LIVE BLOG: GIOVEDÌ 16 MAGGIO
Quante emozioni! Grande match di Federer. Fuori Berrettini, Cecchinato e Fognini, sconfitto da Tsitsipas

 

23.30 – Si chiude una giornata storica al Foro Italico. Tutti i più grandi campioni due volte in campo, ed in campi diversi. Nadal e Djokovic impressionanti, bene Del Potro; Federer vince un match stupendo rimontando Coric, e Tsitsipas incanta sul Pietrangeli in notturna superando Fabio Fognini. Sconfitte per Cecchinato e Berrettini, bravo comunque Sinner ad aver retto l’impatto con il tennis di un top10 destinato a diventare un supercampione. Tra le donne bene Osaka, mentre Halep esce sconfitta (ed infortunata alla gamba), come Kvitova, costretta al ritiro nel serale durante il terzo set. Gli appassionati non dimenticheranno il 16 maggio 2019, il giorno in cui i Campioni “vissero due volte”. Domani ci aspettano due incontri super: Federer vs. Tsistipas nel pomeriggio e Del Potro vs. Nadal in serata. Buona notte!

 

23.23 – Kvitova si ritira! La mancina ceca costretta al ritiro per un problema al polpaccio, quando era sotto 0-4 nel quarto set. Davvero un peccato per la ex campionessa di Wimbledon, che stamattina aveva incantato con il suo tennis tecnico ed altamente spettacolare. Sbarca ai quarti la greca, che domani se la vedrà vs. Mladenovic, in una sfida difficile da pronosticare.

 

23.17 – Ultimo match in campo Kvitova vs. Sakkari. La greca avanti 3-0 nel terzo, dopo che Petra aveva rimontato impattando il conto dei set (7-5 7-5 3-0 Sakkari lo score).

 

23.11 – Game Set Match Tsitsipas! Non trema il greco, il suo braccio corre libero: servizio, dritto, rovescio. 40-15, match point TsiTsi. Servizio al centro potente, Fabio carica il dritto a tutta ma spara la risposta lunga. Più forte Tsitsipas, ha meritato il successo per un tennis più continuo, oltre che brillante e stilisticamente impeccabile. 14 vincenti e 12 errori per il greco nel match; ben 22 errori per l’azzurro. Tutti fuori gli italiani.

 

23.04 – BREAK TSITSIPAS! Fabio cerca di alzare il ritmo, per star dietro alla spinta del greco, ma commette troppi errori. Vola 4-2 Stefanos, ma Fabio prova una reazione immediata. Sale 0-30. Il n.7 del mondo torna aggressivo, accelera alla prima palla più corta dell’azzurro e viene avanti. Con un gran dritto inside in consolida il break. Sale 5-2, ad un passo dalla vittoria.

 

22.56 – Si avanza seguendo i servizi. Tsitsipas disegna il campo col rovescio, in cross, lungo linea, con parabola più alta. Fognini è in difficoltà a gestire questa varietà se non arriva sulla palla in anticipo. 3-2 TsiTsi, serve Fabio.

 

22.48 – Fognini, con le spalle al muro, si accende. I piedi tornano veloci, anticipa i colpi del greco e scarica accelerazioni dritto per dritto notevoli. Stefanos è sorpreso. Crolla 0-40, il break per Fabio arriva subito. Fognini c’è. 2-1 Tsitsipas, serve l’azzurro.

 

22.42 – Il greco non si ferma, tiene il primo game facilmente e spinge. Fognini continua la sua altalena, grandi giocate e cali di tensione. Va sotto 15-40, ma cancella la chance. Tsitsipas è aggressivo, gioca lunghissimo col rovescio, carico e preciso. Alla fine ottiene il break, 2-0 avanti nel secondo. La partita si fa davvero difficile per l’azzurro.

 

Stefanos Tsitsipas (foto Barbaar Crimaudo)

22.32 – 5-4 Tsitsipas, servizio Fognini. Alta tensione, errori. Crolla 0-40, tre set point Stefanos. Fabio prova ad accelerare ma stecca malamente una palla in avanzamento. SET TSITSIPAS, 6-4. Il greco è stato più continuo, eccetto quel parziale di 12-3 a metà primo set di Fognini.

 

22.22 – Sul 4-2 Tsitsipas, Fabio accelera. Piedi più vicino alla riga di fondo, governa col dritto, spinge, forza all’errore. Si procura una prima palla break, rischia un bel rovescio cross ma esce di un niente. Ne arriva un’altra, spinge ancor più forte Fabio e stavolta Stefanos non contiene. La palla vola lunga, Contro Break, Fognini serve 3-4. Il pubblico tutto in piedi, ed anche Fognini al cambio di campo, solo si appoggia alla panchina, con lo sguardo intenso perso nei suoi pensieri.

