News
In Evidenza

Pre-quali: speranze e sogni dei protagonisti

Tra chi vive il sogno e chi ha l’obiettivo dichiarato di ottenere una wild card, c’è chi al Foro Italico è arrivato con tanta voglia di rivalsa. Per motivi diversi sono tanti i ragazzi e le ragazze, che partendo dagli Open BNL, possono poi concretamente giocarsi le loro chance anche contro i big delle Pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia.

Il caso di Riccardo Balzerani è quello di un ragazzo che approdato nella capitale aveva l’obiettivo minimo dei due successi per approdare agli ottavi di finale. Attuale numero 516 del mondo, il reatino ci è riuscito in una stagione dove l’obiettivo è ritoccare un best ranking ormai raggiunto ad inizio 2020 (469 ATP, ndr): “Non faccio più parte dei next gen come qualche anno fa e se voglio tenere il passo devo trovare continuità nell’arco di più settimane. Non posso permettermi più troppi alti e bassi, è da un po’ di tempo che sono intorno alla 500° posizione mondiale, ma sono convinto che il tennis ci sia. Dallo scorso settembre mi sono trasferito all’accademia di Vagnozzi a San Benedetto del Tronto e lì sto lavorando principalmente con Andrea Attrice: Sono convinto di andare nella direzione giusta”.

Dopo il successo dell’esordio su Manuel Mazza, Balzerani ha affrontato Gabriele Pennaforti sul Pietrangeli riuscendo ad imporsi per 6-2 6-2, in un match più complicato di quanto si possa evincere dal punteggio: “Per intensità sono stato sopra il mio avversario per la quasi totalità dell’incontro, ma ci sono state delle complicazioni e tanti giochi ai vantaggi. Giocare sul Pietrangeli è fantastico, il pubblico purtroppo non era dalla mia parte, ma in generale è sempre bello giocare con tanta gente sugli spalti”. Ai nastri di partenza come numero dieci del seeding, Balzerani giocherà il primo incontro da sfavorito contro Francesco Passaro, recente finalista del Challenger di Sanremo.

Internazionali BNL D’Italia 2022: Filippo Speziali (Foto Giampiero Sposito)

Il risultato più sorprendente è invece quello maturato ad inizio giornata su campo 2, dove Filippo Speziali ha battuto Federico Arnaboldi con il punteggio di 6-7(8) 7-5 6-3. La seconda vittoria sui campi del Foro Italico ha il sapore di un piccolo riscatto per l’atleta del TC Alberto Bonacossa di Milano. Dopo una carriera juniores di spessore, semifinalista all’Avvenire 2015 e vicino alla top 100 mondiale under 18, Speziali ha faticato nell’impatto con il tennis professionistico. Il 22enne va ancora a caccia del primo punto ATP in carriera – in singolare -, ma ad inizio marzo ha dato un ottimo segnale staccando il pass per il tabellone principale del $25.000 di Trento, perdendo poi al 1° turno contro il tedesco Marvin Moeller.

Un tennis solido con accelerazioni al momento giusto ha aiutato Speziali a prevalere su Arnaboldi, che con sorpresa saluta prematuramente la capitale. “Nel game conclusivo ero molto teso, come lo ero stato nei primi giochi del match d’esordio –confessa Speziali pochi istanti dopo aver convertito il match point -. Sono onorato di essere qui e nel secondo match della mia avventura mi ha aiutato sapere di non avere nulla da perdere. Il primo set l’ho perso in lotta, ma sono stato bravo a non disunirmi”. Il giorno dopo l’impresa ci sarà subito l’assalto a Francesco Forti, ma l’approccio di Speziali sarà lo stesso: “I campi di Roma sono il massimo a cui un italiano può ambire. Scenderò in campo per fare risultato, proverò a spingere e ancora una volta non avrò nulla da perdere. Quest’anno nei futures non ho giocato benissimo, ma a Trento ho vinto due buone partite e dopo queste pre-qualificazioni andrò a Santa Margherita di Pula”.

Roma 01 Maggio 2022 Internazionali BNL D’Italia 2022 Martina Spigarelli Foto Giampiero Sposito

Se nel torneo maschile l’età dei giocatori ad aver staccato il pass per gli ottavi di finale è relativamente bassa, nel femminile c’è stato spazio anche per i risultati di tenniste più esperte. Continua la corsa di Stefania Chieppa, ex numero 359 del mondo, che dopo essersi qualificata tramite l’Open BNL del Circolo della Stampa di Torino è riuscita a superare due round. Più che convincente la prova contro Giorgia Pedone, sconfitta per 6-4 6-0. Bene anche l’ex top 300 Claudia Giovine, che ha superato Lisa Piccinetti con il punteggio di 6-3 6-2. Esperta ed in attività invece Martina Spigarelli che si è aggiudicata con il parziale di 6-3 6-4 un’ottima sfida contro Samira De Stefano. ??Per Spigarelli lunedì 2 maggio ci sarà la sfida contro la numero uno del seeding Federica Di Sarra, Chieppa e Giovine se la vedranno rispettivamente contro Lisa Pigato e Nuria Brancaccio.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close