News
In Evidenza

Seppi sfida Federer, Ferrer in SF

Questo contenuto è stato pubblicato 11 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

E’ David Ferrer il primo semifinalista della 69esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia, in corso sulla terra rossa del Foro Italico.

Al termine di un combattuto match d’apertura sulla SuperTennis Arena, durato 1 ora e 47 minuti, è lo spagnolo alla fine ad aver ragione di Richard Gasquet, che è apparso in forma smagliante.

Un break a testa per i due nel primo set: il fuoriclasse francese strappa il servizio e aggancia sul 4-4 il fuoriclasse transalpino, ma quest’ultimo lo porta sul 5-5 e si va al tie break.

Avanti fino al 4-2, per un doppio fallo Gasquet permette all’iberico di infilare cinque punti consecutivi e portare a casa il primo set.

Nel secondo è sul 5-3 che lo spagnolo serve per l’incontro, va sul 40-15 e gli basta soltanto il primo dei due match point per conquistare un posto in semifinale.

Il numero 6 del mondo conquista così la sua settima vittoria contro il francese (l’unico successo di quest’ultimo nell’Atp Masters Series a Toronto nel 2008).

“E’ stata una partita difficile – commenta Ferrer in conferenza stampa – Sono contento di essere arrivato in semifinale qui; in un Masters 1000 non è sempre facile riuscirci. Richard è un avversario bravo ed il suo gioco è costante. La differenza l’hanno fatta soltanto pochi punti, in particolare nel tie break”.

Ad affrontare Ferrer in una delle semifinali di sabato sarà il vincitore dell’incontro tra Rafael Nadal e Tomas Berdych, in corso sul Centrale. Undici i successi dello spagnolo di Maiorca, dieci consecutivi dal 2007, contro i tre ad appannaggio del ceco, l’ultimo dei quali nel 2006 a Madrid.

Gli altri due semifinalisti usciranno, invece, dagli incontri Novak Djokovic-Jo Wilfried Tsonga, da un lato, e Andreas Seppi-Roger Federer, dall’altra.

Nole ed il francese saranno impegnati, non prima delle ore 16,00, nel terzo incontro in programma sul Centrale. Incontro questo in cui il re del Foro 2011 dovrà fare estrema attenzione. Dando uno sguardo ai precedenti il transalpino lo ha battuto cinque volte, su nove, l’ultima nel 2011 nei quarti dell’ATP Masters 1000 Paris.

Attesi protagonisti, infine, non prima delle ore 21,00 sul Centrale, Federer e Seppi. L’unico azzurro ancora in gara dovrà battersi con Roger Federer. Forse il tennista più forte di tutti i tempi, che sembra essere riuscito a fermare anche lo scorrere del tempo. A quasi 31 anni, ancora perfettamente integro nel fisico, nella psiche e nelle motivazioni, anche lui è reduce dal successo di Madrid, che gli ha permesso di scalzare Nadal dalla seconda poltrona del ranking.

Contro il semidio svizzero, Andreas non ha mai vinto negli 8 precedenti. Soltanto nell’ultimo incontro, a Doha nella prima settimana di quest’anno, è riuscito a strappargli un set. Chissà che non riesca a strappargliene due, così come ha affermato in conferenza stampa con un sorriso il tennista italiano.

 

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close