 

22.05 – Parte forte TsiTsi, più lento Fabio. Immediata chance di break per Stefanos, Fognini prova una smorzata ma termina in rete. Break Tsitsipas, che consolida il vantaggio. In 9 minuti di tennis lo score dice già 3-0 per il greco, il match si fa in salita per l’azzurro.

 

21.58 – Si parte! Tsitsipas alla battuta. L’atmosfera è elettrica, ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una partita memorabile, per la cornice ma anche per le qualità tecniche dei due giocatori, assolutamente due tra le migliori “mani” del tour. Ready? Go!

 

21.43 – Vondrousova braccia al cielo! Sul Pietrangeli termina il programma “rosa” con la vittoria sofferta e meritata della ceca sulla Kasatkina, 6-2 al terzo set. Appena dopo il match point, si è alzato il coro “Fabbbbioooo, Fabbbbioooo”, quindi anche l’Inno di Mameli. Inizia il count down per il match-of-the-day: Fognini Tsitsipas.

 

21.32 – Game set match Djokovic! Il n.1 rifila un 6-0 a “Kolhi”, che esce dal campo a piè spedito… Si sofferma coi fans invece Novak, pronto al meritato riposo dopo il “doppio turno”, forse sottolineato dalla sua firma di rito sulla telecamera in campo, un eloquente “FORZA”. Domani sarà grande tennis per lui vs. DelPo, rivincita degli ultimi US Open e tante altre partite.

 

Novak Djokovic (Foto Giampiero Sposito)

21.27 – Anche il secondo set scorre via veloce. Djokovic vola 3-0, con doppio break. Il tedesco ci prova con tutte le forze, arriva anche a palla break, ma Nole c’è, prende in mano le operazioni e cancella ogni speranza. 4-0, troppo forte il “Djoker”.

 

 

 

21.10 – Nessun problema per Novak Djokovic. Kohlschreiber gioca la sua “solita” buona partita, ma non ha la potenza per sfondare un Nole molto reattivo. Il n.1 del mondo vince il primo set in controllo. Sta calando una certa umidità sul Foro Italico, il numero degli appassionati ancora all’interno dell’impianto. Del resto, tra poco, sul Pietrangeli scenderanno in campo Fognini e Tsitsipas….

 

Rafael Nadal (Foto Giampiero Sposito)

20.51Impressionante Nadal! 6-1 6-0 a Basilashvili, un allenamento agonistico per El Rey. Non si arrende Kasatkina, vince il secondo set 6-2, sarà il terzo a decidere la sfida. Tra poco in campo Kvitova e Sakkari, chissà se Petra riuscirà a ripetere la grande prestazione di stamattina.

 

 

 

20.28 – Mentre Djokovic fa il suo ingresso in campo su di un Grandstand ancora carico di adrenalina, Nadal rock and roll su Basilashvili: 8 giochi a 1, dominio totale di un Rafa oggi scintillante. Nishikori si è salvato vincendo il tiebreak nel secondo set, siamo 1 pari al terzo. Del Potro sul velluto, chiude 6-4 e strappare un posto ai quarti, dove affronterà il vincente di Nole vs. Kohlschreiber. Pliskova ha chiuso 6-3 sulla Kenin, Vondrousova ha appena chiuso 7-5 il primo sulla Kasatkina. Siamo all’ora di cena, e quanto grande tennis ancora deve arrivare!

 

20.19 – Incredibili le immagini di Federer sulla golf car all’uscita dal Grandstand verso gli spogliatoi. Migliaia di tifosi lo hanno seguito passo passo, con Roger che salutava il pubblico in delirio. Una scena quasi “regale”, vista dall’alto impressionante!

 

Roger Federer (Foto Giampiero Sposito)

