News
Diretta

LIVE BLOG: Djokovic! 6-0 7-6 su Tsitsipas, sesto titolo agli IBI. Swiatek domina Jabeur

Rivivi la diretta tutte le emozioni delle finali degli Internazionali BNL d’Italia dal Foro Italico

18:11 – Iga Swiatek e Novak Djokovic sono i campioni 2022 degli Internazionali BNL d’Italia. Si chiude una settimana indimenticabile, ricchissima di emozioni e grande tennis, con la soddisfazione di aver ritrovato quel pubblico che rende il Foro Italico unico al mondo.
Il Live Blog degli IBI22 termina qua. Grazie per averci seguito, punto dopo punto, match dopo match. All’anno prossimo, CIAO!


18:09 – Djokovic scherza col pubblico, si gode quest’ennesimo meritato trionfo al Foro Italico.


Questo campo è sempre stato molto speciale per me, mi ha aiutato tante volte a ritrovare la mia miglior forma. Sento tutta l’energia della città, in questi miei risultati c’è anche tanto merito del pubblico

Novak Djokovic durante la premiazione

18:01 – Djokovic stringe la mano al Presidente della Federazione Italiana Tennis Angelo Binaghi e riceve la Coppa degli Internazionali BNL d’Italia. È il suo sesto titolo a Roma.

17:48 – Altro scambio con grande rotazione, ma stavolta è Tsitsipas a sbagliare col rovescio cross, in corridoio. Game Set Match Djokovic!!!! 7 punti a 5, vince 6-0 7-6 in un’ora e 36 minuti. Sesto titolo a Roma per il n.1 del mondo.

17:48 – Ottima prima palla per Novak, 6-5 e….. MATCH POINT! Serve Stef.

17:47 – Lungo scambio, comanda Tsitsipas col rovescio, e ancora con grandi rotazioni. È Djokovic a sbagliare per primo, col diritto sbatte sul nastro e la palla muore larga. 5 pari!

17:47 – Resta a galla col servizio Tsitsipas, due ottime prime e 4-5. Ora ha due servizi Djokovic…

17:45 – Altra prima vincente, sul rovescio di TsiTsi, che non rimette in gioco tanto è veloce ma soprattutto precisa la 1a del n.1. 5-2 Djokovic.

17:43 – Stecca col rovescio Tsitsipas, 2-1 Djokovic. Ottima prima palla “al corpo” di Stefanos, 2 pari. Lungo scambio sui rovesci, con grande rotazione, alla fine è il greco a sbagliare. 3-2 e servizio Djokovic, ecco il primo “mini-break”. ACE, glaciale il n.1. Si gira 4-2.

17:38 – Con un Ace Djokovic chiude il dodicesimo gioco. 6 pari. Tiebreak Time!

17:34 – 5 pari. La rimonta del n.1 si è completata. 1 ora e 20 minuti di partita. Stefanos è bravo ad arginare il momento del rivale, serve benissimo e si porta 6-5. Tiebreak in vista?

17:26 – FUORI! È Fuori abbondantemente il diritto di Stefanos, crolla alla prima palla break e scaraventa la racchetta sulla sedia, furibondo per come si è chiuso il nono game. Poteva chiudere il set e volare al terzo, si ritrova avanti 5-4, ma serve il n.1. Un film leggermente diverso………

17:24 – Attenzione… il “Djoker” è in agguato… Novak si porta 15-30. In risposta prende possesso dello scambio, sballotta da tutte le parti Stefanos, che cerca di uscire dalla morsa con una smorzata. Errata. 15-40, due palle del Contro Break!!!!!!

17:22 – Djokovic resta in scia, con un buon game (chiuso con un servizio vincente), si porta 3-5. Tsitsipas serve per il secondo set.

17:16 – Altro bel game per Tsitsipas, che da 15-30 rimonta e chiude con un ottimo rovescio stretto incrociato vincente. Adesso anche nello scambio Stefanos regge il ritmo di Novak. 5-2 avanti il greco nel secondo set.

17:12 – Scocca l’ora di gioco sul colpo vincente di Djokovic che gli vale il punto del 2-4. Stefanos torna al servizio.

