News
In Evidenza

PARLA FLAVIA: “E’ stata una giornata storta”

Questo contenuto è stato pubblicato 9 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Una giornata storta per Flavia Pennetta. Troppo concreta “JJ”, al secolo Jelena Jankovic, per permettere alla brindisina di cambiare le sorti del match. “Pensi a quello che devi fare, a quali sono le armi a tua disposizione, ci sono giorni che ti riesce meglio e giorni che ti riesce peggio: oggi è uno di questi – ammette con sincerità la brindisina –. Ci conosciamo da tanto tempo, sappiamo cosa fa bene l’una e cosa fa bene l’altra:  oggi lei è stata più solida e le condizioni l’hanno infastidita meno di quanto hanno infastidita me. Mi dava fastidio un po’ tutto.  Il vento muoveva tanto la palla, il campo che tra luce e ombra non vedevo bene. Io ero un pochino più ‘molesta’ di lei, non mi sopportavo…”. Jankovic, così come Ivanovic, in questo torneo sembrano particolarmente in forma. “Sì, son fortissime tutte e due. Quando arrivi al numero uno del mondo puoi soltanto scendere. Loro sono arrivate in alto quando erano ancora giovani ed è normale che abbiano accusato un po’ l’ambiente ma adesso stanno tornando molto forti”. Un po’ per il nervosismo, un po’ per la tensione, Flavia in campo ha avuto da ridire con il fratello di Jelena: “Lui non è né un tennista né un tifoso, ci conosciamo…va bene tifare, ma solo dalla parte tua…se è invece un’ora che mi stai gridando e io sono lì a cinque metri da te e continui a gridarmi tutto il tempo a un certo punto gli ho detto ‘basta, ti ho sentito, mi stai infastidendo’. Era già successo anche a Stoccarda, ce l’abbiamo sempre questo battibecco”.La Pennetta è ad un centinaio di punti dalla Errani nel rankig, e tutte e due sono molto vicine alla top ten. “Cosa manca? Nulla, ho tutto, arriverà quando meno me l’aspetterò, io e gli altri.. Ma non ci stiamo pensando, è sicuramente un obiettivo, quando sei la numero 12 o 13 ti vedi più vicino e lo vedi più fattibile però non credo che mi manchi nulla.  Dopo tanti anni credo di aver imparato un po’ tutto, il tennis purtroppo e per fortuna ci mette in campo tutte le settimane e anche se questa settimana non è andata bene come avrei voluto tra dieci giorni c’è un altro torneo e poi subito dopo un altro, la stagione è veramente lunga e io sono contenta di come sta andando. Sono venuta a Roma dopo due sconfitte, a Stoccarda e a Madrid, che mi avevano un po’ segnata perché erano due partite vinte che mi sono scappate sul più bello. Ieri, contro la Bencic, è stata una bella partita e una bella lotta. Ecco, oggi avrei volute una partita un po’ più lottata, sono entrata nel match un po’ tardi e se dai a una giocatrice come lei un vantaggio di 1 set e 2-0 lo puoi recuperare ma fai più fatica”.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close