News
In Evidenza

ECCO LA NUOVA GENIE
Consapevolezza, ironia e risate
“Una settimana senza Instagram, vi rendete conto?”

Questo contenuto è stato pubblicato 7 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Durante il terzo set, quando Jelena Jankovic ha recuperato il break di svantaggio riportandosi sul 2-3, sembrava che Eugenie Bouchard potesse crollare. Già, crollare, come spesso è successo lo scorso anno, quando a un certo punto della stagione perdeva otto partite su dieci (tra Roma e gli US Open perse sei volte al primo turno). Dopo una stagione da rookie strabiliante, chiusa nella Top5 e condita dalla finale a Wimbledon, la canadese ha sbattuto contro la realtà: restare in alto è più difficile che arrivarci.

Eugenie Bouchard (Foto Antonio Costantini)

Eugenie Bouchard (Foto Antonio Costantini)

Oggi però non è crollata, è rimasta in piedi; non si è fatta prendere dal panico, ma ha gestito il resto del match in modo perfetto. Alla fine il risultato è 64 26 63, contro una ex numero 1, contro una due volte campionessa di questo torneo, e in generale contro una delle giocatrici più insidiose del mondo su questa superficie.

“Ho imparato di più da quei momenti negativi che quando le cose andavano bene”, dice – riferendosi al 2015 – Genie in conferenza stampa, dove le diverse consapevolezza e mentalità sviluppate negli ultimi mesi sono subito evidenti. Mentre l’anno scorso le aspettative e le difficoltà di riconfermarsi la soffocavano, oggi ha deciso di scrollare le spalle da ogni peso e cambiare punto di vista: “Mi sento come se fosse di nuovo il mio primo anno sul circuito, (…) come se fosse il 2013 di nuovo quando giocavo tutti questi tornei per la prima volta e ovviamente senza aspettarmi di vincere queste partite”. Sembra una banalità, ma invece è un lungo percorso personale per una ragazza ventiduenne che nemmeno due anni fa, nella conferenza stampa che precedeva la sua prima finale Slam, perdipiù a Wimbledon, parlava così: “Ho avuto una buona partenza di stagione, ma penso di poter fare meglio”. Dopo due semifinali e una finale Slam, sembrò un’affermazione viziata da un po’ di supponenza. E infatti, la realtà ha chiesto il conto.

Ora però l’inversione di marcia è totale, e intelligente. I frutti sono evidenti anche sul suo viso: disteso, sorridente, rilassato. Verrebbe da dire radioso. Ad aiutare c’è anche Roma: “La amo davvero. Vado sempre a vedere quanto più è possibile della città, mentre sono qui. Gli ultimi due anni, purtroppo ho perso presto, e ho avuto un sacco di tempo” dice Genie: “Sono stata dappertutto, ho visto tutto, e sono già stata in un paio di posti quest’anno perché sono arrivata qui presto. Voglio dire, mi rende veramente felice essere qui, di sicuro”. E quando dice “E’ difficile dire quale sia la numero 1, ma io penso che sia questa la città dove preferisco essere” non dubiti nemmeno un secondo che sia sincera. Lo è.
Sarà lei a testare le ambizioni di Angelique Kerber, in un secondo turno più che interessante: “Ora gioco con le migliori e, sapete, non ho più così tanto quel bersaglio sulla schiena. (…) Ora cerco sempre di vedermi come: ok, sono l’underdog, vediamo cosa riesco a fare”.
E’ cresciuta, Genie, e lo capisci anche quando si prende in giro da sola con dichiarazioni come: “A margine, vorrei dire che ho perso il telefono. (…) Non sono su Instagram da letteralmente una settimana, quindi potrete immaginare, da 22enne, quanto dura sia. Dovrebbe arrivarmi [il telefono nuovo] oggi, quindi per favore incrociate le dita per me”. Risate.

Certo che le incrociamo, ma non solo per il telefono: la vogliamo rivedere dove appartiene, e il suo talento non appartiene alla 46esima posizione mondiale.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close