un’ora e 22 minuti di gioco. Shapovalov esce sconfitto ma non ridimensionato: troppo forte questo Nadal, ma il canadese ha confermato tutta la sua classe. Il futuro è suo.

17.10 – Altro break di Nadal che vola 4-1 e servizio nel secondo set con Shapovalov. Sul Pietrangeli scendono in campo Alexander Zverev (3 ATP) e Kyle Edmund (19 ATP).

16.49 – Juan Martin Del Potro alza bandiera bianca: l’argentino, numero 5 del tabellone, è costretto al ritiro contro il belga David Goffin, nona testa di serie, per problemi a una gamba. Goffin aveva vinto il primo set 6-2, Del Potro era avanti 5-4 nel secondo.

16.47 – Nadal tiene il servizio e vince il primo set 6-4. Decisivo il break al settimo gioco. Per lo spagnolo solo due punti persi sul proprio servizio, con un’incredibile 86% di prime palle messe dentro e il 95% di punti vinti quando ha messo la prima di battuta. Lampi di classe indiscussa da Shapovalov, ma per ora non basta.

16.43 – Shapovalov tiene il servizio al nono gioco e accorcia sul 5-4, ma al rientro in campo Nadal servirà per il set.

Marin Cilic (Foto Antonio Costantini)

16.38 – Primo set per Marin Cilic sulla Next Gen Arena. Il croato, quarta testa di serie, chiude sul 6-3 contro il francese Benoit Paire.

16.35 – Arriva il primo break, al settimo gioco, e lo fa Nadal, che finora al servizio non ha concesso a Shapovalov nemmeno un 15: 4-3 per il numero 1 del mondo.

16.22 – Grande intensità e grande equilibrio in apertura di primo set tra NadalShapovalov. Nessun break nei primi quattro giochi e punteggio sul 2-2, ma se lo spagnolo ha sempre chiuso i suoi turni di servizio a zero, il canadese ha dovuto annullare già 8 palle break.

15.52 – Sul Centrale sono in campo il numero 1 del mondo, sette volte re di Roma, Rafa Nadal, e il 19enne Next Gen canadese Denis Shapovalov, per il match più atteso di giornata dopo quello di Fognini. Due mancini, chi vince sfiderà proprio Fabio nei quarti. Se di Nadal si sa ormai tutto, la curiosità è soprattutto per Shapovalov, indicato dai cultori del bel tennis come il successore di Roger Federer. Non un clone nelle gestualità ma un interprete originale di gioco con cromosomi unici. Un mix mai visto di Federer e McEnroe, con un rovescio a una mano che lascia sbalorditi e un modo di muoversi nel campo che segue geometrie proprie. Non resta che mettersi comodi e godersi lo spettacolo!

15.46 – Alla fine Pablo Carreno Busta riesce a portare a casa il match contro lo sloveno Bedene. Dopo aver sprecato il vantaggio di un set e di 5-0 nel secondo, lo spagnolo chiude al terzo: 6-4 6-7(3) 6-2.

Anett Kontaveit (Foto Antonio Costantini)

15.34 – A sorpresa è Anett Kontaveit (26 WTA) a prendersi un posto nei quarti di finale, raggiunti anche lo scorso anno. A farne le spese è Venus Williams, numero 9 del seeding con il punteggio di 6-2 7-6(3). “Mi piace molto Roma, mi trovo bene su questi campi. Sono partita molto bene e sono stata brava nel secondo set a contenere il rientro di Venus. Staserà mi guarderò la partita tra Wozniacki e Sevastova (sue eventuali avversarie ndr) dalla tv della mia camera d’albergo. Non ho preferenze su chi affrontrare.”

15.22 – Goffin vince il primo set 6-2 con doppio break su Del Potro.

