News
In Evidenza

ITALIANI: I MIGLIORI SUBITO IN CAMPO
Fognini sul Centrale, Seppi sul Pietrangeli
Impegnati anche Caruso, Cecchinato e Sonego

Questo contenuto è stato pubblicato 7 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Sono cinque, dei sette in gara nel tabellone principale, gli azzurri che scendono in campo in questo densissimo lunedì agli Internazionali BNL d’Italia, sui campi in terra rossa del Foro Italico. Palcoscenico del Centrale per Fabio Fognini: il primo azzurro nel ranking con la sua 31esima posizione, comincia la sua avventura contro lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez, numero 51 Atp, già affrontato sei volte con il 28enne di Arma di Taggia in vantaggio 4-2 nei testa a testa. In caso di successo, probabile secondo turno contro David Ferrer, nono favorito del seeding (Volandri permettendo…).

Stadio Pietrangeli, invece, per Andreas Seppi, numero 41 Atp, al rientro nel circuito dopo lo stop per i problemi all’anca, abbinato al canadese Vasek Pospisil, numero 47 Atp, con il quale la situazione è di parità (2-2) nei precedenti, nessuno dei quali però disputato sul “rosso”. Il Pietrangeli è un luogo pregno di ricordi e di emozioni, tanto per il pubblico quanto per Andreas, che qui ha firmato diverse imprese entrate nella storia di questo torneo.

Esordio da brividi invece per Marco Cecchinato (118 ATP) che, dopo essersi guadagnato un posto nel main draw superando le pre-qualificazioni, affronterà il canadese Milos Raonic, numero 10 del mondo e decima testa di serie (primo match sul Centrale). E’ il remake della sfida del primo turno di Montecarlo, un mese fa. L’altro siciliano Salvatore Caruso, numero 250 Atp, pure lui promosso dalle pre-quali, affronta nel secondo match sul Grandstand l’australiano Nick Kyrgios, numero 21 del ranking mondiale. Per il giovane torinese Lorenzo Sonego, numero 333 Atp, al debutto assoluto in un torneo di questa importanza, c’è invece il portoghese Joao Sousa, numero 32 Atp.

In tabellone ci sono anche Paolo Lorenzi e Filippo Volandri, non impegnati lunedì. Il 34enne senese, numero 54 Atp, ha pescato un cliente assai temibile sul rosso come lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 17 Atp e 15esima testa di serie, che al Roland Garros 2014 ha vinto l’unico precedente su terra, dopo essersi aggiudicato anche l’incontro nelle qualificazioni di Miami 2012.
Per quanto riguarda Volandri, il toscano è stato bravo a superare le qualificazioni: per il 34enne livornese esordio nel tabellone principale contro lo spagnolo David Ferrer, nono favorito del seeding, Il 34enne di Javea si è aggiudicato entrambi i precedenti, l’ultimo dei quali è stato giocato però nel lontano 2007.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close