20.10 – Tiebreak Alert! Roger e Borna si giocano l’accesso ai quarti degli IBI19 al “decider”. Inizia Federer alla battuta. Brutto errore di dritto dello svizzero, impatta troppo vicino al corpo… 1-0 Coric. Riscatto Federer: attacco da manuale e chiusura morbido di volo. 1 pari. Scambio di ritmo, sbaglia lo svizzero, 2-1 Coric. Ancora un dritto fuori di King Rog, 1-3 sotto. Ora è Coric a sbagliare, 3-2 Borna. La tensione “si taglia col coltello…”. Attacca con coraggio il croato, si gira 4-2. Botta di servizio al centro, scappa 5-2 Coric. Roger appeso ad un filo. Spinge a tutta Federer, 3-5 e 4-5, con un Ace. Coric ora con due servizi, potenzialmente per chiuderla… Il pubblico sospinge Roger con forza, lo sguardo del campione è intenso. Ma Coric non si fa intimorire, pallata lungo linea di dritto sul rovescio di Roger, e doppio match point sul 6-4. Scambio lungo, cambio di ritmo col back sul dritto di Coric che affossa la palla senza peso! 6-5, secondo match point. Gran servizio di Federer, 6 pari! Il pubblico è impazzito. Dritto cross spettacolare dopo il servizio, cross, strettissimo, imprendibile. Match point Federer, in risposta! Freddo Borna, bella prima e 7 pari. Sbaglia Coric di dritto, troppo frontale, troppa rotazione e palla in rete. 8-7, Match point Federer col servizio! Si scambia, attacca Coric ma la volee, tremebonda, muore in rete. GAME SET MATCH F-E-D-E-R-E-R !!!! What a Match!!!

 

19.53 – Roger a due punti dal match, oltre al pubblico sugli spalti una schiera enorme di fan è davanti al maxi schermo ad assistere alle fasi finali di questa bellissima partita. Coric è granitico, spara un paio di prime ottime e respinge “l’assalto alla diligenza”. 5 pari, more great tennis to come.

 

19.45 – 4 pari 30 pari, serve Federer. Altissima tensione sul Grandstand. Orribile attacco con la smorzata di Roger, la palla va troppo lunga, è un gioco da ragazzi il passante di Coric. Palla break, e seconda di servizio… Se la gioca bene Borna, spinge col dritto cross ma la palla gli esce di un niente!?!?! Si salva Roger. Ace Federer. 5-4 avanti lo svizzero, ora è Coric con le spalle al muro.

 

19.41 – Rafa “in da house”! L’otto volte campione degli IBI entra finalmente sul suo campo, il Centrale del Foro. Sta per affrontare Basilashvili, tennista potente con i colpi dal fondo. Tre pari tra Struff e Nishikori nel secondo set. Vondrousova avanti 3-1 su Kasatkina.

 

Juan Martin Del Potro (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

19.33 – Bellissimo match sul Grandstand! Adesso sia Roger che Borna hanno alzato il livello, la palla corre veloce, entrambi si prendono il rischio e il tennis in campo è bellissimo!!! Federer pennella, Coric spara a tutta il suo rovescio chirurgico, con qualche tocco niente male (un lob in corsa strepitoso, ad esempio). Siamo 3-3, servizio Federer. La sensazione è che il meglio debba ancora arrivare… Sugli altri campi altri match in corso: Struff 6-3 2-2 su Nishikori; Del Potro Break su Ruud, avanti 4-3; Kasatkina e Vondrousova hanno appena iniziato. Pliskova ha appena chiuso 6-4 il secondo set, dopo esser stata rimontata nel primo dalla Kenin.

 

Roger Federer (Foto Giampiero Sposito)

19.07 – SET FEDERER! Up and down Roger: subisce il break sul 5-3, alla risposta sul 5-4 strappa il servizio al croato ed impatta il conto dei set. Determinante la statistica dei punti vinti con la prima di servizio: 75%. Quando Federer ha questi numeri o superiori, difficilmente perde il set. Chiude anche Osaka, doppio 6-3.

 

 

 

18.54 – Osaka avanti 6-3 3-1, iniziata anche Kenin vs. Pliskova, avanti 5-3 la ceca. Sul campo 1 sta per iniziare Del Potro vs. Ruud. Secondo set equilibrato tra Roger e Borna. 3-2 Federer, serve il croato. Roger sul 30 pari tira fuori dal cilindro una delle sue magie, 30-40, palla break! Servizio kick sul rovescio, Federer spedisce in corridoio. Si lotta. Roger trova un cross incredibile di dritto, strettissimo e fulminante. Altra palla break per lo svizzero… Largo il dritto di Borna! BREAK FEDERER! Avanti 4-2, per la prima volta Roger in vantaggio. È solo un attimo, Federer crolla 0-40, con tre errori. Tripla chance di contro break. Muove lo scambio lo svizzero, cancella le prime due. Gran dritto lungo linea per cancellare la terza. 5-2 Roger, piccole fiammate di “Federer-moments”.

