News
In Evidenza

QUALIFICAZIONI MASCHILI: EXPLOIT TRAVAGLIA
STEFANO CONQUISTA UN POSTO NEL MAIN DRAW

Dalle pre-qualificazioni al main draw di un Masters 1000. Una favola che si avvera, un sogno che diventa realtà. E’ accaduto a Stefano Travaglia, 22enne marchigiano di Ascoli Piceno, numero 296 Atp, che superando per 64 62, in poco meno di un’ora e un quarto di partita sul Campo 1, lo sloveno Blaz Rola, numero 100 Atp, nel turno decisivo delle qualificazioni ha conquistato l’accesso al tabellone principale degli Internazionali BNL d’Italia in corso al Foro Italico. La sua prima volta su un palcoscenico così importante.

Stefano Travaglia (Foto A. Costantini)

Stefano Travaglia (Foto A. Costantini)

Continua, dunque, la bella favola del tennista marchigiano. Una favola cominciata con l’invito del Settore Tecnico a partecipare al torneo di pre-qualificazione al Masters 1000 romano: Travaglia, pur avendo perso al turno decisivo da Salvatore Caruso, aveva ottenuto la wild card per le qualificazioni essendo tra i due tennisti con la miglior classifica tra quelli sconfitti all’ultimo turno.

Atto secondo con le qualificazioni, dove all’esordio si è concesso il lusso di eliminare lo spagnolo,  Albert Montanes (numero 58 Atp ma a ridosso dei top 20 solo tre stagioni fa), terza testa di serie e specialista del “rosso”, prima di completare l’opera superando Rola. Travaglia sembra definitivamente essersi lasciato alle spalle il grave infortunio di tre anni fa. Stefano non aveva ancora compiuto 20 anni, era arrivato quasi ad un passo dai top-300 e sembrava sul punto di fare il grande salto. Invece un banale incidente domestico – è scivolato sulle scale di casa finendo su un vetro che gli ha lacerato i tendini del braccio destro – rischiava di porre fine alla sua carriera. Ora solo due cicatrici rimandano a quell’incidente, allo stop di quasi un anno ed al difficilissimo periodo seguito al rientro. In questa stagione Travaglia ha vinto tre futures, due in Egitto ed uno al Forte Village di Santa Margherita di Pula in Sardegna, e ha raggiunto i quarti nel challenger di Vercelli prima di essere tra gli otto invitati dal Settore Tecnico per giocare le prequalificazioni degli Internazionali BNL d’Italia.

Stefano Travaglia (Foto A. Costantini)

Stefano Travaglia (Foto A. Costantini)

Il percorso verso le zone importanti del ranking è ripreso. E soprattutto c’è lo splendido exploit romano. L’atto terzo della favola si chiama main draw.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • RealeMutua
  • Australian
  • Emirates
  • Dunlop
  • Fedex
  • Ricoh
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • TicketOne
  • Emu
  • Herbalife
  • Technogym

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close