17:10 – Djokovic cerca la palla corta sul 30 pari, ma la palla rimbalza sul nastro e NON lo passa! 30-40, palla del doppio break per Tsitsipas. Se la gioca da campione Novak: alza l’attenzione, e il livello, con uno scambio a grande ritmo, chiuso con uno splendido rovescio incrociato. Parità.

17:04 – 4-1 Tsitsipas. Inerzia ribaltata nel secondo set. Quel giocatore che non primo set sbagliava tutto e pareva abulico in campo, ora serve bene, corre avanti e tocca in sicurezza sulla palla corta del rivale. Adesso è Djokovic costretto a rincorrere per riaprire il secondo set.

Stefanos Tsitsipas (Foto Giampiero Sposito)

17:00Improvviso calo nell’attenzione da parte di Djokovic. Commette i primi errori del match, 15-40 al servizio! Sbaglia malamente un diritto, giocato con poca energia. BREAK Tsitsipas, avanti 3-1 nel secondo set. Gesticola e urla al suo angolo Novak, sembra infastidito da qualcosa.

16:54Entra in moto il servizio di Tsitsipas. Con 3 belle prime e un diritto vincente, Stefanos gioca il primo ottimo game del suo match. 2-1 Tsitsipas lo score nel secondo set.

16:5021 punti a 4 vinti da fondo campo da Djokovic. Dominio totale finora. Senza alcun problema, il serbo si porta 1 pari.

16:48 – GAME Tsitsipas! Esplode il Centrale, salutando il primo game vinto dal greco. Inizia la partita?

16:42 – 6-0 Djokovic. Sul Set Point, Stefanos stecca malamente la palla, che resta in campo per il comodo smash vincente del “Djoker”. È l’immagine del primo set, niente è riuscito al greco, Djokovic sul velluto. 36% di prime palle in campo per il greco, ma non c’è numero accettabile nella sua pessima prestazione. Facile, tutto fin troppo facile per Novak.

16:37 – Niente, Tsitsipas è TRAVOLTO. Alla terza palla break è di nuovo il primo a sbagliare nello scambio. CINQUE ZERO Djokovic. Il pubblico assiste quasi in silenzio a quest’assolo del n.1. Incredulo.

16:36 – Altro scambio, altro errore per Stefanos, crolla 15-40. Due palle per il terzo break!?! Si butta avanti sulla prima, il passante di “Nole” è lungo; si salva anche sulla seconda, stavolta è Novak a spedire di poco lungo l’affondo col diritto, a campo aperto. Il primo vero errore grave del match del serbo, fin qua praticamente perfetto.

16:34 – Un bel sole su Roma oggi, ma sul Centrale “grandina”. È Djokovic ha scatenare una tempesta su Tsitsipas, annichilito in quest’avvio. 4-0 avanti Djokovic, che anche nel quinto game martella dal centro del campo. 0-15. Stefanos ha lo sguardo sbarrato, sembra incapace di trovare un modo per uscire da questa morsa… Commette un altro errore col diritto, evidentemente scoraggiato. 15-30. Il pubblico cerca di scuoterlo col classico applauso ritmato.

16:26Doppio BREAK! Djokovic entra in modalità “muro”: non sbaglia niente, gioca con quel ritmo, angoli e velocità che diventa insostenibile per il rivale. Tsitsipas commette un doppio fallo. Paga l’errore pesantemente: sulla palla break si scambia, sbaglia col diritto Tsitsipas e concende il secondo break. 3-0 Djokovic.

16:24 – Il terzo gioco va ai vantaggi. Ottimo Tsitsipas a rischiare subito un diritto lungo linea e via a rete, per una chiusura perentoria. Quasi senza sforzo, Novak nel punto seguente cambia ritmo nello scambio, avanza e chiude con lo smash. Parità.

16:18 – Un diritto in rete. Ecco il primo errore di Djokovic, e primo punto per Tsitsipas. Con un diritto vincente dal centro, il n.1 consolida il vantaggio, 2-0 avanti. Stefanos è già costretto a rincorrere.

16:16 – 6 punti a zero per Novak, incluso un bellissimo scambio sotto rete.

16:15 – 0-40! Immediate palle break per Novak. NO! Che errore sotto rete per Stefanos! Conduce lo scambio, corre avanti ma la volée (non impossibile) termina in rete. BREAK a zero per Djokovic, 1-0 avanti il n.1.

