News
In Evidenza

Sinner in discesa libera superato Kokkinakis, attende Shevchenko

Il numero 1 azzurro parte forte nella sua quinta partecipazione agli Internazionali BNL d’Italia e batte in scioltezza il qualificato australiano senza concedere neanche un punto al servizio nel primo set. Adesso per lui c’è il lucky loser russo

Jannik Sinner (foto Fioriti)

Corre forte Jannik Sinner, supera il primo ostacolo come avesse ancora gli sci ai piedi e sotto di loro la neve al posto del rosso di Roma. L’esordio agli 80esimi Internazionali BNL d’Italia non rappresenta un problema, il qualificato Thanasi Kokkinakis è domato 61 64 in un’ora e 20 minuti e il numero 1 azzurro può adesso pensare al prossimo impegno.

Nel torneo che lo vede partire come ottava forza del tabellone maschile, di cui a sua detta è uno dei favoriti insieme (ovviamente) a Carlos Alcaraz e Novak Djokovic, Sinner avanza così al terzo turno dove se la vedrà per la prima volta in carriera con il lucky loser russo Alexander Shevchenko (n.93 ATP) che nel suo incontro ha battuto 63 64 l’argentino Sebastian Baez (n.40).

Roma 12 maggio 2023 Internazionali BNL d’Italia 2023 – Foto Adelchi FIoriti/FITP

Neanche il tempo di un caffè e il 21enne è già avanti 3-0. Il dato dei punti vinti è eclatante: 12-0 per l’azzurro. Kokkinakis si iscrive al match per la prima volta nel quarto gioco senza concedere questa volta punti al servizio, come fa poi lo stesso Sinner nel quinto game consecutivo a zero della partita. Sotto gli occhi del Presidente della FITP Angelo Binaghi e del capitano di Coppa Davis Filippo Volandri, l’altoatesino si apre il campo a suo piacimento e ci scivola sopra piegando le ginocchia come faceva da bambino sulle Alpi vicino al rifugio dove lavorano mamma e papà.

L’australiano non ha neanche il tempo di riordinare le idee e pensare a una nuova strategia, visto che evidentemente quella preparata non sta dando alcun frutto. Quando si inizia a scambiare, nei punti conclusi tra i cinque e i nove colpi, è tutto territorio di caccia dell’azzurro che è poi perfetto con il servizio non concedendo neanche un “quindici” a Kokkinakis. Il numero 104 ATP di Adelaide, di contro, non riesce a sfruttare una delle sue armi predilette con cui conquista appena tre punti su dieci con la seconda palla. Il pubblico del Campo Centrale si esalta ad ogni giocata vincente di uno dei protagonisti più attesi, sostenuto anche dal gruppo di tifosi che ricordano uno dei tratti distintivi di Sinner fuori dal campo, il colore dei suoi capelli.

Roma 12 maggio 2023 Internazionali BNL d’Italia 2023 – Foto Adelchi FIoriti/FITP

Il campione in doppio agli Australian Open 2022 riesce a ritrovare l’aiuto del servizio a inizio secondo set, cosa che gli permette di arginare temporaneamente i danni. Temporaneamente, appunto. Nel settimo gioco Sinner opera il terzo break della sua partita, torna a non concedere neanche un punto al servizio e può iniziare ad esibirsi in una serie di ricami tra palle liftate e smorzate al velluto. Visto sfumare il primo match point sul 5-3, che serve solamente ad allungare la permanenza in campo di Kokkinakis, il numero 8 del mondo riesce a chiudere la pratica con il secondo tenendo la battuta a zero per la sesta volta nella sua partita.

Sono contento di come ho giocato e spero di poter fare ancora meglio nella prossimo incontro” ha detto il numero 1 d’Italia nell’intervista sul campo. Il classe 2001 non si accontenta di aver vinto una partita praticamente perfetta chiusa con il 96% di punti vinti con la prima palla e con l’85% con la seconda, nonostante nella conferenza stampa post partita lui stesso abbia individuato nel servizio il colpo da migliorare maggiormente. É l’atteggiamento mentale di chi sa che può fare ancora di più e lavora quotidianamente per riuscirci. In testa le mete sono ben chiare, a partire da arrivare il più in fondo possibile a Roma, con un occhio alla Live Race che lo vede al momento quinto tra i contendenti per il grande obiettivo: la qualificazione alle Nitto ATP Finals di Torino.

Leggi anche

Title Partner

  • BNL

Main Partner

  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua

Official Partner

  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Heineken
  • TicketOne
  • Emu
  • RTL
  • Technogym
  • Nilox
  • Edison
  • eCampus
  • Vechain
  • Moscato D’Asti

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l’Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close
x ()