News
In Evidenza

PRIMO MUSEO DEL TENNIS IN ITALIA
Presentato al Foro Italico

Questo contenuto è stato pubblicato 9 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Come il Roland Garros, come Wimbledon. Anche l’Italia potrà sfoggiare il suo Museo del Tennis. E sarà un qualcosa di unico, un Museo 2.0. Il progetto è stato presentato in anteprima nel Centro Stampa degli Internazionali BNL d’Italia. La struttura sorgerà presso il Tennis Club Ambrosiano di Milano, uno dei circoli storici della Lombardia, sede del Torneo Avvenire, evento che quest’anno festeggia mezzo secolo di storia.

Si tratta di un progetto rivoluzionario, totalmente innovativo. Non il classico museo statico, ma un ambiente interattivo, una formula nuova di concepire uno spazio museale. Unico in Italia, sarà realizzato con formula rivoluzionaria, con ambienti e scenari digitali interattivi in cui immagini, suoni e luci seducono l’attenzione e la partecipazione di visitatori di tutte le età. Il Museo tratterà il tennis in tutta la sua essenza, analizzandone gli aspetti sportivi, agonistici, scientifici, sociali e storici con elementi sempre nuovi e sempre diversi.

L’obiettivo – spiega il responsabile del progetto Filippo Grassia – è arrivare alla realizzazione di un luogo che possa essere visitato più volte trovando sempre nuovi spunti, nuove emozioni da vivere”. Non sarà insomma, un museo da spolverare.

Un piano, interamente dedicato, sarà il cuore del museo del tennis. Mille metri quadrati di tastiere, postazioni e schermi con cui il visitatore potrà interagire, selezionare campioni del passato ed attuali per studiarli e sfidarli in partite virtuali. I più giovani potranno scoprire incontri storici che sono rimasti nella memoria collettiva, rinnovando così l’entusiasmo che questo sport riesce sempre a suscitare.

Il progetto rientra nell’intera riqualificazione del T.C Ambrosiano. Il museo sorgerà di fianco all’attuale Club House e sarà completato entro febbraio 2015, in coincidenza con l’Expo.  Cinque milioni di euro l’investimento totale, due finanziati con un contributo ministeriale, il resto a carico del Club Ambrosiano.  “E’ un’occasione epocale – dice orgoglioso Gianfranco Secoli, presidente del TC Ambrosiano – Saremo più moderni, più efficienti e più al passo con i tempi.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close