16:12 – Tsitsipas inizia alla battuta, ma i primi due punti della finale li vince Djokovic. Anche un cattivo rimbalzo sulla riga, che penalizza Stefanos.

16:06 – Dopo la foto di rito, inizia il warm up sul campo.

16:02 – Stefanos Tsitsipas e Novak Djokovic fanno il loro ingresso sul Centrale del Foro Italico.



15:45 – Dopo la sosta, il pubblico sta tornando sul Centrale. Manca poco all’avvio della finale maschile degli IBI22.



14:45 – Alle ore 16 scatterà la finale maschile degli Internazionali BNL d’Italia: Novak Djokovic contro Stefanos Tsitsipas.

14:42 – Solleva la coppa della vincitrice Swiatek. “Non so come riesco a vincere così tanto. Voglio congratularmi con Ons per i suoi successi e soprattutto per il suo tennis così diverso e divertente che fa venire la gente allo stadio”.


14:30 – 5-2, 30 pari. Jabeur serve con la rivale a due punti dalla vittoria. Iga è molto aggressiva, arriva il MATCH POINT! Scambio sul rovescio, Jabeur ne spedisce uno in rete. È finita! 6-2 6-2 lo score della finale. Si inginocchia Iga, ha appena vinto il 5° torneo stagionale e si conferma campionessa agli IBI. Porta a 28 la striscia di successi consecutivi. Una finale dominata dalla tennista indubbiamente più forte sul tour WTA. Bravissima!

14:25 – SHOWTIME sul Centrale! Sulla quarta palla break del game, Jabeur sposta Swiatek da tutte le parti, avanti, indietro, di lato, ma alla fine la vivacità di Iga prevale. Che scambio, il più bello del match. Si salva dal game più difficile dell’incontro la n.1, portandosi 5-2.

14:22 – Ottimo momento di Jabeur, che in questo game riesce a controllare lo scambio. Si porta 0-40 in risposta sul 4-2, ha tre palle per riportare il set in equilibrio!!! UFF Che Scambio!!! Ons chiama rete la rivale, alla fine è Iga a trovare il tocco col rovescio lungo linea che le vale il punto. 30-40, resta una palla break. Con un meraviglioso impatto col rovescio, Iga trova un lungo linea vincente. Parità.

14:13 Jabeur strappa due palle break sul 4-0, 15-40. Comanda lo scambio Ons, viene avanti dietro ad un diritto da metà campo ma sbaglia la direzione dell’attacco ed è “punita” dal passante di Iga. Il BREAK arriva! Ons regge la velocità dello scambio imposta da Iga, viene avanti in contro tempo e piazza una splendida volée che atterra giusto nell’angolo scoperto del campo. 4-1, per la prima volta nel match la polacca cede un game di servizio.

14:08 – Un doppio fallo sul 3-0, 15-30 costa a Jabeur altre due palle break. Si prende tempo Ons, cerca la concentrazione e prova l’Ace, ma la prima palla è larga. Stavolta la risposta profondissima di Swiatek è appena lunga. Resta la seconda PB… Termina largo il rovescio cross di Jabeur. L’arbitro scende e conferma che la palla è fuori. Di poco, ma fuori. BREAK Swiatek. 4-0.

14:06Che atleta Iga, e che controllo! Jabeur gioca una OTTIMA volée stoppata, ma la rincorsa di Swiatek e il suo tocco in corsa sono fantastici. Applausi per Iga da tutto il Centrale.

14:02 – 3-0 Swiatek, nonostante Jabeur abbia disputato un ottimo game in risposta, provando a cambiare ritmo, a portare Iga in posizioni scomode del campo. Troppo veloce e precisa la polacca finora, non ha sbagliato praticamente niente.

14:00 – Impressionante sul 30 pari del secondo game l’accelerazione di rovescio incrociato di Iga. Non solo per la velocità e precisione del colpo, ma per la facilità con la quale è arrivata sulla palla, quasi in spaccata, senza perdere equilibrio. Bellissimo. Con un altro gran colpo Swiatek strappa il game alla rivale. 2-0 Swiatek. Il volto di Ons non nasconde tutta la frustrazione del suo momento, incapace di “tenere ferma” la rivale sul campo.

