News
In Evidenza

Si accende la ‘Notte romana del tennis’: negozi aperti in centro fino alle 22.00

Oggi Roma tiene accese le luci dello shopping fino a tardi: le vetrine si intonano alla racchetta. Shuttle bus dedicati per gli spettatori del Foro Italico e sconti a chi mostra il biglietto per il torneo

La pasticceria ha fatto il dolce di limone con una grande pallina da tennis gialla nel centro. I negozi storici di via Margutta hanno arredato le loro vetrine con poster vintage, racchette di legno e le vecchie palline da tennis, quando erano bianche. I bar inventano i drink del tennista. Ovunque, nelle vetrine, spuntano i manifesti con l’arancio e l’azzurro che quest’anno sono i colori degli Internazionali BNL d’Italia. E così i gonfaloni lungo i ponti sul Tevere, i portafioriere di piazza di Spagna e via Condotti, via Borgognoni, via Sistina, via Crispi. il Corso, piazza san Lorenzo in Lucina, Campo Marzio: un po’ ovunque nelle strade del Tridente si “gioca” a tennis con Jannik Sinner, Iga Swiatek, Rafa Nadal e Camila Giorgi ad altezza uomo.

Circa quattrocento esercizi commerciali, otto associazioni di strada, tre associazioni di categoria, una federazione sportiva (Fit) e il nostro ministero dello Sport (Sport e salute).  E’ uno delle più grosse operazioni di city dressing che, calcio a parte, si siano mai viste nella strade di Roma Capitale. Una prima volta assoluta per il tennis per far vivere a tutta la città lo spirito e la magia degli Internazionali di tennis. E per bucare quella bolla di vetro che ha negli anni tenuti divisi e separati la città di Roma e gli oltre duecentomila spettatori che negli otto giorni di gare popolano il parco del Foro Italico. Vicini ma divisi. Due mondi che si vedono ma non comunicano.

“Contaminazione” è la parola chiave che sta dietro l’idea e il progetto della “Notte romana del tennis” organizzato dal Comune di Roma (nello specifico dall’assessore Alessandro Onorato che guida il dipartimento Sport, Grandi Eventi e Moda) in collaborazione con FIT e Sport e Salute.

Stasera (giovedì 12 maggio) la maggior parte dei negozi del centro storico resteranno aperti fino alle 22 e offriranno la possibilità di una scontistica fino al 15% a chi avrà con sè la matrice dei biglietti del Foro Italico. Un servizio di shuttle bus collegherà il villaggio del tennis con piazza del Popolo (ore 18.30 e ore 19.10) dove si potrà iniziare a “giocare” con le citazioni tennistiche che spuntano qua e là, sorseggiando un drink e cercando nelle vetrine. Alle 22 lo shuttle bus farà ritorno al Forno Italico per chi avesse parcheggiato in zona l’auto.  

Diciamo la verità: nè il grande tennis nè la Capitale hanno bisogno di promozione e di pubblicità. Possano tranquillamente bastarsi da soli. Due splendidi singolaristi. Siamo però convinti che questo sia anche un doppio vincente.  

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close