News
Diretta

Rivivi il Day 7 – Halep in semi con Sharapova. Troppo Rafa per Fognini

Questo contenuto è stato pubblicato 4 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

00.52 – Dal Foro Italico è tutto. Appuntamento a partire dalle 12 con le semifinali. Ad aprire il programma Svitolina-Kontaveit, poi Nadal-Djokovic, Halep-Sharapova e, in serale, Zverev-Cilic.

00.50 – Vince Zverev, che infila 4 giochi consecutivi e chiude 6-3 al terzo. Il tedesco, campione uscente, affronterà il croato Marin Cilic in semifinale.

00-38 – Immediato il controbreak, si riparte sul 3-3.

00.31 – Break Goffin: il belga strappa il servizio a Zverev al quinto gioco e si porta avanti 3-2.

00.13 – Goffin pareggia i conti: 6-3 nel secondo set, si va al terzo. Per Zverev è il primo set perso nel torneo.

23.43 – Zverev vince il primo set 6-4. Decisivo il break al terzo gioco, cui Goffin non è riuscito a replicare.

23.29 – Zverev avanti 4-2 dopo sei giochi, con break al terzo game.

23.01 – In campo per l’ultimo match di giornata il campione in carica, numero 3 del mondo e seconda testa di serie, Sascha Zverev, e il belga David Goffin, testa di serie numero 9. Un solo precedente tra i due, nel 2016, l’ha vinto Zverev sulla terra battuta di Monaco di Baviera.

22.37 – E’ Simona Halep l’ultima semifinalista degli Internazionali BNL d’Italia. La numero 1 al mondo supera 6-2 6-3 la francese Caroline Garcia e sfiderà domani Maria Sharapova.

21.58 – Primo set alla Halep: 6-2. La Garcia non è riuscita mai a tenere il servizio.

21.46 – Primi 5 giochi e 3-2 Halep sulla Garcia. Con una curiosità: nessuna delle due giocatici ha finora tenuto il servizio. Cinque game e cinque break!

21.30 – E’ appena iniziato il match tra Simona Halep e Caroline Garcia, penultimo incontro di questo intensissimo venerdì. In palio il posto in semifinale contro Maria Sharapova.

21.05 – Tempo di sistemare il campo e scenderanno sul Centrale Simona Halep, numero 1 del mondo e la francese Caroline Garcia (7 WTA). Primo incontro tra le due sulla terra. Con la sconfitta di Wozniacki oggi, la Halep comunque vada stasera è certa di rimanere in cima alla classifica WTA alla fine di questo torneo.

21.00 – Che partita! Altissimo il livello tenuto sia da Djokovic che da Nishikori. Nole nel terzo set ha cominciato male, non gli riusciva tutto come avrebbe voluto ma lo ha accettato, perchè l’urgenza di questa vittoria era più forte. Il risultato finale è di 2-6 6-1 6-3. Domani in semifinale giocherà contro Nadal. È inutile pensare ai precedenti tra i due, sarà una partita nuova perchè in questo momento sono entrambi giocatori diversi: Djokovic è alla ricerca della forma che lo ha portato al numero 1 del mondo ed a vincere 12 tornei del Grande Slam; Nadal è reduce da una deludente sconfitta nei quarti di finale a Madrid patita da Dominic Thiem e nella partita con Fognini non è apparso al 100%. Il favorito rimane lo spagnolo, ma con due campioni così in campo nulla è scontato.

20.40 – Il sorriso di Maria Sharapova al termine del match vinto con Jelena Ostapenko non è passato inosservato ai cronisti presenti in sala stampa:“Direi che è normale sorridere dopo aver vinto un match del genere e dopo 3 ore di battaglia (ride ndr). È stata una partita di alti e bassi ma contro un’avversaria del genere non mi sorprende. Non ho giocato un buon primo set, ma poi sono riuscita a salire di livello anche se nel terzo set ho avuto dei momenti difficili”. In semifinale potrebbe giocare contro Simona Halep, con la quale ha vinto gli ultimi due match al terzo set:“Eventualmente sarà una partita difficile. Negli ultimi anni ha ottenuto grandi risultati e poi è la numero 1 del mondo, questo la dice lunga su che tipo di giocatrice sia. Spero di non accusare la stanchezza perchè ho già vinto 4 partite molto lunghe, lei ha giocato un po’ meno di me. Ma aspettiamo perchè deve ancora vincere il suo incontro dei quarti di finale, e la sua avversaria (Garcia ndr) è molto forte.” 

20.15 – Break e contro break: sull’1-1 Djokovic strappa il servizio a Nishikori che recupera subito lo svantaggio. 2 pari.

