Rivivi il Day 4: Shapo show
Azzurri, che peccato!

23.40 – E’ tutto anche per oggi dal Foro Italico, appuntamento a domani per un’altra giornata di grande tennis. In campo Fabio Fognini, contro Dominic Thiem, e Matteo Berrettini, contro Sascha Zverev. Grande attesa anche per il debutto di Rafa Nadal, contro il bosniaco Damir Dzumhur, e per il match tra Kei Nishikori e Grigor Dimitrov. Tra le donne, Dominika Cibulkova sfida Maria Sharapova, mentre in serata debutto di Garbine Muguruza, numero 3 del seeding, contro l’australiana Daria Gavrilova. Clicca qui per vedere l’ordine di gioco completo.

23.35 – Torna la pioggia sul Foro Italico e l’ultimo match in programma, quello sul Centrale tra Marin Cilic e Ryan Harrison, è sospeso sul 6-6 (3-3) del primo set. Proseguirà domani.

23.13 – Nel penultimo match di giornata, il tedesco Philipp Kohlschreiber (28 ATP) supera lo statunitense Jack Sock (14 ATP) 6-4 6-3 e si qualifica al terzo turno, dove affronterà il vincente tra Nishikori e Dimitrov.

Lorenzo Sonego si congratula con Peter Gojowczyk (Foto Giampiero Sposito)

22.55 – Termina al secondo turno l’avventura di Lorenzo Sonego agli Internazionali BNL d’Italia. Il tedesco Peter Gojowczyk, ha la meglio per 6-3 6-4 in un’ora e 16 minuti di gioco. Ancora in campo due incontri: Marin Cilic e Ryan Harrison sono sul 2 pari nel primo set; a sorpresa il tedesco Philipp Kohlschreiber (28 ATP) sta conducendo 6-4 3-1 sulla testa di serie numero 13 Jack Sock (14 ATP).

21.33 – Ultimo italiano in campo sulla Next Gen Arena. Dopo l’exploit di domenica contro il francese Adrian Mannarino, numero 27 del ranking mondiale, Lorenzo Sonego, numero 140 Atp, che si è guadagnato un posto nel main draw vincendo le prequalificazioni, si gioca il passaggio agli ottavi contro il tedesco Peter Gojowczyk, numero 53 del ranking mondiale: tra i due non ci sono precedenti.

21.23 – Troppo forte David Goffin per Marco Cecchinato. Il belga vince 6-2 anche il terzo set ed è il primo a qualificarsi al terzo turno, dove attende uno tra Del Potro e Tsitsipas. Al 25enne palermitano, protagonista di una strepitosa rimonta da 1-5 a 7-5 nel primo set, non è bastato metterci cuore e orgoglio. Quando Goffin ha alzato il livello del gioco non è riuscito a restare in partita.

21.02 – Ancora lacrime per Kiki Mladenovic al Foro Italico. Dopo aver pianto di commozione per l’addio al tennis dell’amica Roberta Vinci, la francese (30 WTA) è tornata a piangere stasera lasciando il campo per ritiro nel secondo set del match con la lettone Anastasija Sevastova (16 WTA). Il punteggio era 6-3 3-0 per la Sevastova.

20.58 – Marco Cecchinato va al terzo set. Nel secondo il palermitano ha subìto il gioco di Goffin, che ha chiuso il parziale 6-2. 

20.45 – Inizia bene la detentrice del titolo e quarta testa di serie Elina Svitolina (4 WTA), che in due rapidi set, 6-1 6-2 supera la croata Petra Martic (36 WTA).

20.19 – Grandissimo Marco Cecchinato! Il 25enne palermitano, numero 73 Atp, infiamma il Pietrangeli vincendo con una strepitosa rimonta il primo set contro il belga David Goffin, numero 10 della classifica mondiale e nona testa di serie. Sotto 1-5, l’azzurro infila sei giochi consecutivi e chiude sul 7-5 mandando in delirio il pubblico.

