News
In Evidenza

INTERNAZIONALI BNL WHEELCHAIR
Da mercoledì 8: Fernandez per il bis

Questo contenuto è stato pubblicato 4 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Prende il via mercoledì 8 maggio, alle ore 10 sul campo 6 del Foro Italico (ground), la decima edizione degli Internazionali BNL d’Italia Wheelchair, che ancora una volta richiama nella Capitale campioni di questa disciplina. Il torneo si svolgerà con 8 giocatori della categoria maschile, che si affronteranno in un tabellone ad eliminazione diretta.
Guest star di questa edizione sarà l’argentino Gustavo Fernandez, numero 2 del ranking mondiale ITF, fresco vincitore degli Australian Open nonché “defending champion” a Roma. Suoi principali rivali sono il francese Stephane Houdet, numero 3 (finalista dodici mesi fa), e il giovanissimo austriaco Nico Langmann, autentico beniamino del pubblico romano, senza trascurare gli italiani Luca Arca e Silviu Culea, entrati direttamente in tabellone a dimostrazione del miglioramento avvenuto nel settore tecnico nazionale che in questo momento vede 6 giocatori tra i primi 100 della classifica mondiale.

ORDINE DI GIOCO MERCOLEDI’ 8 MAGGIO

TABELLONE SINGOLARE

TABELLONE DOPPIO

Nelle passate edizioni campioni di ogni generazione e di ogni stoffa hanno calcato i campi del ground capitolino. Alcuni di loro, dopo aver vinto al Foro, hanno poi spiccato il volo verso una carriera piena di luci. E’ il caso, ad esempio, di Alfie Hewett o Gordon Reid, vincitore nel 2013, allora un giovane fortissimo di grande prospettiva ma ancora non completamente formato. Dopo qualche anno il britannico, che non manca di ricordare la vittoria agli Internazionali come un momento importante della sua carriera, è diventato campione paralimpico e numero 1 del ranking mondiale nonché il primo vincitore di Wimbledon.

In questi dieci anni il torneo è cresciuto esponenzialmente e si è ritagliato un posto importante nel panorama mondiale, uno spazio che è destinato a crescere per il continuo supporto ricevuto dai migliori giocatori del mondo che ogni anno non fanno mancare la loro presenza e il loro apprezzamento. E’ giusto ricordare che al mondo, oltre alle prove dello Slam, esistono pochi tornei integrati con ATP e WTA, i più importanti dei quali sono sicuramente gli Internazionali d’Italia e il torneo di Rotterdam.

Con la crescita del torneo è ampiamente migliorato e cresciuto anche tutto l’impianto del Foro, che oggi finalmente si può dire essere completamente accessibile non solo come ingressi ai campi ma anche come accessibilità a tutte le altre zone.
Gli Internazionali BNL d’Italia Wheelchair termineranno venerdì 10 con le due finali (singolare maschile e doppio maschile, che prende il via giovedì 9) cui seguirà direttamente sul campo la premiazione.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close