News
In Evidenza

Super Fabio Show
Top Ten Thiem ko

Questo contenuto è stato pubblicato 4 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Si è aperta con l’impresa di Fabio Fognini la giornata degli azzurri agli Internazionali BNL d’Italia in corso al Foro Italico. Nel match di secondo turno che apriva il programma su Centrale il 30enne di Arma di Taggia (spegnerà 31 candeline il prossimo 24 maggio), numero 21 Atp, che lunedì superando Monfils aveva firmato il 300esimo match vinto nel circuito, ha sconfitto l’austriaco Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e sesta testa di serie, reduce dalla finale nel “1000” di Madrid: 64 16 63 il punteggio in favore del davisman azzurro, al primo successo su tre sfide con il 24enne di Wiener Neustadt (le precedenti nel “1000” di Cincinnati 2017 e a Monaco nel 2015).

La cronaca. Il terzo testa a testa fra i due ha visto l’azzurro togliere il servizio all’avversario al terzo game, per poi salire 3-1 con un attacco in controtempo e volèe bloccata, e quindi 4-2 con un’accelerazione di diritto vincente.

Dopo aver mancato una chance per il 5-2 con doppio break (Thiem con un servizio kick a uscire lo ha mandato a rispondere sulle fioriere…), Fognini ha incassato il contro-break dell’austriaco, molto aggressivo in risposta e autore di un bel passante di rovescio. Sul 4-4 però tre errori del 24enne di Wiener-Neustadt hanno spianato la strada a un secondo break del ligure, che poi ha chiuso 6-4 con un rovescio sulla riga.

In avvio di seconda frazione è stato Thiem a strappare la battuta all’italiano, per poi cogliere un secondo break e volare sul 4-0, fino a pareggiare abbastanza rapidamente il conto dei set (61).

Nella partita decisiva, in un sesto gioco interminabile (durato 13 minuti), Fognini non ha sfruttato qualcosa come cinque palle break per il possibile 4-2, poi nel game successivo è stato lui a doverne fronteggiare due consecutive, cancellata una con il servizio e l’altra con il diritto al termine di un intenso scambio prolungato. Ma il 30 enne di Arma di Taggia ha saputo piazzare il break (diritto in rete dell’austriaco) che lo portato sul 5-3, per poi far esplodere il Centrale sfruttando il terzo match point, con un servizio esterno vincente, dopo che Thiem aveva schiantato una racchetta per la rabbia (prendendosi un’ammonizione) quando si è trovato sotto 40-0.
Fognini si giocherà un posto nei quarti di finale con il tedesco Peter Gojowczyk, numero 53 del ranking mondiale: non ci sono precedenti nel circuito.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close