20.00 – Grande fair play in campo: siamo 1-0 per Nishikori e 40-0, Djokovic serve una prima che viene chiamata out, nasce una discussione con l’arbitro Bernardes che indica un segno chiaramente errato. Ad un certo punto Nishikori si avvicina al segno giusto, lo cancella con il piede e dà il punto all’avversario, 1-1.

19.47 – Djokovic perde un solo game nel secondo set. Si va al terzo!

19.20 – Kei Nishikori vince 6-2 il primo set con Novak Djokovic che però è avanti 2-0 con break nel secondo set. Il vincente di questa sfida troverà Nadal in semifinale.

18.30 – Il riscaldamento di Caroline Garcia prima del match dei quarti di finale contro la numero 1 del mondo Simona Halep

Anett Kontaveit (Foto Giampiero Sposito)

18.07 – 3 ore e 10 minuti di lotta hanno regalato la semifinale a Maria Sharapova. Era dal 2015, tra l’altro sempre a Roma, che non andava così avanti in un torneo Premier 5. La tennista siberiana ha battuto con il punteggio di 6-7(4) 6-4 7-5 Jelena Ostapenko, numero 6 del ranking mondiale e vincitrice del Roland Garros 2017.

18.01 – Anett Kontaveit conferma il suo feeling positivo con Roma, dove lo scorso anno aveva raggiunto i quarti di finale. Stavolta arriva in semifinale battendo la numero 2 del mondo Caroline Wozniacki in due set a senso unico, 6-3 6-1. Sharapova conduce 6-5 senza break su Ostapenko nel terzo set.

17.43 – Tutti vogliono scendere in campo agli Internazionali BNL d’Italia!

Marin Cilic (Foto Giampiero Sposito)

17.30 – Prima semifinale in carriera a Roma, ed in generale nei master 1000 su terra per Marin Cilic:“È una bella sensazione ed un ottimo traguardo raggiunto. Prima semifinale in un master 1000 su terra, lo stavo aspettando da molti anni. Ho disputato un grande match, servendo benissimo sia la prima che la seconda palla. Questo mi ha permesso di giocare molto libero da fondo campo. Quando servo bene tutto viene più naturale. Anche in risposta mi sono espresso bene contro Pablo che è un avversario molto solido.”  Nel frattempo Anett Kontaveit (26 WTA) si porta un set avanti, 6-3, su Caroline Wozniacki (2 WTA).

Elina Svitolina (Foto Giampiero Sposito)

17.00 – Stanno giocando, sulla Next Gen Arena, Caroline Wozniacki (2 WTA) e Anett Kontaveit (26 WTA) punteggio sul 2-2. Sharapova vince il secondo set 6-4, sarà terzo set con la Ostapenko. Nel frattempo incontra i media Elina Svitolina, quest’anno difende il titolo a Roma la cosa però non sembra metterle pressione:“L’essere in semifinale mi da molta fiducia, è un passo ulteriore nella giusta direzione. Sto giocando un buon tennis e sono contenta quando sto in campo. Mi sto muovendo bene. Queste cose fanno si che riesca a gestire in maniera ottimale la pressione”.

16.25 – Dopo la vittoria contro Fognini, Nadal arriva in conferenza stampa ed inizia parlando della partita:“Il primo set siamo partiti entrambi bene, mi sono portato avanti giocando dei bei punti, ma anche lui stava esprimendo un ottimo gioco. Ho avuto le mie opportunità sul 4-1 per poterlo chiudere ma lui ha giocato dei colpi straordinari e l’idea di aver perso questa occasione mi ha messo un po’ di pressione. Per questo nei games successivi ho iniziato a sbagliare ed ha subire il suo gioco. Non me lo posso permettere sulla terra rossa. Dopo aver perso il set ho deciso di dover essere io a prendere in mano gli scambi e così è stato. Sono contento del tennis che ho espresso a partire dal secondo set”. 

16.17 – Jelena Ostapenko (6 WTA) nel primo set era avanti 5-2 prima di subire il ritorno di Maria Sharapova (40 WTA) sul 5-6. Arrivata al tie break però la tennista lettone ha avuto la meglio per 8 punti a 6.

15.40 – Marin Cilic chiude con un doppio 6-3 la partita contro Pablo Carreno Busta. Per il croato è la prima volta in semifinale in un Master 1000 sulla terra rossa.

14.50 – Sulla Next Gen Arena sembra non trovare ostacoli la marcia della testa di serie numero 4, Marin Cilic avanti 6-3 1-0 con break contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta (11 ATP).