 

Marco Cecchinato (Foto Giampiero Sposito)

18.20 – Coric serve 5-2 per vincere il primo set. Roger prova a mescolare le carte in tavola non dando ritmo, prova la smorzata di rovescio e gli riesce; ma la risposta lo tradisce. E Borna disegna il campo col lungo linea di rovescio. 40-15, due set point Coric. Gran prima sulla riga, 6-2 Coric in 41 minuti. Molto più efficiente il tennis del croato: 8 vincenti e 7 errori, negativo invece il bilancio per lo svizzero. Federer ha chiamato il trainer al cambio di campo sul 5-2 per farsi medicare e fasciare il pollice, probabilmente per una vescica.

 

18.10 – Partenza sprint di Naomi Osaka sul Pietrangeli, 3-0 sulla Buzarnescu. Bertens ad un passo dalla vittoria, 5-2 al terzo set sulla Suarez Navarro. Continua la battaglia tra Verdasco e Khachanov, 3 pari al terzo.

 

Roger Federer (Foto Giampiero Sposito)

17.50 – Roger in campo sul Grandstand, affronta il croato Coric, allenato da Riccardo Piatti (presente in tribuna). Borna ha strappato il servizio a Federer in apertura, 2-0. Serve di nuovo Federer, sbaglia troppo e scivola 30-40, sparacchiando un dritto lungo, altra palla break. Lungo scambio ad alta rotazione, Coric entra col rovescio lungo linea e corre avanti. Roger sparacchia lunghissimo un passante di rovescio. Altro break, 3-0 “pesante” Coric. Al cambio di campo Federer discute con l’arbitro Bernardes, visibilmente infastidito. Intanto Khachanov impatta il conto dei set con Verdasco, e Suarez Navarro 6-1 nel secondo sulla Bertens.

 

17.35 – FOGNINI VINCE! Chiude 6-3 il secondo set. Un match ricco di alti e bassi, con 23 punti vincenti e 29 errori, ha sfruttato 5 palle break su 9. Ultimo momento di difficoltà per Fabio una delicata palla break sul 4-3 e servizio, quindi chiude in sicurezza. Stasera, ancora sul Pietrangeli, super match vs. Tsitsipas.

 

17.32 – Altri risultati di giornata: Muguruza si ritira sotto 1-3 vs. Azarenza, Konta chiude 6-4 con Venus, Khachanov avanti 3-2 nel secondo, ma ha perso il primo. Tra poco sul Granstand in campo Re Roger vs. Coric, per una partita tutta da seguire.

 

17.27 – Rimonta Fognini! Sul Pietrangeli, dopo aver vinto il primo set, è sotto 0-3 nel secondo. Fabio resetta tutto, ritrova efficacia e continuità nel suo tennis e con uno sprint di quattro game opera un doppio break su Albot. Frustrato al cambio di campio il moldavo, scaraventa una bottiglietta con forza a terra, subendo una bordata di fischi dagli spettatori.

 

Diego Schwartzman (Photo by Adam Pretty/Getty Images)

17.17Game set match Schwartzman. Berrettini ci prova, sale 15-30 nell’ultimo game, ma Diego resiste, continua nella sua partita ordinata, precisa, con palla lunga e senza mai regalare niente. Berrettini arriva scarico con le gambe in un paio d’occasioni, la partita finisce così. Mestamente, con l’azzurro che si avvia a metà campo per la stretta di mano a testa bassa.

 

 

 

17.13 – Berrettini 4 pari nel secondo, sbaglia in spinta. Va sotto 0-30 e con un altro dritto in rete crolla 15-40. Momento delicatissimo per l’azzurro. Un altro dritto inside out termina a mezza rete, passivo con le gambe nel cercare la palla, lunga ma lenta, dell’argentino. Break Schwartman, avanti 5-4 andrà a servire per il match. Frustrazione a mille per Matteo, che sedendosi al cambio di campo scaraventa con rabbia la racchetta in rete, un gesto a lui non consueto.

 

17.05Cecchinato saluta il Foro Italico, doppio 6-3 da Kohlschreiber. Verdasco 7-5 il primo parziale su Khachanov. Vika Azarenka avanti 6-4 2-1 e servizio sulla Muguruza, sta conducendo molto bene il gioco in questo match. Konta ad un passo dall’estromettere Venus Williams, serve per chiudere il match avanti 6-2 5-4. Bertens avanti 5-3 sulla Suarez Navarro, serve l’iberica.

 

17.03 – Scossa Berrettini! Sotto di un break sul 2-3, trova il coraggio per attaccare la rete, chiudendo di volo con un bel tocco. Palla break e… doppio fallo Schwartzman! Break Berrettini, 3 pari. Finalmente il romano entra in partita mentalmente, ed incita il pubblico.

