News
In Evidenza

Djokovic batte Federer: è finale

Questo contenuto è stato pubblicato 10 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Djokovic avanti tutta, Federer esce di scena. Questo il responso della seconda semifinale, andata di scena stasera sulla terra rossa del Centrale.
Al termine di una sfida di 1 ora e 39 minuti, il numero uno del mondo elimina in due set il fresco vincitore sulla terra blu di Madrid col punteggio di 62 76(4).
Sfida questa che tradisce un po’ le attese, almeno nel primo set, essendo la più attesa del sabato al Foro Italico. Nel primo set, infatti, Djokovic è superbo, quasi perfetto, ma anche aiutato da un Federer che sembrava in cattiva giornata e che si fa rubare il servizio nel 3° e nel 7° gioco. Un 62 senza storia insomma in soli 35’.
E l’incontro sembra avviato ad una rapida conclusione, quando il serbo nel settimo gioco del secondo set strappa nuovamente il servizio al rivale, salendo su 4-3 per poi andare a servire per il match.
A quel punto viene fuori l’orgoglio del fuoriclasse svizzero, che annulla un match point all’avversario con un dritto vincente sulla riga, per poi rientrare in partita rimontando il break di svantaggio.
Roger si trova poi a due punti dal set con Novak al servizio (6-5 30-30). L’epilogo al tie break. Partenza sprint di Djokovic: subito 3-0, poi 5-2 per chiudere 7-4 dopo un’ora e 39 minuti su un rovescio out dello svizzero che continua a fallire l’appuntamento con Roma, uno dei pochi titoli che manca al suo straordinario palmares.
“Novak ha dominato – conferma Federer al termine dell’incontro – mentre io ho sofferto per trovare il mio gioco. Poi ho ritrovato il ritmo giusto nel secondo set, migliorando il mio servizio. Senza dubbio lui è stato l’avversario più in forma che io abbia affrontato questa settimana. Quella tra Rafa e Nole sarà sicuramente una grande finale”.
Parole di elogio per Federer arrivano, invece, dal vincitore della seconda semifinale. “E’ un giocatore di grande livello, che ha saputo con classe riaprire l’incontro, annullando anche un match point”.
D’uopo il riferimento di Super Nole alla grande sfida che lo attende domenica. “Sono pronto e ce la metterò tutta. Tutti e due ce la possiamo giocare. Non mi piace paragonare quest’anno in corso col 2011, sono due stagioni diverse. Io mi sento bene e sarà bellissimo giocare sul Centrale: qui si respira un’atmosfera fantastica ed il pubblico riesce sempre a trasmettermi grandi emozioni”.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close