15.07 – Rocambolesco secondo set sulla Next Gen Arena. Pablo Carreno Busta era avanti di un set e 5-0 nel secondo. Si è fatto rimontare 5-5 pari da Bedene, per poi andare al tie break e perderlo 7-3. Nel Pietrangeli sono scesi in campo David Goffin (10 ATP) e Juan Martin del Potro (6 ATP).

14.53 – Anett Kontaveit avanti di un set ma sotto 3-0 nel secondo sul Centrale, contro una grintosissima Venus Williams. Escono di scena Sara Errani e Martina Trevisan sconfitte 6-0 6-3 dalle più forti Timea BabosKristina Mladenovic, che accedono così ai quarti di finale.

14.45 – Un Fognini molto soddisfatto della vittoria ha parlato in conferenza stampa delle difficoltà che gli ha riservato il tedesco Gojowiczyk:“È un giocatore che conoscevo poco. Sapevo solamente che giocava molto piatto. Durante l’incontro ho dovuto prendere io l’iniziativa per portare a casa i punti altrimenti sarebbe stata dura contenere i suoi colpi. Il rovescio lo esegue molto bene e sinceramente spero di non incontrarlo sulle superfici veloci.” Prosegue:“Ero testo e in alcuni momenti avevo le gambe dure, sentivo la pressione di essere il favorito per raggiungere i quarti. Ma per fortuna lui mi ha regalato qualcosa e io sono stato bravo a giocare bene i punti importanti.” Ora lo attendono o Nadal o Shapovalov:“Con Rafa ci ho già vinto (3 volte ndr), lui però è il più forte della storia su questa superficie quindi sarà eventualmente un incontro molto difficile. Shapovalov è molto forte ed ha solo 19 anni, vediamo oggi chi vincerà”.

14.36 – Tutto facile per la tedesca  Angelique Kerber, undicesima testa di serie, che rifila un doppio 6-1 in 55 minuti alla greca Maria Sakkari, grande sorpresa di ieri con il successo, tra veementi polemiche, sulla ceca Pliskova.

14.17 – Continua l’abbuffata di grande tennis al Foro Italico. Sul Centrale è in campo l’eterna  Venus Williams, 38 anni tra un mese, numero 9 del ranking mondiale e ottava testa di serie, alla sua quattordicesima partecipazione a Roma. La statunitense cerca la rivincita contro l’estone Anett Kontaveit, 26 WTA, che l’ha battuta in tre set la scorsa settimana a Madrid.

14.12 – L’esultanza del centrale al match point di Fabio Fognini.

14.06 – Primo set in scioltezza per la tedesca  Angelique Kerber, undicesima testa di serie, che chiude 6-1 sulla greca Maria Sakkari, ieri vincitrice a sorpresa, e tra grandi polemiche, sulla ceca Pliskova. Avanti di un set alla Next Gen Arena anche lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 11 del mondo, sullo sloveno Aljaz Bedene.

14.02 – Inizio di partita in salita per il duo azzurro Errani-Trevisan sotto 5-0 nel primo set sul Pietrangeli con le forti Babos-Mladenovic, terza testa di serie.

13.43 – Fabio Fognini (21 ATP) ai quarti di finale, per la prima volta in carriera a Roma! Il ligure liquida con un doppio 6-4 in un’ora e 33 minuti di gioco il tedesco Peter Gojowiczyk, n. 53 Atp, e si regala la sfida tra il vincente tra Nadal e Shapovalov. Grande entusiasmo sul Centrale!

13.38 – Ancora nessun break nel secondo set tra Fognini e Gojowiczyk: 5-4 per Fabio ma tedesco al servizio.

13.29 – Finale sul Pietrangeli: Ostapenko batte Konta 2-6 6-3 6-4. La lettone, campionessa del Roland Garros 2017 e 5 testa di serie a Roma, aspetta nei quarti la vincente tra Sharapova e Gavrilova.

13.28 – Stavolta Fabio chiude il game di servizio in sicurezza: 4-3.

13.20 – Momento saliente della partita con Fognini che si porta sul 3-2 dopo aver annullato palle break, sia sul 2-2 che precedentemente sul punteggio di 1 pari.

