News
In Evidenza

UOMINI, UN VENERDI’ SUPER
Sono davvero quarti di nobiltà

Questo contenuto è stato pubblicato 7 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Se gli ottavi sono stato uno spettacolo, i quarti si presentano ancor più belli. Non potrebbe essere altrimenti con 7 delle prime 8 teste di serie. L’unico assente è Andy Murray, ma solo perchè si è ritirato prima di sfidare David Goffin. Sarà proprio il primo match l’unico…“normale”. Per il resto, tre sfide da urlo. Il Foro Italico non poteva chiedere di meglio. Le analizziamo in ordine cronologico.

FERRER – GOFFIN
C’è un solo precedente, giocato lo scorso anno a Parigi Bercy. Erano condizioni diverse e vinse Ferrer. Sulla terra rossa non sembra esserci partita. Il belga è stato bravo a battere Tsonga, ma è stato aiutato dal francese. La solidità di “Ferru” sembra dargli un margine sufficiente. Goffin è talentuoso, disegna bene il campo, ma lo spagnolo è ancora in grado di ringhiare e sulla terra non tradisce. L’unica speranza per il belga è guardare il DVD di Ferrer-Nishikori a Madrid e cercare di imitare il giapponese: anticipare a più non posso, in stile Agassi. Avrebbe le qualità per farlo, ma riuscirci per un match intero non è semplice.

FEDERER – BERDYCH
Spettacolo. Lo svizzero è avanti 13-6 negli scontri diretti, che diventa 3-0 sulla terra. L’ultima vittoria del ceco risale a un paio d’anni fa, poi Federer ha preso il largo. A Indian Wells si è imposto 6-4 6-0 e difficilmente finirà così anche stavolta. Tuttavia, resta favorito. Nei primi due turni ha mostrato un’ottima versione di sé e Berdych ha faticato molto, anche mentalmente, per battere Fognini. Avrà meno di 20 ore di tempo per recuperare e potrebbe essere un po’ imballato. Tra l’altro Federer ha battuto Kevin Anderson, giocatore abbastanza simile a Berdych ma con meno qualità. Nel tennis non esiste la proprietà transitiva, ma l’impressione è che possa farcela. Per la gioia di un Foro Italico che sarà tutto per lui.

DJOKOVIC – NISHIKORI
Attenzione: Nole ha mostrato inattese crepe contro Thomaz Bellucci. Nessuno pensava che il brasiliano potesse scippargli un set. Nishikori scenderà in campo sapendo di avere una chance, anche perchè ha battuto Nole per due volte, l’ultima lo scorso settembre in una bella semifinale dello Us Open. Si sono affrontati solo una volta sul rosso, a Parigi nel 2010, e vinse Djokovic molto nettamente. Ma era un altro Nishikori. Non crediamo che il serbo si faccia sorprendere, e nemmeno che le incertezze dei primi due turni siano un fattore. I campioni tirano fuori il meglio nei momenti difficili. E Nole è un campione. Il giapponese dovrà anticipare a dismisura perchè non ha molte varianti,: la semifinale di Madrid contro Murray è un campanello d’allarme per l’uomo dagli occhi a mandorla.

NADAL – WAWRINKA
“Ho giocato una partita quasi perfetta” ha detto Nadal dopo il successo su Isner. Il suo tennis non sarà ancora al top, ma lo stato mentale quasi. Per questo, crediamo che possa vincere senza soffrire troppo. Ha sfidato Wawrinka per 13 volte, vincendo le prime 12 e perdendo l’ultima, la finale dell’Australian Open perchè la schiena gli impediva di giocare. Insomma, il tennis a tutto campo di Stan non lo infastidisce. Non sarà facile, per lo svizzero, trovare una chiave. Il suo rovescio incrociato finisce sul dritto di Nadal ed è meno incisivo. Potrebbe insistere con il lungolinea per poi spingere dall’altra parte, ma è una tattica molto rischiosa. Difficile adottarla in modo sistematico. E non dimentichiamo che pochi giorni fa ha rischiato grosso contro Juan Monaco…Insomma, c’è la chance concreta di un Nadal-Djokovic in semifinale. Che volere di più?

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close