FERRANDO AL CAPOLINEA
Azzurra battuta dalla Barthel nelle Quali

Cristiana Ferrando è stata eliminata al turno decisivo delle qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 3.452.538 dollari al Foro Italico a Roma. La 23enne ligure, numero 455 del ranking, che aveva conquistato una wild card attraverso le pre-qualificazioni, dopo aver eliminato la francese Pauline Parmentier, numero 69 Wta e 16esima testa di serie, è stata battuta per 63 64 dalla tedesca Mona Barthel, numero 88 Wta. Partenza pessima della ligure che è andato sotto 4-0 prima di riuscire ad entrare in partita. Da lì in avanti Cristiana ha fatto praticamente partita pari, prendendo anche un break di vantaggio in avvio di seconda frazione (2-0). Poi però si è fatta riagganciare ed al nono gioco ha ceduto ancora la battuta alla tedesca che ha archiviato la pratica nel game successivo, al terzo match-point