Fabio Fognini e Simone Bolelli (Foto Antonio Costantini)

20.16 – Niente da fare per Simone Bolelli e Fabio Fognini sul campo 4. I due azzurri si arrendono 11-9 al long tie break alla coppia argentina formata da Juan Martin Del Potro e Leonardo Mayer dopo aver perso 6-4 il primo set e vinto 6-1 il secondo.

20.01 – Nel doppio, Simone Bolelli e Fabio Fognini sul campo 4 sono al long tie break del terzo set contro la coppia formata da Juan Martin Del Potro e Leonardo Mayer: 6-4 per gli argentini il primo set, 6-1 per gli azzurri il secondo.

19.55 – Dopo tre combattuti set Maria Sharapova la spunta 7-5 3-6 6-2 sull’australiana Ashleigh Barty, testa di serie numero 16 del torneo e 18 Wta. Al secondo turno la russa, tre volte vincitrice a Roma, affronterà la slovacca Dominika Cibulkova, che ha eliminato Francesca Schiavone. Vittoria in tre set (4-6 6-4 6-1) anche per la romena Irina Begu (41 WTA) sulla cinese Shuai Peng (35 WTA)

19.30 – Un problema al collo costringe al ritiro nel primo set il croato Borna Coric (40 Atp). Si qualifica così al secondo turno il greco Stefanos Tsitsipas (43 Atp), proveniente dalle qualificazioni, che affronterà l’argentino Juan Martin Del Potro, numero 5 del tabellone.

19.26 – Sul Pietrangeli Marco Cecchinato ha appena iniziato il match con il belga David Goffin, numero 10 Atp e nona testa di serie a Roma.

19.10 – Super Denis Shapovalov! Il 19enne canadese batte Tomas Berdych e conferma di essere pronto per un posto tra i grandi del tennis mondiale. Vittoria in rimonta, al tie break del terzo set, dopo aver perso nettamente il primo (6-1) e aver vinto con grande sicurezza il secondo (6-3). Al tie brak decisivo, il Next Gen è andato avanti 5-2, si è fatto riprendere sul 5-5, ma poi ha chiuso 7-5 tra gli applausi del pubblico romano, ricambiato con la scritta “Daje Roma” sull’obiettivo della telecamera.

19.07 – Ashleigh Barty vince 6-3 il secondo set e trascina Maria Sharapova al terzo.

18.37 – Tutto facile per l’argentino Diego Schwartzman (15 ATP), che passa al secondo turno con un comodo 6-4 6-1 al qualificato cileno Nicolas Jarry.

18.23 – Prima grande sorpresa nel torneo femminile, con la vittoria della greca Maria Sakkari (42 WTA) sull’olandese Kiki Bertens (12 WTA), fresca finalista a Madrid: 6-2 4-6 6-3 il punteggio finale. Esordio vincente a Roma per la tedesca Angelique Kerber, numero 12 WTA e undicesima testa di serie del torneo, che al rientro dopo l’infortunio subìto contro la Kontaveit a Stoccarda, lo scorso mese, ha battuto 6-2 7-6(6) la kazaka Zarina Diyas, entrata in tabellone come lucky loser. Al secondo turno anche la russa Svetlana Kuznetsova: 6-2 6-4 alla slovacca Polana Hercog, proveniente dalle qualificazioni.

18.15 – Sul Centrale Denis Shapovalov mostra ampi sprazzi della sua grande classe e vince il secondo set 6-3, pareggiando i conti con Tomas Berdych. Si va al terzo set.

18.14 – Alla Next Gen Arena Maria Sharapova,  tre volte vincitrice a Roma, è avanti di un set con l’australiana Ashleigh Barty, testa di serie numero 16 del torneo e 18 Wta: 7-5 il primo parziale.

Andreas Seppi (Foto Antonio Costantini)

17.47 – L’amarezza di Andreas Seppi, per la grande occasione sprecata contro Pouille: “Ho il rimpianto di aver giocato male il tie break mettendo poche prime di servizio dentro – ha detto l’altoatesino in conferenza stampa – e questo mi ha impedito di imporre il mio gioco, costringendomi a restare sotto la pressione delle sue risposte. Un altro momento chiave è stato quello sul 3-2 e 40-15, quando non sono riuscito a tenere il servizio e portarmi sul 4-2. Ci fossi riuscito, sarebbe stata un’altra partita”.

