News
In Evidenza

MARTINA TREVISAN: “LA WILD CARD E’ UNA CARICA DI ENERGIA”

Questo contenuto è stato pubblicato 5 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Cadere sette volte e rialzarsi otto. Malgrado più di un periodo buio in cui la luce in fondo al tunnel appariva un miraggio, Martina Trevisan ha sempre avuto la forza di ripartire trainata dall’amore per il tennis e da colei che più di chiunque altro ha creduto nelle sue potenzialità: Tathiana Garbin. Grazie soprattutto alla capitana di Fed Cup, lo scorso anno la toscana si è vestita d’azzurro – bagnando tra l’altro il proprio esordio con una vittoria – ed ha iniziato a conoscere e prender maggiore dimestichezza con il circuito maggiore. Purtroppo, quando sembrava che Martina potesse trovare un filo di continuità, lo scorso ottobre è arrivato l’ennesimo stop di una carriera tormentata da guai fisici. “Adesso fortunatamente mi sento bene – confessa Trevisan -. Mi sono infortunata prima ad un piede e poi mi sono rotta anche un dito della mano sinistra. Ho vissuto una situazione complicata, specialmente nel momento in cui realizzavo di essere a casa e di non poter scendere in campo per competere con le altre”.

A cavallo tra marzo e aprile è arrivato il tanto sospirato rientro nel circuito internazionale e oggi, a seguito del successo su Federica Di Sarra, si è guadagnata quantomeno una wild card per disputare le qualificazioni agli Internazionali BNL d’Italia. “Sapevo che sarebbe stata una partita molto dura. Federica gioca molto bene e la sua palla è pesante. Ho impostato il match in maniera aggressiva sin dalle prime battute e ho cercato di dare il massimo su ogni punto”. L’avversaria che dovrà affrontare mercoledì in semifinale sarà Anastasia Grymalska, vincitrice in rimonta contro Lucia Bronzetti. “Sarà una partita altrettanto intensa e dura. Anastasia ti fa sempre giocare una palla in più e ti mette nelle condizioni di non poter mai abbassare la guardia. Dovrò essere pronta ad una grande lotta”.

Nonostante la wild card già in tasca per il tabellone cadetto, Martina non si accontenta e punta in alto. Il sogno è centrare il main draw ma per farlo sarà chiamata a vincere altri due match. “Sapere di avere una wild card per poter giocare il torneo al Foro Italico è gratificante – confessa l’azzurra -. La considero una carica di energia positiva che mi motiva a migliorarmi giorno dopo giorno e a credere sempre di più nelle mie capacità. Ho già giocato due volte le qualificazioni a Roma ma arrivata a questo punto mi piacerebbe tanto riuscire ad entrare nel tabellone principale. Proverò come sempre a mettercela tutta”.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close