 

Marco Cecchinato (Foto Giampiero Sposito)

16.55 – Partita quasi compromessa per Marco Cecchinato. Era avanti 3-0 nel primo set, quindi ha subito un parziale di 10 games a 1, sotto ora 6-3 5-2. In grave difficoltà Berrettini: perde il servizio nel quinto game con un passante di Schwartzman in corsa. Continua la giornata “no” di Matteo al servizio, non sa facendo la differenza alla battuta, e non trova ritmo con la risposta, troppi errori diretti che rendono facile la vita all’argentino. Forza ragazzi!

 

16.49 – Tiebreak Fognini Albot. Strappa un mini break Fabio con una potente accelerazione di dritto, 2-0 avanti. Out la smorzata di rovescio di Radu, 3-0 per l’azzurro e quindi 3-2, due brutti errori di Fognini, fermo coi piedi. 3 pari. Reazione nervosa di Fabio, ritrova il feeling con la palla, 5-3. Albot non demorde, aggredisce con la risposta e Fognini sbaglia. 5-4 Fabio, serve Albot. Scambio di ritmo, Albot trova un bel cross col dritto, 5 pari. Smorzata perfetta del moldavo, dopo aver condotto lo scambio. 6-5 e set point Albot, alla risposta. Annulla da campione Fabio, servizio e dritto inside in. 6 pari. Appena lunga la risposta del moldavo, 7-6 e set point Fognini. Il dritto di Albot s’impenna sul nastro, e muore lungo. SET FOGNINI, 7-6.

 

16.32 – Fognini ribalta l’andamento del primo set, trovando prima il contro break su Albot e quindi volando a set point sul 5-4. Fabio non trasforma (errore di rovescio), il moldavo impatta sul 5 pari. Berrettini cede il primo parziale 6-3 sul Grandstand. Altri match in corso: Verdasco Khachanov 2 pari nel primo set; va come un treno Mladenovic, 6-2 3-2 e servizio sulla Barty; Azarenka 4-3 e servizio sulla Muguruza.

 

16.25 – Ecco le prime parole di Sinner in conferenza stampa: “È stato importante confrontarmi con il tennis di un top10 e ho imparato molto da questa partita. Ho capito che riescono a tenere un livello di gioco molto alto per tutto il match, cosa che ancora non riesco a fare. L’idea tattica? Era quella di fare gioco, essere propositivo, spingere forte sul suo rovescio per poi attaccarlo sul dritto, ma non ci sono riuscito”.

 

Matteo Berrettini (Foto Giampiero Sposito)

16.18 – Azzurri in difficoltà! Berrettini subisce un break dopo l’interruzione. Serve male, sparacchia un paio di palle e va sotto 1-3, e quindi 1-4. Sembra stranamente nervoso Matteo. Fognini sul Pietrangeli sotto di un break vs. Albot, 4-3 lo score. Marco Cecchinato ha perso 6-3 il primo set vs. Kohlschreiber.

 

 

 

15.56 – Gioco interrotto sul Grandstand. Uno spettatore si è sentito male, i giocatori sono seduti in attesa, con il direttore del torneo Sergio Palmieri in campo per capire la situazione. 2-1 avanti Schwartzman senza break lo score al momento dello stop.

 

15.53 – Verdasco, Mladenovic e Muguruza già in campo per il secondo match del giorno. Sta per scattare anche Venus Williams vs. Konta. Sakkari n fuga 6-3 3-0 sulla Kontaveit. Break Cecchinato! 2-0 avanti per il siciliano.

 

Matteo Berrettini (Foto Giampiero Sposito)

15.47Italiani in campo! Fognini, Berrettini e Cecchinato su tre campi diversi, i nostri azzurri tutti in campo. Matteo già scattato, 1 pari vs. Schwartzman. Cecchinato 1-0 su Kohlschreiber, Fognini appena iniziato. Daje ragà!

 

 

 

15.39Un boato scuote il Foro Italico: il pubblico saluta con un’ovazione l’ingresso di Fognini sul Pietrangeli per il suo match di 2°t vs. Albot. Il vincitore troverà Tsitsipas al prossimo turno. Forza Fabio!

 

Jannik Sinner (foto Barbara Crimaudo)

15.36 – Sinner esce a testa altissima dagli IBI19. Perde 6-3 6-2 vs. Tsitsipas, ma ha disputato una buona partita sotto molti punti di vista. Ha risposto spesso lungo, guadagnando campo, e per larghi parti del match ha giocato alla pari contro il tennis completo ed offensivo del rivale. È stata certamente un’ottima esperienza per il diciassettenne Jannik.

 

 

15.29 – FOLLIA KYRGIOS!?! Nick squalificato per comportamento antisportivo sotto 1-2 nel terzo set vs. Ruud.

