News
In Evidenza

Internazionali e BNL ancora insieme per un’edizione storica

Si apre una nuova era: dall’8 al 21 maggio in programma l’80esima edizione, la prima con l’upgrade

Gli Internazionali BNL d’Italia entrano in una nuova era e lo fanno indossando l’abito delle occasioni speciali, trasportati da rinnovato entusiasmo e con la forza di numeri da libro dei record. L’80ma edizione della grande kermesse del Foro Italico, in programma sui campi romani dal 2 al 21 maggio 2023 (comprese le pre-qualificazioni), sarà la prima dell’upgrade, status che regalerà agli appassionati un evento di tre settimane, con due tabelloni che comprendono il doppio dei giocatori e all’interno di un site più bello e più grande.

In occasione della conferenza stampa che si è tenuta nel primo pomeriggio presso il Circolo del Foro Italico, il Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel Angelo Binaghi, l’Amministratore Delegato di BNL Elena Goitini, il Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute Vito Cozzoli e l’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo Alessandro Onorato, hanno illustrato le novità di questa 80.ma edizione del torneo: dal rinnovo della partnership tra FITP e Gruppo BNP Paribas alle novità strutturali del site, fino alle iniziative in programma prima e durante il torneo… su tutti un’edizione straordinaria del Simposio che si aprirà con l’udienza papale in Vaticano.

BNL e FITP rinnovano la loro partnership Per il 17° anno consecutivo la BNL sarà al fianco della Federazione Italiana Tennis e Padel come degli Internazionali BNL d’Italia. Il gruppo BNP Paribas da 50 anni sostiene il tennis, e non solamente in Italia. L’accordo è stato rinnovato per altre sei edizioni, con opzione per ulteriori due anni, confermando un impegno che ha permesso al torneo di crescere e di trasformarsi nell’evento di punta del panorama sportivo italiano. 

Un super programma di oltre trecento match –“Un upgrade che può cambiare ulteriormente la storia del tennis nel nostro paese”, il Presidente della FITP Angelo Binaghi aveva accolto così la notizia del salto di categoria del torneo romano. Con questa nuova formula i campi del Foro Italico si accendono il 2 maggio con le pre-qualificazioni e l’8 con la prima delle due giornate dedicate alle qualificazioni per chiudersi poi, dopo un susseguirsi di emozioni e oltre trecento match, il 21 maggio.

Particolarmente ricco il programma del weekend centrale che offrirà tanto tennis agli appassionati: sabato 13 maggio sono in programma ben 40 match (tra cui 16 di secondo turno maschile e 8 di terzo turno femminile) mentre domenica 14 maggio sono previsti 24 match tra cui 16 incontri di terzo turno. 

(Foto Giampiero Sposito)

Il nuovo site – Per rispondere alle rinnovate esigenze del torneo, il Foro Italico metterà a disposizione del tennis le chiavi della casa del nuoto. Come avvenuto in passato in occasione dei Mondiali e degli Europei di nuoto – con gli spazi dello Stadio Pietrangeli e del Centrale destinati alle gare di nuoto e nuoto sincronizzato – ora sarà il tennis a usufruire della zona delle piscine. Un restyling imponente che per la prima volta consentirà ai tennisti di accedere nelle aree abitualmente destinate ai nuotatori (spogliatoi, players lounge, palestra, ristoranti e aree relax).

All’interno del site ci sono 17 match-practice courts (il numero 11 e il numero 12 completamente nuovi) e altri 17 sono a disposizione dei giocatori presso 5 prestigiosi circoli romani. Inoltre, grazie alla costruzione di un ponte sospeso (un suggestivo colpo d’occhio che riporta alla mente la struttura presente all’All England Club di Wimbledon), i tennisti potranno passare dall’area delle piscine alla zona loro dedicata all’interno del Centrale ammirando dall’alto la magnifica cartolina del Parco del Foro Italico.

Quote (di merito) rosa – Con l’edizione 2023 degli Internazionali BNL d’Italia inizierà un processo che entro il 2025 permetterà di equiparare il prize money del torneo femminile a quello del torneo maschile, consentendo al torneo romano di allinearsi agli altri grandi appuntamenti del circuito.

Questo è solo l’ultimo passaggio di un percorso che la FITP aveva iniziato nel 2008, quando, trascinata dai grandi risultati delle nostre ragazze, gli aveva dato pari dignità con la creazione di un canale televisivo in gran parte dedicato al movimento femminile che non aveva visibilità. Inoltre, dal 10 al 16 luglio il Foro Italico sarà teatro della prima edizione combined dell’Italy Major Premier Padel; per la prima volta, al fianco dei colleghi, scenderanno in campo tutte le migliori padeliste del pianeta.

Papa Francesco e l’invasione delle scuole – Sabato 6 e domenica 7 maggio è in programma il Simposio Internazionale 2023, un evento straordinario che si aprirà con l’udienza di Papa Francesco presso la Sala Paolo VI in Vaticano (sabato alle ore 10.30). Nel pomeriggio il lavoro si sposterà sui campi del Foro Italico con relatori di caratura mondiale pronti ad approfondire i temi di tennis e padel, uniti per la prima volta. Inoltre, nel corso delle tre settimane del torneo, sarà allestito lo Young Village: l’obiettivo è avvicinare le scolaresche (con il coinvolgimento degli istituti di ogni ordine e grado) a tutti gli sport di racchetta (padel, pickleball, tennistavolo e squash).

La manifestazione sarà supportata dall’Istituto Superiore di Formazione ‘Roberto Lombardi’ che, attraverso i propri insegnanti e fiduciari, garantirà lo svolgimento dell’attività tecnica. Sono circa 30mila le ragazze e i ragazzi attesi al Foro Italico, e per loro ci sarà anche l’opportunità di incrociare le racchette con le campionesse e i campioni del tennis mondiale presenti al Foro Italico. 

Angelo Binaghi, Presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel – “L’upgrade degli Internazionali Bnl d’Italia è un traguardo storico, che inseguivamo da lungo tempo. E’ il riconoscimento più direttamente riconducibile alla grande capacità organizzativa che il nostro movimento ha dimostrato di possedere e di saper mettere in atto. L’upgrade è un risultato che può ulteriormente cambiare la storia del tennis nel nostro Paese e dare una nuova spinta alla crescita di tutto il movimento. Sarà un’edizione mai vista, siamo chiamati, noi e i nostri partner, ad uno sforzo enorme: un site rinnovato e ampliato accoglierà giocatori e giocatrici. Gli Internazionali sono il fiore all’occhiello del nostro tennis, anche grazie all’impegno di BNL che si rinnova fino al 2028. Tutti beneficeranno della crescita del torneo, a partire dai nostri partner commerciali”.

Leggi anche

Title Partner

  • BNL

Main Partner

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua

Official Partner

  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Heineken
  • TicketOne
  • Emu
  • RTL
  • Technogym
  • Nilox
  • Edison
  • eCampus
  • Vechain
  • Moscato D’Asti

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l’Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close
x ()