17.33 – Sul Centrale, in uno dei match più attesi di giornata, l’esperienza del 32enne ceco Tomas Berdych, numero 17 del ranking mondiale e quindicesima testa di serie a Roma, sta avendo la meglio sulla gioventù del 19enne Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 29 Atp: 6-1 in 29 minuti il primo set.

17.12 – Sugli altri campi, tutto facile per il bielorusso Damir Dzumhur (31 ATP) che ha battuto lo spagnolo Fernando Verdasco (34 ATP) 6-3 6-1. Tra le donne, vittorie in due set per la cinese di Taipei Hsieh Su-Wei, proveniente dalle qualificazioni, sulla bielorussa Aryna Sabalenka, entrata in tabellone come lucky loser (6-2 6-4) , e per la russa Elena Vesnina sulla tedesca Laura Siegemund (7-6(5) 6-2). Al terzo set, invece, il successo della statunitense Danielle Collins sulla romena Sorana Cirstea (6-3 4-6 6-4).

Filippo Baldi (Foto Giampiero Sposito)

16.53 – Finisce al primo turno la prima volta di Filippo Baldi nel main draw di un Master 1000, ma il tennista pavese esce dagli Internazionali BNL d’Italia a testa alta, battuto solo al terzo set (6-4, 4-6, 6-4) dal  georgiano Nikoloz Basilashvili, che lo precede di quasi 300 posizioni nella classifica ATP.

16.47 – Niente da fare per Andreas Seppi. Il tennista altoatesino si arrende al tie break del terzo set al francese Lucas Pouille: 6-2, 3-6, 7-6 (3) il punteggio finale. Per Seppi il rimpianto di aver avuto un break di vantaggio e di aver sprecato due palle per il 4-2 sul proprio servizio nel set decisivo.

16.42 – Sul campo 2, la russa Daria Kasatkina (13 WTA) ha lasciato solo 4 giochi all’australiana Ajla Tomljanovic (69 WTA): 6-0 6-4

16.37 – Sulla Next Gen Arena Filippo BaldiNikoloz Basilashvili sono in perfetta parità: un set per parte e 2-2 nel terzo.

16.25 – Dopo Roberta Vinci e Francesca Schiavone, anche Sara Errani, l’ultima delle ‘veterane’ azzurre, saluta il Foro Italico. Nessuna italiana, dunque,  al secondo turno. La tennista romagnola ha ceduto 7-6 il secondo set alla Babos dopo essere stata in vantaggio 3-0 e dopo aver sprecato un set point nel tie break, sul 6-5: 6-3 7-6(6) il risultato finale per l’ungherese.

16.14 – A seguire del match tra Seppi e Pouille ci sarà la sfida più interessante della giornata del torneo maschile tra Tomas Berdych, testa di serie numero 15 e il Next Gen canadese Denis Shapovalov, recente semifinalista al Master 1000 di Madrid. L’unico precedente si è disputato lo scorso anno sull’erba del torneo del Queen’s a Londra ed ha visto prevalere il più esperto tennista della Repubblica Ceca al terzo set. In un anno sono cambiate molte cose; Shapovalov ha raggiunto il suo best ranking al numero 29 ed è così diventato il più  giovane giocatore ad entrare nei top 30 dal 2005, quando ci riuscì Richard Gasquet. Berdych invece dopo un buon inizio di stagione con i quarti di finale raggiunti agli Australian Open, deve ancora vincere un incontro sulla terra rossa.

15.56 – Secondo set a Seppi! Andreas alza notevolmente sia il rendimento al servizio che l’intensità degli scambi da fondo campo e si impone 6-3.