12.52 – Primo set Fognini! Fabio allunga sul 40-15 su servizio di Gojowiczyk nel decimo gioco, si conquista due palle set e chiude alla prima: 6-4 in 49 minuti di gioco.

12.48 – La campionessa uscente Elina Svitolina (4 WTA) completa la rimonta e vince al terzo contro la russa Daria Kasatkina (13 WTA): 0-6 6-3 6-2. 11.58 – Sul Pietrangeli un set per parte tra Konta e Ostapenko: 6-2 per la britannica il primo, 6-3 per la lettone il secondo.

12.47 – Proteste veementi di Fognini sul 4-4 30-15 a suo favore, per una prima di servizio chiamata fuori dal giudice di linea, che invece era buona. Sarebbe stato punto, invece si rigioca. Fabio infila comunque due punti consecutivi e si porta avanti 5-4.

12.42 – Di nuovo parità! Fabio si conquista due palle break, il 4-4 arriva sulla seconda, su un errore di Gojowiczyk. E’ un Fognini più aggressivo adesso.

12.34 – Gojowiczyk conserva il break di vantaggio e allunga sul 4-2, annullando con una buona prima di servizio una palla per il 3-3 a Fognini.

12.27 – Break Gojowiczyk: il tedesco approfitta di qualche errore di misura di Fabio e strappa il servizio all’azzurro, portandosi sul 3-2.

12.23 – Grande equilibrio in avvio tra Fognini e  Gojowiczyk: nessuna palla break nei primi quattro giochi e punteggio sul 2-2.

12.14 – 1-1 tra SvitolinaKasatkina. Dopo il 6-0 incassato nel primo set, l’ucraina campione uscente ha risposto aggiudicandosi il secondo per 6-3.

12.08 – Sul Centrale è il momento di Fabio Fognini. Il ligure, n. 21 del mondo, che ieri ha eliminato il n.8, l’austriaco Dominic Thiem, va a caccia dei quarti contro il tedesco Peter Gojowiczyk, n. 53 Atp. Si tratta del roccioso tennista bavarese che martedì sera aveva sbarrato la strada a Lorenzo Sonego, dopo aver eliminato al primo turno l’americano Sam Querrey. E’ un brutto cliente perché colpisce sempre molto forte e piatto. La strada per il vincente di questo match sale verso la zona presidiata da Rafa Nadal.

11.58 – Sul Pietrangeli primo set alla Konta: 6-2 alla Ostapenko.

11.37 – Avvio shock della Svitolina che ha perso il primo set 6-0 con la Kasatkina. Partita forte anche Konta, 4-1 sulla favorita Ostapenko.

11.20 – Problemi alla schiena costringono al ritiro la statunitense Madison Keys, testa di serie numero 13 del tabellone femminile. Già qualificata ai quarti, perciò, la romena Simona Halep, numero uno del mondo. Cambio di programma dunque sul Pietrangeli, dove il secondo match di giornata sarà il doppio che vede la coppia italiana Errani-Trevisan opposta alla coppia Babos-Mladenovic, inizialmente programmato sul campo 2, dove la sfida tra la greca Maria Sakkari e la tedesca Angelique Kerber si giocherà non prima delle 13.30.

11.00 – Il sole splende sul Foro Italico! È arrivato il giorno degli ottavi di finale dove tutti i big scenderanno in campo. Si comincia alle 11 con la detentrice del titolo Elina Svitolina (4 WTA) opposta alla russa Daria Kasatkina (13 WTA) e la campionessa del Roland Garros 2017, Jelena Ostapenko (6 WTA) contro la britannica Johanna Konta (22 WTA). Alle 12 sul campo centrale Fabio Fognini (21 ATP) si giocherà l’accesso ai quarti di finale con il tedesco Peter Gojowiczyk (53 ATP). Per consultare il programma completo clicca qui.