15.27 – ALERT HALEP! Simona esce dal torneo, sconfitta in tre set dalla Vondrousova. Ha sicuramente pesato il problema alla gamba di Simona. Il torneo rosa perde una delle sue stelle.

 

15.19 – Curiosità: Djokovic, appena stretto la mano a Shapovalov, ha ringraziato il pubblico dietro la sua sedia regalando a due giovani un paio di sue t-shirt da gara nuove! Fortunati quei ragazzi!

 

Novak Djokovic (Foto Giampiero Sposito)

15.17 – Kyrgios impatta il conto dei set, 7-6 per lui il secondo vs. Ruud. Kvitova facile sulla Putintseva, 6-1 5-1, ad un passo dal chiudere il match. Del Potro ha battuto Goffin in due set, bell’ingresso del torneo per il gigante di Tandil. Continua la grande battaglia tra Keys e Kenin, 4-3 avanti e servizio per quest’ultima. E proprio adesso GAME SET MATCH DJOKOVIC! 6-1 6-3.

 

 

15.05 – Halep in difficoltà sul Pietrangeli! Dopo aver perso il secondo 7-5, nel terzo è in lotta, ed ha subito un lungo massaggio dietro al ginocchio sul 2-3. Adesso è 3 pari vs. Vondrousova. Sul Centrale Djokovic facile su Shapovalov nel primo set, comodo 6-1. Entra finalmente in partita “Shapo” nel secondo, incanta con alcuni punti spettacolari ma rischia troppo… tanto che un rovescio cross straordinario sulla palla break gli esce di un niente. Novak avanti 4-3 e servizio, vede il traguardo il n.1.

 

14.46 – Set Tsitsipas! Il top10 greco vince il primo set vs. il nostro Sinner. Sul 4-3 servizio Sinner è arrivato il break: Stefanos ha condotto lo scambio col dritto, aperto l’angolo e chiuso in avanzamento. Quindi uno scambio rocambolesco, chiuso di tocco al volo da Tsitsipas. È stato il momento decisivo del set, con il greco poi solido al servizio per il 6-3 finale. Molto bravo Sinner a giocarsela alla pari, rispondere lungo e preciso, spesso tra i piedi dell’avversario. Ora focus sul secondo set, Forza Jannik!

 

14.35 – Djokovic in vantaggio sul Centrale! Novak sta imponendo il suo tennis consistente e preciso, arginando la fantasia di Shapovalov. Doppio break adesso! 5-1 Nole. Sul campo 1 il nostro giovanissimo Jannik Sinner sta battagliando contro Tsitsipas, 3 pari al momento.

 

14.30Spettacolare passaggio delle Frecce Tricolori sul Foro Italico! La nostra pattuglia acrobatica dell’Aeronautica ha disegnato in cielo il più grande tricolore mai tracciato!

 

 

 

 

14.25 – Aggiornamento dai campi, giornata super-frenetica! Sul Grandstand Kvitova un break avanti in apertura, 2-0 sulla Putintseva; feroce battaglia tra Keys e Kenin, con Madison avanti 7-6 3 pari; Kasatkina ha rimontato lo svantaggio di un set ed è avanti sulla Siniakova. Del Potro ha chiuso il primo set 6-4 su Goffin, e Kyrgios ha perso il primo 6-3 sul giovane norvegese Ruud.

 

Roger Federer (Foto Giampiero Sposito)

14.12 – Qualche parola di Roger dopo la vittoria di primo turno. D. Strana situazione per la pioggia di ieri, come hai preparato questo match, è stato difficile? Roger Federer: “Beh, alla fine è come qualsiasi altro giorno di allenamento quando giochi due volte nella giornata. Finisci la prima sessione di allenamento, una doccia, mangi qualcosa, ti rilassi, ti prepari per quella dopo. Per fortuna il match non è stato molto duro sul piano fisico. La partita mi ha dato buone informazioni, credo che stasera ci saranno condizioni piuttosto simili”.

 

13.59 – Struff ha sconfitto Marin Cilic, continua l’annata difficile per il campione di US Open 2014. Del Potro in campo vs. Goffin, in una delle partite più intriganti di questa straordinaria giornata di tennis. E proprio in questo momento BREAK DELPO! L’argentino aventi 3-1 e servizio. Suona la musica sul Centrale, tra pochissimo arriva l’esordio nel torneo del n.1 Djokovic.

 

13.55 – Carrellata di match femminili in campo: Halep avanti 6-2 sulla Vondrousova; Siniakova 6-2 sulla Kasatkina; grande equilibrio tra Keys e Kenin, inizia adesso il tiebreak del primo set.

