News
In Evidenza

SORPRESA BASSO, E’ NEL MAIN DRAW
Bella rimonta su Sinner

Questo contenuto è stato pubblicato 4 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali d’Italia.

Cielo grigio su, grandi sorrisi giù. Andrea Basso è la grande sorpresa delle prequalificazioni e centra il main draw agli Internazionali BNL d’Italia. Batte 67 64 63 Jannik Sinner, che comunque potrà rientrare in tabellone se Andreas Seppi dovesse liberare la wild card. Dopo il forfait di Isner, infatti, l’altoatesino è fuori di un posto dal main draw: se Alexander Zverev dovesse battere Hubert Hurkacz, togliendo al polacco la possibilità di godere di uno special exempt, Seppi entrerebbe direttamente in tabellone e lascerebbe libera la wild card al giovane altoatesino che a lui guarda come a un punto di riferimento.

Il percorso di Basso era partito con la rimonta su Walter Trusendi, cui sono seguite due vittorie in due set su Raul Brancaccio e Jacopo Berrettini. Contro Sinner, ha chiuso con 24 vincenti a 14 e 14 errori a 10, a conferma comunque di un buon livello di gioco. Ha ottenuto più punti, in percentuale, con la prima e con la seconda. “Non me l’aspettavo. Son venuto qua senza ambizioni particolari, per giocare partita dopo partita. Con il coach abbiamo lavorato tanto sugli aspetti mentali. Oggi è stata una battaglia, oggi bisognava stare lì, correre tanto, sbagliare poco”.

Filippo Baldi ha rimontato su Riccardo Balzerani: un successo che gli garantisce una wild card delle qualificazioni. Il milanese si aggiunge così a Lorenzo Musetti e Jacopo Berrettini. Ha vinto 16 75 62, con qualche brivido nel secondo set quando dal 5-1 si è fatto rimontare fino al 5-5. Balzerani, comunque, potrebbe rientrare nelle qualificazioni se Andreas Seppi dovesse essere ammesso direttamente in tabellone.

Nel match clou di giornata, l’inizio di Sinner, cappello rosso, maglia gialla, pantaloncini grigio scuro, è più guardingo. Il doppio fallo con cui perde il break di vantaggio e permette a Basso di agganciarlo sul 2-2, lo conferma. Il piano di gioco del ligure è chiaro: nei turni di battuta cerca di evitare gli scambi lunghi. Frequenti le combinazioni servizio esterno-dritto pesante dal centro. Non è arrivato a Roma con particolari ambizioni, voleva tranquillizzarsi e intanto giocare bene.

Al servizio è efficiente, solido, il dritto mancino impatta sul rovescio di Sinner, gli toglie spazio e tempo di reazione. Il ligure, figlio di un maestro di tennis nelle prequali dopo aver vinto l’Open al Green Park a Torino, gioca a tennis da quando ha tre anni.

Seguito da coach Inserra dopo aver lavorato tanti anni con Diego Nargiso ma nelle stagioni più difficili segnate da una serie di problemi fisici al ginocchio, dimostra schemi offensivi e una lineare costruzione del punto. I miglioramenti si vedono, la tranquillità nella gestione dei turni di battuta cresce col passar dei game.

Come contro Musetti, Sinner allunga al tiebreak il primo set. Alza il livello col dritto e la soglia di attenzione, sbaglia meno mentre cala la resa al servizio di Basso: l’altoatesino sale 5-1 e chiude 7-3.

Più sicuro e deciso in avvio di secondo set, Basso traccia sciolte accelerazioni di dritto con cui risolve il punto o accorcia il campo per poi chiudere a rete. Fa la differenza col servizio mentre i gradini di marmo del Pietrangeli si bagnano di nuovo e si riaprono gli ombrelli. Il coach incappucciato, sotto la pioggia, lo incita dopo il dritto con cui manca il primo set point e dopo quello vincente con cui allunga al terzo.

L’iniziale break di vantaggio diventa il vero tesoretto di Basso, che riesce a cambiare ritmo e spostare Sinner, chiaramente più provato. E a firmare la grande sorpresa della settimana.

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close