News
In Evidenza

DJOKOVIC SINCERO E FELICE
“La mia miglior partita del torneo”

Questo contenuto è stato pubblicato 7 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Si è messo in modalità “appuntamenti che contano” Nole Djokovic agli Internazionali BNL d’Italia. Chiedere a David Ferrer per informazioni. Del resto il numero uno del mondo aveva persino rinunciato a Madrid per essere nelle migliori condizioni a Roma. Ha “sonnecchiato” nei primi tre match (con tutto il rispetto per Almagro, Bellucci e soprattutto Nishikori) e si è improvvisamente risvegliato in semifinale contro “Ferru”.
“Paragonandolo ai match precedenti questa è stata sicuramente la mia miglior partita nel torneo – ha detto il 27enne di Belgrado – . Mi fa credere che posso giocare a questo livello e anche meglio. Ho raggiunto un’altra finale qui a Roma (la sesta; ndr) e sono contentissimo. Con Ferrer è stata una grande sfida, lui è uno che lotta e non molla mai. Dovevo essere aggressivo perché lui non fa tanti errori. Nel secondo set ho avuto un po’ di fortuna – ammette Djokovic – ho salvato due o tre palle break, poi ho tirato più forte e ho giocato bene grazie anche al mio servizio. Le condizioni qui sono più veloci che a Monte-Carlo per esempio e devi spingere la palla, altrimenti lo fa il tuo avversario. Negli altri match ho avuto dei cali di concentrazione, mentre oggi ho giocato costantemente nella maniera giusta e sono molto soddisfatto. C’è ancora un altro incontro da disputare e sono felice di giocare a questo livello. Ora ho il tempo per riposarmi per la finale. Cosa potevo fare meglio oggi? Stare più tranquillo, senza pensare al campo che non era in perfette condizioni”.
Nole ha po detto la sua sulla prematura uscita di scena di Rafa Nadal, recordman di successi qui al Foro (7). “Sono sorpresi tutti considerando il suo record sulla terra rossa. E’ qualcosa che non è succedeva da 10 anni, ma è umano anche lui e nel corso della carriera di ognuno di noi ci posso essere dei momenti in cui non hai confidenza con una superficie. Però questa superficie è quella che lui ama e sarà interessante vedere come si presenterà al Roland Garros, il torneo dove ha vinto di più nella sua vita. Ti puoi sempre aspettare che lui giochi al suo meglio a Parigi: sulla distanza dei cinque set lui è sempre Nadal. E’ consapevole di aver perso solo una volta e sicuramente è uno dei favoriti per il successo finale”.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close