 

Rafa Nadal ((Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

13.45 – Rafa archivia la pratica Chardy con un eloquente 6-0 6-1. The king of clay is back in the city! Prossimo sfidante il georgiano Basilashvili, tennista davvero potente. Sarà il primo match della sessione serale sul Centrale, non prima delle 19.30.

 

 

 

 

13.31Game set match Roger! Al quinto match point chiude la pratica Sousa, 6-4 6-3 il punteggio. Al prossimo turno Federer sfiderà Coric, match tutto da gustare. Tra poco sul Centrale un super match: Djokovic vs. Shapovalov!

 

13.12 – Piccola curiosità: in questo momento stanno giocando al Foro Italico in contemporanea Federer e Nadal, cosa più unica che rara!

 

13.07 – Costretto al “doppio turno”, Nadal va di fretta! Rafa in una manciata di minuti strapazza 6-0 Chardy, molto bene con la prima di servizio (80% dei punti vinti). Struff ha vinto il primo set 6-2 ed è avanti 3-1 nel secondo vs. Cilic; Nishikori pronto a chiudere su Fritz: 6-4 5-2 e servizio per il nipponico.

 

Fernando Verdasco (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

12.54 – Game set match Fernandooooo! Verdasco chiude a braccia alzate, bellissima partita sul Pietrangeli. Lo spagnolo sarà il prossimo avversario di Khachanov. Senza Thiem, si apre il tabellone a Rafa Nadal, tra poco all’esordio agli IBI19.

 

12.53 – Goerges si ritira sul 4 pari al terzo vs. Buzarnescu per un problema alla coscia destra. È stata due volte avanti di un break nel terzo, che sfortuna per la tedesca.

 

12.52 – Kiki Mladenovic, dopo aver chiuso il suo match vs. Bencic, vola sul Pietrangeli a sostenere il “suo” Dominic, ma assiste ad un break sanguinoso… Sbaglia Thiem, e Verdasco sale 6-5, a servire per chiudere questa bellissima partita. 6-4 Federer il primo set.

 

12.42 – Roger on court! Il campione svizzero torna agli IBI dopo 3 anni, sul Centrale. Avanti 4-3 e servizio, crolla 0-40, tre palle break per Sousa! Le cancella, ma soprattutto tira un passante in corsa cross, in allungo, da fuori del campo, di una difficoltà irreale, strappando il punto del 5-3. Standing Ovation per il Re.

 

12.36 – Match intensissimo sul Pietrangeli! Verdasco sale 30-40, palla break per andare a servire per il match. Stecca la risposta ed impreca l’iberico. Ma è carico come una molla, “azzanna” la risposta e strappa una seconda palla break. Thiem serve forte esterno e tira una “mazzata” col dritto inside out vincente. Incita il pubblico Dominic, questo match già si candida a match of the day per intensità e qualità.

 

12.31 – Break Verdasco!!! Fernando scatena il suo braccio mancino e strappa il servizio all’austriaco. Thiem è uno dei favoriti, ma ora ha le spalle al muro… Alza il livello, alza il topspin, chiama a rete Verdasco che sbaglia! 0-40 e tre palle del contro break per Dominic. Buona la seconda, Thiem impatta sul 4 pari. Ci aspetta un foto finish spettacolare sul Pietrangeli!

 

Kiki Bertens (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

12.15 – Game set match Bertens! 2 ore e 5 minuti di tennis intenso, continui “up and down” in un match ricco di tensione. Stretta di mano “freddina” tra le due… Bel match, applausi. Muguruza serve 5-2 nel terzo per chiudere la partita; Konta avanti un break nel terzo, 2-1 e servizio.

 

 

 

12.11 – Sta per scendere in campo sul Centrale King Roger, opposto a Joao Sousa. Torna agli IBI dopo 3 anni di assenza. Welcome Back Roger!

 

Naomi Osaka (OSCAR DEL POZO/AFP/Getty Images)

11.56 – Game set match Osaka! La n.1 è la prima a chiudere il suo incontro, doppio 6-3 lo score. Continua la stupenda battaglia tra Bertens ed Anisimova, ora palla break per Kiki… Brava Bertens a spingere a tutta col dritto, non contiene Amanda. Break, avanti 4-3 Bertens, chissà se è l’allungo decisivo. Momento clou sul Pietrangeli, Verdasco serve per il secondo set, ma concede una palla break a Thiem. La cancella e strappa il primo set point. Bravo Fernando, pugno alzato e secondo set in cascina, 6-4.

