News
In Evidenza

Good morning, Sonego! Dopo la pioggia, sarà un “Super Saturday”

Dopo la pioggia di ieri, il sabato degli Internazionali BNL d’Italia è davvero speciale. Un vero e proprio “Super Saturday”, che comprende le semifinali e tre super-sfide di quarti: la prosecuzione di Tsitsipas-Djokovic, interrotta sul 6-4 2-1 e servizio in favore del greco; Sonego-Rublev e Svitolina-Swiatek.

Per Sonego si tratta del secondo quarto di finale in un Masters 1000. Sarà la rivincita della finale persa a Vienna, nell’ATP 500 in cui il torinese aveva dominato Djokovic (non certo nella sua versione migliore). Sonego, quindicesimo azzurro a spingersi nei quarti di finale agli Internazionali BNL d’Italia nell’era Open, cerca la prima vittoria contro il russo, numero 7 del mondo.

L’ultimo quarto di finale femminile che ancora manca vede di fronte Swiatek, campionessa in carica al Roland Garros, e la due volte vincitrice al Foro Italico Elina Svitolina. La diciannovenne polacca, numero 15 del mondo, insegue la sua seconda semifinale in stagione.

Per quanto riguarda le semifinali, Rafa Nadal aspetta la grande sorpresa del torneo, Reilly Opelka. Lo spagnolo giocherà la sua dodicesima agli Internazionali BNL d’Italia , lo statunitense la sua prima in carriera in un Masters 1000.

“Devo essere molto concentrato sui miei turni di battuta e tenterò di procurarmi delle occasioni quando sarà lui a servire” ha detto Nadal, a due vittorie dall’eguagliare il record di 36 Masters 1000 di Novak Djokovic. Vincendo, arriverebbe a conquistare almeno dieci titoli in quattro tornei. Ha già toccato la doppia cifra, infatti, al Roland Garros (13), a Barcellona (12) e a Monte-Carlo (11).

Nell’altra sfida, che chiude il programma del Centrale non prima delle 18.30, Sonego o Rublev affronterà Djokovic o Tsitsipas.

Nel torneo femminile, la numero 25 del mondo Petra Martic ha ottenuto un traguardo mai raggiunto da giocatrice a Roma da Francesca Schiavone, che oggi la allena. La croata aveva vinto due partite di fila solo in due tornei nel 2021. Agli Internazionali BNL d’Italia ha centrato la semifinale. Affronterà per la settima volta Karolina Pliskova, che ha battuto quattro volte nei sei precedenti, compreso l’ultimo incontro sulla terra rossa al terzo turno del Roland Garros 2019.

Infine, Cori Gauff torna in campo contro la vincente di Svitolina-Swiatek. La teenager USA è passata per il ritiro di Ashleigh Barty, che ha abbandonato per un problema al braccio destro quando era avanti 6-4 2-1. “Quando ha chiesto il fisio, pensavo che il problema riguardasse la gamba visto che era fasciata da inizio partita – ha detto Gauff dopo la partita -. Poi è venuta da me e mi ha stretto la mano. Ero sorpresa, non avevo l’impressione che fosse in difficoltà. Certo non è questo il modo in cui avrei voluto vincere, soprattutto contro la numero 1 del mondo”.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • RealeMutua
  • Australian
  • Emirates
  • Dunlop
  • Fedex
  • Ricoh
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • TicketOne
  • Emu
  • Herbalife
  • Technogym

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close