News
In Evidenza

Match of the day: Djokovic vs Federer

Questo contenuto è stato pubblicato 10 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Match of the day
Novak Djokovic vs Roger Federer
19 maggio 2012 – Campo Centrale, ore 20.00
Il motivo
Apparentemente questo match è “solo” la semifinale di un prestigioso Master 1000, ma in realtà in palio stasera c’è molto di più. Le recenti titubanze di Djokovic sembrano aver ulteriormente accresciuto la convinzione di Federer, reduce dallo scintillante successo di Madrid e ferocemente determinato a travolgere l’ultima barriera, ottenere l’ultimo record di una carriera fantascientifica: tornare numero 1 del mondo, e superare così il record di permanenza sul gradino più alto del tennis mondiale, su cui ancora siede, forte delle sue 286 settimane, l’immortale Pete Sampras. Fatti un po’ di conti, si scopre che Roger, se riuscisse a fare almeno quarti a Parigi, vincendo Halle e Wimbledon potrebbe davvero riprendersi lo scettro il lunedì successivo la finale di Church Road.
Non c’è dubbio che Nole senta la pressione, e avverta il fiato sul collo dello svizzero. Ed ecco allora che la sfida di stasera assomiglia più a una sorta di regolamento di conti, ad un mettere le cose in chiaro. Novak cercherà con ogni mezzo di smontare le certezze di Federer, per difendere con le unghie la leadership così faticosamente conquistata un anno fa.
I precedenti
I numeri dicono 14 a 10 per Federer (3 a 1 sulla terra), ma hanno importanza fino ad un certo punto, anche perché i primi sono molto datati. Il più significativo dei passati scontri diretti pare essere la strepitosa semifinale di Parigi dello scorso anno, uno dei migliori match della storia del nostro sport, che pose fine alla incredibile striscia positiva di Djokovic, fin lì imbattuto nella stagione. La successiva rivincita del serbo, ottenuta nella semifinale di Flushing Meadows nel settembre successivo, annullando un match point, non ha cambiato la sensazione di fondo lasciata dalla semi del Bois de Boulogne: il miglior Federer è superiore anche al più strepitoso dei Djokovic.
La tattica
Muscoli, geometrie e timing (Nole) contro estro, fantasia e grazia. Il Roger degli ultimi anni, costretto dall’età che avanza a limitare gli sforzi fisici e ad accorciare gli scambi, è riuscito ad aggiungere sempre più armi e variazioni al suo classico schema base, l’uno-due servizio diritto. La sua tattica preferita contro i picchiatori bimani è il celebrato rovescio in back, dal rimbalzo bassissimo, che toglie ritmo all’avversario e gli permette di aggredire, subito dopo, con l’accelerazione di diritto. Djokovic soffre meno di altri questa soluzione, ma dovrà comunque spingere a tutta sin dai primi colpi per evitare di essere aggredito, per allungare gli scambi e martellare il lato sinistro del campo avversario, in modo da spingere l’elvetico lontano dalla riga di fondo e costringerlo a correre.
La chiave
Su questa veloce terra romana, anche nei match serali, dove il campo è più lento, Roger è riuscito fin qui, contro Berloq, Ferrero e Seppi, a ricavare tantissimo dal servizio, grazie a percentuali strepitose. Data la clamorosa qualità della ribattuta del serbo, il suo compito stavolta sarà molto più arduo. Ma se riuscirà a mettere in campo una percentuale di prime palle superiore al 60-65%%, in modo da tenere i suoi turni di battuta senza spendere troppe energie, avrà messo una seria ipoteca sul match.
Il pronostico:
Federer 55%
Djokovic 45%

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close