News
In Evidenza

Ferrer-Nadal la prima semifinale

Questo contenuto è stato pubblicato 10 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

David Ferrer-Rafael Nadal. Sarà tutta spagnola una delle due semifinali del Masters 1000, in programma sabato a Roma.

I primi due quarti di finale del tabellone maschile della 69^ edizione degli Internazionali BNL d’Italia, andati di scena venerdì al Foro Italico, hanno visto Ferrer imporsi per 76(4) 63 su Richard Gasquet e Nadal spuntarla per 64 75 contro Tomas Berdych.

Combattuto il match d’apertura sulla SuperTennis Arena, durato 1 ora e 47 minuti, tra David Ferrer e Richard Gasquet che, nonostante la sconfitta, è apparso in forma smagliante.

Un break a testa per i due nel primo set: il fuoriclasse francese strappa il servizio e aggancia sul 4-4 il fuoriclasse transalpino, ma quest’ultimo lo porta sul 5-5 e si va al tie break. Avanti fino al 4-2, doppio fallo e Gasquet permette all’iberico di infilare cinque punti consecutivi e portare a casa il primo set.

Nel secondo è sul 5-3 che lo spagnolo serve per l’incontro, va sul 40-15 e gli basta soltanto il primo dei due match point per conquistare un posto in semifinale.

Il numero 6 del mondo conquista così la sua settima vittoria contro il francese (l’unico successo di quest’ultimo nell’Atp Masters Series a Toronto nel 2008).

“E’ stata una partita difficile – commenta Ferrer in conferenza stampa – Sono contento di essere arrivato in semifinale qui; in un Masters 1000 non è sempre facile riuscirci. Richard è un avversario bravo ed il suo gioco è costante. La differenza l’hanno fatta soltanto pochi punti, in particolare nel tie break”.

Per Ferrer nel penultimo atto ci sarà, dunque, Rafael Nadal. Il Re della terra rossa e cinque volte Re del Foro (2005, 206, 2007, 2009 e 2010), dopo poco più di due ore, si è sbarazzato di Tomas Berdych, aggiungendo nella sua bacheca il proprio dodicesimo successo in carriera contro il ceco.

Nella partita di oggi, il primo game è stato di importanza fondamentale. Con una partenza bruciante e tre diritti scintillanti, Rafa ha conquistato il break che ha deciso il primo set.

Meno lineare, e molto più complicato per lo spagnolo, è stato il secondo parziale. Con un game straordinario, vinto a 15, Tomas è infatti riuscito a strappare a Nadal il primo break di tutto il torneo per portarsi in vantaggio 4-2. Si è procurato una palla per il 5-2, sulla quale ha però commesso un colpevole doppio fallo. Neanche a dirlo, si è rivelato un duro colpo, nonché il primo tassello di un parziale di 8 punti a zero per Nadal che l’ha riportato sul 4-4. Con immensa fatica, Berdych ha tenuto il seguente turno di battuta, quello che sarebbe stato il suo ultimo game. Da quel momento un altro parziale, questa volta di 10 punti a 2, ha poi posto le basi per la vittoria definitiva di Nadal.

“Ho decisamente giocato uno dei miei migliori match di quest’anno sulla terra battuta contro uno degli avversari più ostici – ha commentato Nadal Ero sotto pressione durante la partita, sapevo che avevo poche chance sulla risposta. Col mio dritto, però, sapevo che potevo giocare in modo più aggressivo. Avevo più fiducia in me stesso e, quando si è in tali condizioni psicologiche, è possibile colpire anche palle più difficili, come è successo oggi. E’ stata, dunque, una soddisfazione per me battere Tomas e ne sono davvero felice”.

Quella di sabato sarà la 19esima volta in cui Nadal e Ferrer si ritroveranno in un appuntamento ufficiale (18-4 a favore di Nadal), la terza qui a Roma.

Proprio qui a Roma, infatti, i due hanno già giocato la semifinale nel 2005, quando a spuntarla fu il numero 3 del mondo in tre set, e poi la finale nel 2010, quando Nadal portò a casa la sua quinta vittoria capitolina.

 

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close