News
In Evidenza

TORNEI OPEN BNL / PRE-QUALI, INCONTRO A PADOVA. Milan, vice presidente FIT: “Vogliamo avvicinare sempre di più la gente al torneo del Foro Italico”

Questo contenuto è stato pubblicato 6 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

PADOVA – Sala gremita all’hotel Sheraton di Padova dove si è svolto il corso per dirigenti di 2. grado dei circoli di tennis del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trento e Alto Adige. Oltre duecento partecipanti hanno aderito alla proposta formativa della Federazione che per l’occasione è stata rappresentata dal vice presidente nazionale Fit Gianni Milan. Un appuntamento i cui contenuti sono garantiti dall’Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”, rappresentato da Michelangelo Dell’Edera. A fare gli onori di casa il presidente del Comitato Regionale Fit Mariano Scotton che ha subito ringraziato la platea per aver risposto in maniera massiccia all’invito. Quindi Milan, prima di introdurre i lavori della giornata, ha illustrato lo stato dell’arte del tennis in Italia e ha presentato i tornei di pre-qualificazione agli Internazionali Bnl.

“Vogliamo avvicinare sempre di più la gente a uno dei tornei più importanti al mondo – ha dichiarato con orgoglio Gianni Milan – e tutti potranno partecipare a questi tornei. Un modo intelligente per offrire a tutti l’opportunità di sognare l’accesso al Foro Italico”.

Confermato il calendario con le varie tappe: a Bolzano appuntamento dall’1 marzo al Ct Ortisei, dove giocheranno uomini e donne. A Trento si comincerà il 12 marzo al Ct Rovereto (sempre uomini e donne). In Veneto dal 20 marzo gli uomini giocheranno al Tennis Comunali Vicenza, mentre le donne saranno in gara all’Eurotennis di Treviso. Infine in Friuli Venezia Giulia appuntamento dal 10 aprile al Tennis Academy a Moruzzo di Udine con in gara uomini e donne. L’altra grande novità è che ogni torneo avrà un notevole montepremi: 10.000 euro per il singolare maschile, 3.000 per il doppio maschile, 8.000 per il singolare femminile, 2.000 per il doppio femminile.

Sul tavolo dei relatori non poteva mancare il testimonial per eccezione del tennis italiano, Nicola Pietrangeli, al quale è stato intitolato da tempo un campo da gioco al Foro Italico. “E l’hanno fatto nonostante sia ancora vivo – ha scherzato Pietrangeli – evento quanto mai insolito dal momento che si aspetta sempre che qualcuno passi all’aldilà prima di intitolargli qualcosa. L’appuntamento romano è diventato ormai l’appuntamento italiano, non si parla più di una questione legata alla capitale, bensì all’intera nazione e tutti ormai, almeno una volta nella vita, vogliono assistere a un’edizione degli Internazionali d’Italia. Stiamo crescendo, anche quest’anno vedrete che sono stati fatti notevoli passi in avanti, e noi saremo lì ad assistere e a commentare quanto accadrà fuori e dentro ai campi. Abbiamo anche stipulato un nuovo e importante accordo con Trenitalia per agevolare i trasporti di chi sceglie di non utilizzare l’auto”.

Numerose le testate giornalistiche intervenute alla presentazione dei tornei di pre-qualificazioni, altro segnale importante che il tennis è in continua espansione. I numeri sono sempre più confortanti, dai dati sempre più positivi di share che sta raccogliendo Supertennis, alla crescita costante del numero di tesserati e di tornei che vengono organizzati.

La parola infine e passata ai relatori della giornata che nel corso della mattinata hanno approfondito i temi fiscali, didattici e comunicativi mentre nel pomeriggio quelli associazionistici, assicurativi e di marketing.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close