 

11.48 – Molti match adesso in corso sono grandi battaglie. Stephens 4-3 sulla Konta nel secondo, senza break. 2 Break Bertens sul Grandstand! L’olandese avanti 3-2 e servizio. Anisimova al cambio di campo ad occhi chiusi, respiri profondi a ritrovare il massimo della concentrazione per la stretta finale. La tecnica funziona, immadiato contro break! 3 pari. Break Mladenovic, avanti 3-0 sulla Bencic nel terzo.

 

11.38 – Thiem da spettacolo su Pientrangeli, scarica colpi di estrema violenza, ma si prende anche qualche rischio di troppo… tanto che sul 3 pari un dritto inside out largo gli costa una pericolosa palla break. Bravo Verdasco a trovare una diagonale stretta, e provocare l’errore di Dominic. Break Verdasco, avanti 4-3 e servizio nel secondo. Anisimova impatta il conto dei set ed è avanti 2-1 nel secondo. Muguruza e Collins un set pari.

 

11.28 – Schwartzman on fire! Vince il tiebreak del primo set e scappa avanti 3-0 con doppio break su Ramos Vinolas. Probabilmente Matteo Berrettini affronterà il piccolo esplosivo argentino.

 

11.15 – Osaka in controllo del match: 6-3 2-0, con un parziale di 9 punti a 1 ha spaccato la partita, Cibulkova non riesce al momento a contenere la maggior spinta ed anticipo della campionessa nipponica. C’è lotta nel secondo tra Bertens e Anisimova, 4 pari nel secondo. Up and down sul campo 3: 6-2 Mladenovic nel primo, ora 4-1 Bencic nel secondo, ci aspetta forse un terzo set esplosivo.

 

10.52Contro break Verdasco! Lo spagnolo impatta sul 4 pari. Sul Centrale altra chance di break per Naomi Osaka sul 4-3. Grandissima accelerazione di rovescio clamorosa della nipponica, stretta e imprendibile, Break Osaka, 5-3, serve per chiudere il primo set. Bertens sprint sul Grandstand: 6-2 3-2 e servizio, il match sembra “in ghiaccio” vs. Anisimova.

 

10.43 – Grande battaglia sul Centrale, Naomi Osaka è molto aggressiva, spesso con i piedi ben dentro al campo alla risposta, ma si prende grandi rischi e sbaglia. Si salva da palla break Cibulkova, 3 pari nel primo set. Schwartzman contro break sul campo 4, 4 pari. Quante battaglie vedremo oggi!

 

10.38 – L’AERONAUTICA MILITARE AGLI INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA. Le Frecce Tricolori stenderanno il Tricolore più lungo del mondo sui campi del Foro Italico. Per la prima volta nella storia degli Internazionali Bnl d’Italia, i velivoli MB339PAN delle Frecce Tricolori dell’Aeronautica Militare sorvoleranno gli storici campi del Foro Italico. L’Aeronautica Militare è presente, inoltre, presso il Villaggio con uno stand informativo e promozionale ed un simulatore di volo ludico di un MB339PAN delle Frecce Tricolori. Passione, tradizioni, dedizione e tantissimo addestramento sono i valori fondamentali che contraddistinguono e caratterizzano da sempre la Pattuglia Acrobatica Nazionale. Le Frecce Tricolori effettueranno alcuni passaggi di prova sui campi del Foro Italico nella mattinata di giovedì 16 maggio con una formazione ridotta di velivoli.

 

10.20 – Break point Cibulkova! La slovacca carica a tutta il suo dritto poderoso, e strappa la chance per scappare avanti nel primo set sul due pari. Osaka reagisce e si salva, avanti 3-2. Grande partenza di Thiem, avanti un break nel primo, 4-1 lo score. Anche Ramos Vinolas avanti di un break, 4-2, su Diego Schwartman.

 

Splendida cornice di pubblico al Pietrangeli (Foto Giampiero Sposito)

10.00 – GOOOOOOOD MORNING ROMA! Finalmente sole pieno e cielo limpido. Dopo la tremenda giornata di ieri, senza un solo 15 giocato per la “maledetta pioggia”, oggi gli appassionati al Foro Italico assisteranno a qualcosa do storico: una scorpacciata di tennis senza precedenti, ma con qualità da 3 stelle Michelin! Stanno per iniziare i primi match. Sul Centrale Osaka vs. Cibulkova; sul Grandstand Bertens vs. Anisimova; sul Pietrangeli un Thiem vs. Verdasco molto intrigante; sul campo 1 Collins vs. Muguruza; sul 2 Konta vs.Stephens; sul 3 Bencic vs. Mladenovic; sul 4 Schwartzman vs. Ramos Vinolas; sul 6 Goerges vs. Buzarnescu. Che lo spettacolo abbia inizio. Ready????? GO!