News
In Evidenza

Le baggianate di “Repubblica”

Questo contenuto è stato pubblicato 1 anno fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

(gb) Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire. A un giornalista di “Repubblica”, che di nome fa Riccardo Caponetti, non sono bastati 10 minuti di spiegazioni telefoniche da parte mia per rendersi conto che quanto aveva ormai deciso di scrivere sul sito del suo giornale – che, cioè, gli Internazionali BNL d’Italia stanno discriminando le tenniste rispetto ai loro colleghi maschi perché i premi che esse percepiscono sono inferiori – era una baggianata, in quanto paragonava le mele con le pere.

Come sa chiunque abbia dimestichezza con le cose del tennis (e, più in generale, dello sport professionistico), infatti, i montepremi dei tornei sono decisi non dagli organizzatori locali ma dalle associazioni internazionali che ne gestiscono i diritti, l’ATP per gli uomini e la WTA per le donne. Tali montepremi differiscono a seconda della loro categoria ed è per questo che a Roma, dove la categoria del torneo femminile è più bassa di quello maschile, le donne guadagnano di meno. A stabilirlo non è la FIT ma chi rappresenta e difende gli interessi delle giocatrici. A Miami e a Madrid non è così perché la categoria del loro torneo WTA è superiore a quella di Roma (che poi le giocatrici più brave spesso preferiscano venire qui anziché lì, dove avrebbero l’obbligo di esibirsi, dovrebbe far capire a tutti che i soldi, per fortuna, non sempre sono tutto).

Questa semplice, inequivocabile e inoffensiva realtà, a giudizio di “Repubblica” sarebbe però soltanto una scusa “burocratica” nella quale la FIT “si rifugia”…

Stupisce che baggianate preconfezionate come questa siano apparse proprio sul sito del quotidiano che più di ogni altro, in Italia, ha dedicato al tennis grandissime pagine di giornalismo, con il contributo di fuoriclasse della penna quali Gianni Clerici ed Emanuela Audisio. Ma questi sono i tempi che viviamo, ragazzi, e che possiamo farci se al posto dei Clerici e delle Audisio adesso scrivono i Caponetti?

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close