14.31 – Rafael Nadal raggiunge la sua decima semifinale a Roma. Una grande partenza di Fognini aveva fatto sognare il centrale tutto esaurito, ma poi qualche acciacco e un Nadal più continuo, hanno fatto alzare bandiera bianca a Fabio. 4-6 6-1 6-2 è il risultato finale, lo spagnolo ora attende il vincente del match che si giocherà non prima delle 4 sul centrale tra Kei Nishikori e Novak Djokovic.

Rafael Nadal (Photo by Andreas SOLARO/AFP)

14.25 – Doppio break di Nadal che vola sul 5-2. Nonostante delle belle giocate, Fognini non ha più l’intensità le continuità del primo set.

14.16 – Fognini spezza la striscia positiva di Nadal e tiene il proprio servizio: 3-2. Al cambio di campo intervento del fisioterapista per medicare il ginocchio sinistro di Fabio.

14.10 – Con 12 punti di fila dall’1-0 sotto, Nadal allunga 3-1.

14.05 – 4 errori consecutivi di Fognini consegnano il primo break del terzo set a Nadal, che in precedenza aveva tenuto il servizio a 0: 1-2 per lo spagnolo.

14.00 – Era molto importante vincere il primo game del terzo set, Fognini lo ha fatto tenendo il servizio. Il momento è caldo e parte la ola:“Ole Ole Ole Fabio Fabio”.

13.50 – Secondo set a senso unico, 6-1 Nadal.  Solo 4 vincenti a fronte dei 10 errori per Fognini. In attivo il saldo di Rafa con 6 vincenti e 5 errori. Numeri che evidenziano comunque un Nadal non particolarmente aggressivo ed incisivo. Pesano anche gli 0 punti vinti da Fabio sulla sua seconda di servizio.

13.35 – Altro break di Nadal che servirà per il secondo set sul 5-1. Fognini è leggermente calato commettendo quindi più errori.

13.35 – Sesta vittoria consecutiva di Elina Svitolina (4 WTA) ai danni di Angelique Kerber (12 WTA), 6-4 6-4 il punteggio finale. La tennista ucraina stacca il pass per le semifinali dove attende la vincitrice del match tra Caroline Wozniacki (2 WTA) e Anett Kontaveit (26 WTA). Fognini tiene il servizio e accorcia le distanze sul 3-1.

13.30 – Nadal cerca di partire subito forte nel secondo set e si porta sul 3-0.

13.16 – Il primo set se lo aggiudica un grande Fabio Fognini che recupera da 1-4 per chiudere 6-4. Fabio a giocare molto tranquillo ed a mettere pressione a Nadal; a dimostrazione di questo i 16 winners giocati e il 62% di punti vinti sulla prima di servizio.

13.11 – Ancora un break di Fognini! Nadal molto falloso da fondo campo e l’azzurro ne approfitta. 5-4, ora andrà a servire per il primo set.

Il Campo Centrale tutto pieno per Fognini-Nadal (Photo by Julian Finney/Getty Images)

13.06 –  Fognini tiene il servizio ai vantaggi e si assesta sul 4-4.

13.00 – Contro break di Fognini che si porta sul 3-4! Da 0-40 Nadal recupera sul 40 pari ma poi con un rovescio slice molto stretto e un errore di Rafa, l’italiano riesce ad aggiudicarsi il game. Sulla Next Gen il primo set va alla Svitolina, 6-4 su Kerber.

12.40 – Break di Nadal che recupera un rovescio molto stretto di Fabio e poi lo infila con il passante in corsa: 3-1.

12.25 – Inizio equilibrato con Nadal e Fognini che tengono rispettivamente i loro turni di servizio. Fabio sta giocando molto bene di rovescio e ha già sorpreso un paio di volte l’avversario sul dritto: 1-1.

12.00 – In contemporanea alla partita di Fognini scenderanno in campo sulla Next Gen Arena la campionessa 2017, Elina Svitolina e la ex numero 1 del mondo Angelique Kerber, ora al numero 12 del ranking mondiale.

11.45 – Buongiorno dal Foro Italico per questo venerdì dedicato agli incontri dei quarti di finale. Il match copertina è sicuramente quello tra Fabio Fognini e Rafael Nadal. L’italiano sa come si batte l’attuale numero 2 del mondo, lo ha già fatto 3 volte tra cui una rimontando due set di svantaggio (Us Open 2015), e ci proverà anche oggi. L’aiuto in più lo avrà dal pubblico che sta già riempiendo gli spalti del campo centrale. Alle 12 il via, ma Fognini è già sceso in campo in mattinata per riscaldarsi e cercare di trovare ancora più confidenza con il terreno di gioco.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close