15.43 – Hanno ripreso le partite anche negli altri campi. I match sono tutti del tabellone femminile: Ajla Tomljanovic (69 WTA), nota alle cronache anche per la sua relazione con Nick Kyrgyos, dopo aver superato brillantemente le qualificazioni, affronta per la prima volta la testa di serie numero 14, Daria Kasatkina (13 WTA); sul campo 3 l’americana Danielle Collins (47 WTA), giustiziera nell’ultimo turno di qualificazione di Camila Giorgi, è un set avanti, 6-3 sulla rumena Sorana Cirstea (43 WTA); Su-Wei Hsieh (50 WTA) chiude il primo set 6-2 con la lucky loser Aryna Sabalenka (45 WTA); Laura Siegmund sta cercando di tornare ai suoi livelli, il grave infortunio subito lo scorso anno al ginocchio destro al WTA di Norimberga, l’ha fatta precipitare al numero 255 del ranking WTA. Ora conduce 3-1 con break sulla russa Elena Vesnina (44 WTA).

15.33 – Anche Filippo Baldi è costretto a inseguire: 6-3 per Basilashvili il primo set. Decisivo un break al settimo gioco. Intanto sul Pietrangeli qualche problema fisico per Sara Errani, che sul 3-2 in proprio favore nel secondo set (ma era avanti 3-0) ha chiamato il medical timeout.

15.10 – Avvio in salita per Andreas Seppi, che sul Centrale cede il primo set al francese Lucas Pouille: 6-2 in 28 minuti di gioco. Sulla Next Gen Arena, Filippo Baldi è sul 3-3 contro Basilashvili.

15.05 – Sul Pietrangeli Sara Errani sotto di un set con Timea Babos: 6-3 per l’ungherese il primo parziale, con la Errani in difficoltà alla ripresa dopo la sospensione per pioggia.

14.50 – La pioggia ha costretto la direzione degli Internazionali BNL di Roma a cambiare il programma di oggi. Clicca qui per il nuovo ordine di gioco.

14.46 – Come si riscaldano i giocatori in attesa di entrare campo dopo la pioggia? Questo è Lucas Pouille nei corridoi del campo centrale.

14.36 – Si ricomincia. Sono stati tolti i teloni di protezione da tutti i campi. Tre gli italiani in campo: sul Pietrangeli Sara Errani riparte dal 2-1 30-40 con Timea Babos; sul centrale Andreas Seppi (49 ATP) cerca la rivincita con il francese Lucas Pouille (16 ATP), dopo la sconfitta in Coppa Davis a Genova di un mese fa; sulla Next Gen Arena la rivelazione delle qualificazioni Filippo Baldi (370 ATP) sfida un altro qualificato, il georgiano Nikoloz Basilashvili (74 ATP).

14.30 – Il finalista del Master 1000 di Madrid, Dominic Thiem, si presenta in conferenza stampa. In una sala affollata parla delle sue sensazioni e sull’incontro del secondo turno che lo vedrà opposto a Fabio Fognini: “Roma è il peggior torneo in cui affrontare Fognini. Quindi non penso all’eventuale quarto di finale con Nadal. Il passaggio da Madrid al Foro Italico non è mai facile. Ci sono condizioni di gioco diverse e con questa pioggia rischio di non riuscire ad allenarmi”. 

14.08 – In attesa che il gioco riprenda, godiamoci questa vista degli Internazionali BNL d’Italia dall’alto.


13.15 – Un altro scroscio di pioggia ferma gli incontri. Programma da definire. Sul Pietrangeli Sara Errani rientra negli spogliatoi sul 2-1, 30-40, contro la Babos.

13.07 – Il primo incontro a riprendere è quello sul campo Pietrangeli tra Sara Errani e Timea Babos, numero 38 del ranking mondiale. Sara conduce 2-1 con break.

12.48 – Sul Foro Italico ha smesso di piovere. Il tempo di rimuovere i teloni di copertura dei campi e gli incontri riprenderanno alle 13.

11.38 – Niente da fare. Ha ricominciato a piovere intensamente e tutti i match in corso sono stati sospesi.

11.05 – Nonostante qualche goccia di pioggia caduta durante le prime ore della mattina, il programma al momento è confermato e stanno già scendendo in campo i primi match. Sulla Next Gen Arena Filippo Baldi fa  il suo esordio assoluto non solo a Roma, ma in un tabellone di livello ATP contro il georgiano Nikoloz Basilashvili, n. 74. In contemporanea, sul Campo Pietrangeli entrerà in azione Sara Errani contro l’ungherese Timea Babos.