13:56 – Primo game del secondo set complicato per Swiatek, al servizio. È il gioco più lungo del match, cancella anche una palla break Iga, e si porta avanti 1-0.

13:45 – Set Point Swiatek! Continua a pressare anche in risposta Iga, praticamente su ogni punto. Sul 30-40 arriva il primo set point. Si difende Jabeur, ma niente può sullo sprint micidiale e chiusura col diritto in avanzamento sul punto successivo. Secondo Set Point… È quello “buono”. Comanda lo scambio Jabeur, ma Swiatek è bravissima a trovare un diritto lungo linea che ribalta l’inerzia dello scambio, piedi in campo e via un’accelerazione che Ons non contiene. 6-2 Swiatek. Impressionante dimostrazione di forza della polacca.

13:37 – Ottima risposta di Swiatek, serve bene, entra in campo e forza dal centro del campo. L’ottavo gioco va ai vantaggi, per la prima volta sul servizio della polacca. Apre le braccia Ons, quando “incassa” un’altra – splendida – accelerazione vincente col diritto di Iga. Si prende di forza il punto del 5-2 la polacca.

13:35 – Sul 4-2 Swiatek, ecco la primissima palla corta direttamente in risposta di Jabeur. Una delle specialità della casa. È sorpresa Iga, nonostante un bello scatto non riesce a rimettere la palla in gioco. Con un altro gran colpo Jabeur si porta 0-30.

13:29Palla veloce a destra, passo avanti e palla ancor più veloce e profonda a sinistra, e via così. Un martellamento micidiale, con tempi di gioco azzerati. Così Swiatek sta sbaragliando la difesa di Jabeur. Conduce 4-1 Iga, ma soprattutto conduce lo scambio.

13:25 – Swiatek continua a pressare, Jabeur è in difficoltà anche nel quarto game. Affronta una palla break sul 30-40, stavolta si salva reggendo il ritmo della rivale. Cancella anche una seconda PB con un rovescio incrociato bellissimo, in totale anticipo, suo miglior colpo nel match finora. Un lob di poco fuori vale a Ons il punto del suo primo game, 3-1 lo score. Quanta fatica per la tunisina per muovere il punteggio…

13:18 – Anche un ACE per Swiatek, siamo 30-0 nel terzo game. Tutto molto rapido in campo, troppo per Jabeur, quasi travolta dalla velocità e intensità di Iga. 3-0 Swiatek in 12 minuti.

13:15 – Primo game al servizio per Jabeur. Sul 30-0 Swiatek trova il primo gran punto del match, un lob perfetto. Si va ai vantaggi e Swiatek si prende immediatamente il BREAK! 2-0 avanti la polacca.

13:11 – Swiatek inizia al servizio. Molto aggressiva col diritto Iga, non lascia tempo a Ons di costruire il suo tennis ricco di variazioni. A 15 la n.1 WTA muore lo score della finale, 1-0.

13:00In perfetto orario entrano in campo Ons Jabeur e Iga Swiatek. In palio la coppa degli IBI22. Sorride la tunisina mentre esegue alcuni esercizi col polso sotto rete appena prima del lancio della monetina. Arriva saltellando la polacca. Ci siamo, si parte!

12:30Buona domenica dal Foro Italico! Oggi si conclude l’edizione 2022 degli Internazionali BNL d’Italia. Sul Centrale sta per scattare la finale femminile tra Iga Swiatek e Ons Jabeur. Nei confronti diretti conduce 2-1 Jabeur, ma le due non si sono mai affrontate sulla terra battuta. Swiatek sta disputando una stagione straordinaria, Ons viene dal successo del WTA 1000 di Madrid la scorsa settimana. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una finale straordinaria. Non prima delle 16, in campo la finale maschile tra il n.1 del mondo Novak Djokovic e Stefanos Tsitsipas. Djokovic conduce 6 -2 nei confronti diretti, e una delle loro partite più avvincenti si è disputata proprio a Roma lo scorso anno nei quarti di finale. Vinse dal n.1 del mondo 7-5 al terzo set, in una partita indimenticabile. Il greco sta giocando un tennis stellare quest’anno sulla terra battuta, il serbo ha recuperato la sua miglior condizione nel corso del torneo.
Ci aspetta un pomeriggio straordinario, viviamolo insieme!

Leggi anche

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close