News
In Evidenza

MAIN DRAW AZZURRO CON 7 ITALIANI
E altri 4 in gara nelle Qualificazioni

Questo contenuto è stato pubblicato 3 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Sono 7 gli azzurri al via nel tabellone principale degli Internazionali BNL d’Italia. Il numero uno d’Italia Fabio Fognini, che da lunedì si andrà ad accomodare sull’undicesima poltrona mondiale (best ranking), è la decima testa di serie: per lui, che a Roma lo scorso anno ha raggiunto i quarti (stoppato da Nadal), esordio contro il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 93 Atp in gara con il ranking protetto. Il 34enne di Le Mans è in vantaggio per 4-1 nei precedenti ma il 31enne di Arma di Taggia, trionfatore nel Masters 1000 di Montecarlo, ha vinto proprio l’ultimo, al secondo turno di Indian Wells del 2017.
L’altro azzurro nel seeding, Marco Cecchinato, numero 19 del ranking e 16esima testa di serie, è stato sorteggiato al primo turno contro il Next Gen australiano Alex De Minaur, numero 27 Atp (il 20enne di Sydney ha vinto l’unico precedente, al primo turno di Wimbledon lo scorso anno).
Esame di spagnolo invece per Andreas Seppi, numero 67 del ranking, che a Roma vanta i quarti nel 2012: il 35enne di Caldaro debutta contro Roberto Bautista Agut, numero 21 Atp, che si è aggiudicato le due sfide precedenti.

E veniamo alle wild card. Matteo Berrettini, numero 31 del ranking – che lo scorso anno al Foro ha battuto Tiafoe prima di perdere da “Sascha” Zverev -, affronta per la prima volta in carriera il francese Lucas Pouille, numero 28 Atp, capace tre anni fa di arrivare fino in semifinale dopo essere stato ripescato come lucky loser (il vincente di questo match troverà Zverev). Lorenzo Sonego, numero 68 del ranking, che a Montecarlo ha festeggiato i suoi primi quarti in un “1000”, ha avuto in sorte il russo Karen Khachanov, numero 13 Atp ed undicesima testa di serie: uno pari il bilancio dei precedenti con successo del moscovita al secondo turno degli Us Open del 2018 e rivincita dell’azzurro al secondo turno proprio nel torneo del Principato. Sfide inedite, invece, quella tra Andrea Basso, numero 419 del ranking, e il croato Marin Cilic, numero 11 Atp e nona testa di serie, e quella tra Jannik Sinner, numero 262 del ranking, e lo statunitense Steve Johnson, numero 59 Atp (il vincente di questo match troverà Tsitsipas). Per quanto riguarda Basso e Sinner hanno conquistato le wild card grazie alle pre-qualificazioni.

Sono invece quattro i tennisti italiani nelle qualificazioni al via sabato. E tutti hanno conquistato un posto in tabellone grazie alle wild card messe in palio dalle pre-qualificazioni. Lorenzo Musetti, numero 453 del ranking mondiale, debutta contro il norvegese Casper Ruud, numero 71 Wta e 12esima testa di serie delle “quali”, in una sfida – inedita – tutta Next Gen, Riccardo Balzerani, numero 495 del ranking, è stato sorteggiato al primo turno contro l’australiano Bernard Tomic, numero 73 Wta e 14esima testa di serie delle “quali” (nessun precedente), Jacopo Berrettini, numero 421 del ranking, affronta lo statunitense Taylor Fritz, numero 57 Atp e settima testa di serie delle “quali” (sfida inedita), mentre Filippo Baldi, numero 158 del ranking, deve vedersela con lo slovacco Martin Klizan, numero 61 Atp e nona testa di serie delle “quali” (il 29enne di Bratislava ha vinto l’unico precedente).

TABELLONE QUALIFICAZIONI MASCHILI

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close