News
In Evidenza

Martic, la favola continua: è semifinale

Questo contenuto è stato pubblicato 2 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Missione compiuta. Il venerdì dei quarti degli Internazionali BNL d’Italia si apre con la vittoria di Petra Martic ai danni di Jessica Pegula: 7-5 6-4 il punteggio finale, un risultato che proietta la croata verso il ritorno in top-20 attraverso il risultato più prestigioso di sempre sulla terra battuta. Francesca Schiavone, da metà aprile coach della croata, non si era mai spinta così avanti nel più importante torneo italiano. Lo ha fatto oggi, attraverso la più dolce possibile delle proiezioni.

Si sta ritrovando, Petra, mai così rinvigorita dall’aria di Roma. Ben quattro delle appena otto vittorie conquistate in stagione sono arrivate all’ombra dei pini marittimi del Foro Italico. Un motivo, evidentemente, ci sarà. Quel motivo, oggi, era seduto in tribuna, con cappellino nero e mascherina d’ordinanza. Sorrideva, applaudiva, incitava. Francesca Schiavone ha letteralmente preso la mano della tennista di Spalato e si è fatta portare dove non era mai riuscita ad arrivare in quattro occasioni.

Roma 14 Maggio 2021 Internazionali BNL D’Italia 2021 Francesca Schiavone Foto Giampiero Sposito

“Mi entusiasma e mi stimola tantissimo ricominciare questo percorso – aveva detto la ‘leonessa’ in tempi non sospetti – perché so che c’è tanto che si può sviluppare e portare avanti. Le potenzialità ci sono, devono soltanto essere valorizzate”. Parole dalle quali traspare tutta la saggezza di chi sa come si arriva in fondo, si alzano coppe e si baciano campi. Petra Martic il suo tennis sta tornando a valorizzarlo. In un quarto di finale ricco di paura di sbagliare e di non riuscire a raccogliere il massimo da un tabellone rimasto presto orfano delle giocatrici di punta, è stata la croata ad alzare i giri del motore nei momenti chiave del match. “Voglio iniziare le partite con maggiore attenzione e lucidità – le riflessioni Martic al termine della dura sfida con Podoroska – perché non si ha sempre la possibilità di recuperare. Detto, fatto. Oggi non c’è stato bisogno di recuperare ma di accendere la scintilla al momento giusto. Petra lo ha fatto, per lei e per Francesca.

“Oggi è stata una partita dura – ha dichiarato la croata in conferenza stampa – ma penso di aver fatto le cose abbastanza bene. Jessica è una giocatrice diversa dalle tre che ho affrontato in precedenza, sapevo che la palla mi sarebbe tornata più velocemente che in altre occasioni. Quest’anno ha battuto Osaka e molte tra le più forti giocatrici del circuito. Quando riesci ad esprimerti in questo modo, la superficie su cui si gioca ha un valore relativo. Sono stata brava a sfruttare il servizio in kick e a far rendere al meglio i primi colpi dello scambio. Roma? Ci tenevo a fare bene qui, spero che questo torneo sia in grado di rappresentare una svolta“.

Roma 14 Maggio 2021 Internazionali BNL D’Italia 2021 Petra Martic Foto Giampiero Sposito

Francesca Schiavone, giorno dopo giorno, continua a mettere insieme i pezzi del puzzle. “Dopo tanto tempo sto finalmente pensando solo a giocare – sorride una più che mai sollevata Martic – ed è da tanto tempo che non accadeva. Quando inizi a perdere tante partite la lotta non è soltanto con l’avversaria ma con te stessa, è una forma di panico totale. Se le cose vanno male, è un attimo che precipitano in fretta. L’ho detto subito a Francesca appena ci siamo ritrovate e siamo partite dalle basi. Sento una fiducia sempre maggiore in ogni secondo che passo in campo”.

Domani se la vedrà con la ceca Karolina Pliskova (campionessa a Roma nel 2019), che dopo aver annullato tre match point ha superato in rimonta Jelena Ostapenko con il punteggio di 4-6 7-5 7-6(1). Martic è avanti 4-2 nei precedenti (2-0 sulla terra battuta).

L’ultima semifinale l’aveva disputata lo scorso anno a Palermo, nel torneo della ripartenza dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia. Se c’è da rinascere ecco le sue lacrime di gioia, seguite da un meraviglioso sorriso.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close