News
Diretta

LIVE BLOG: Sinner supera Fognini in tre set. Tsitsipas salva 2 match point contro Dimitrov

Vivi in diretta tutte le emozioni della quarta giornata del tabellone principale degli Internazionali BNL d’Italia dal Foro Italico

23:10 – Si chiude qua un’altra lunga e splendida giornata di tennis al Foro Italico. A domani!

23:06 – Collins chiude 6-3 al secondo set. Simona con un ultimo rilancio era riuscita a strappare un break, portarsi 3-5 e servire per allungare il match. Con un doppio fallo consegna il match a Danielle. Domani derby a stelle e strisce per Collins, contro Amanda Anisimova.

22:52Badosa chiude 6-2 6-1, vittoria convincente per la spagnola che continua la sua corsa nel torneo. Paula chiuderà domani il programma serale sul Centrale, opposta a Daria Kasatkina.

22:36 – Collins scappa via nel secondo set, 2-0 avanti l’americana. Halep sembra un po’ sfiduciata dopo aver perso al fotofinish il primo set.

22:30 – Marin Cilic in netto vantaggio su Norrie, 5-1 nel terzo set. Il croato ha “ribaltato” la partita: dopo aver perso il primo set 7-5, ha vinto il secondo 6-2.

22:25 – Durissimo primo set tra Collins e Halep. Si va al tiebreak, quando l’orologio segna 1 ora e 20 minuti, Collins ha 5 Set Point sul 6-1. Chiude subito, 7-6 Collins, una vera battaglia con molti game complicatissimi.


Incavolato ma felice. Tra una settimana compio 35 anni ma posso ancora giocare a questi livelli

Fabio Fognini

22:10 – Badosa si prende di forza il primo set. Break immediato per il 3-0, quindi doppio break (alla terza palla break). Sotto 0-5, Sasnovich riesce a vincere un game annullando 5 palle break ed evitando il “cappotto”. Paula perde un gioco di servizio, ma chiude 6-2 un parziale dominato sul piano del gioco.

21:33 – Sta per iniziare sul Centrale l’ultimo match di giornata: Paula Badosa contro Aliasksandra Sasnovich. La spagnola scatta al servizio.


“Fabio è un mio grande amico, abbiamo giocato un ottimo livello di tennis. Fabio riesce a fare cose speciali in campo, gli auguro di andare ancora avanti a lungo”

Jannik Sinner

21:14 – Sinner scrive un saluto in “salsa calcistica” sulla telecamera a bordo campo: “Forza Milan”, con il cuore. Un segnale mentre a pochi metri si gioca la finale di Coppa Italia Juventus – Inter?

21:13 – Serve per il match Sinner. Altro break? No, stavolta Jannik è solido e Fognini esagera nella spinta. 40-0, 3 MATCH POINT SINNER !!! Gran prima esterna, finisce qua. 6-3 Sinner! Bel saluto sotto rete, il “buffetto” di Fognini che sottolinea il “bravo”, come da maestro ad allievo. 2 ore e 1 minuto di partita, con alti e bassi, ma gli alti sono stati ALTISSIMI.

21:10 – Fognini to serve. Sinner è molto aggressivo, spinge forte al centro, si porta 0-30. Fabio sul 15-30 commette un altro doppio fallo. Gli costa il 15-40 e 2 palle break. Risponde lungo linea Sinner, Fognini arriva in ritardo e sparacchia in rete. Di nuovo BREAK, 5-3 Sinner.

21:05 – Sinner insiste con la palla corta col diritto, ma di nuovo è …un pallonetto.. Fabio arriva comodo e chiude. 0-30. Jannik si “incarta”, con un pessimo rovescio in rete crolla 0-40, tre palle break! Sbracciata di Fognini, incrociata, splendida! Jannik guarda passare la palla, inerme. BREAK, anzi, Contro Break. 4-3 Sinner, ma ora serve Fognini. Tutto riaperto sul Centrale.

21:01 – Fognini è difficoltà anche servendo sull’1-4, 15-30. Riesce a reggere lo scambio, si porta 2-4 restando in scia.

20:56 – Parziale di 10 punti di fila per Sinner, 30-0. Diventano 11 con un errore di rovescio di Fabio. E poi 12… 4-1 Sinner, uno strappo micidiale, degno del miglior “Pantani sullo Zoncolan”…

20:53 – Inizia male il quarto game Fognini, doppio fallo. Sinner si prende il campo, tra accelerazioni e una palla corta eccellente. 0-40 tre palle break! Basta la prima, altra accelerazione e Fabio non rimette in gioco. BREAK Sinner, avanti 3-1 e servizio. Allungo importante…

20:48 – Jannik si aggrappa al servizio per respingere l’assalto di Fabio. Ma anche al diritto… una sbracciata impressionante inside out pizzica l’angolino. Che Punto! 40-30 Jannik. Lunga la risposta di Fabio, 2-1 Sinner.

20:46 – WAWRINKAAAAAAAA! Vince al quarto Match Point Stan, 6-4 al terzo set su Djere. Che battaglia!!!

20:46 – Le fiammate tecniche di Fognini INFIAMMANO il Centrale! Che accelerazione col diritto nel primo punto del terzo game (1-1), Sinner può solo guardare la palla che sfila cross, imprendibile!!

20:42 – Fognini non trova la prima di servizio e subisce la velocità dello scambio imposta da Jannik. 0-30. Ancora niente prima palla in campo… ma trova un bell’angolo col rovescio. 15-30. Altro scambio ad altissssssimo ritmo, ed è Fabio il primo a sbagliare, di poco. 15-40 e due palle break per Sinner! Buon servizio di Fognini sulla prima; bellissimo attacco col diritto e chiusura di volo molto bella. Parità.

20:37 – Alza i giri del motore Sinner, deve ritrovare la progressione di inizio partita per non consentire a Fognini di variare e strappare. Ai vantaggi, Jannik si porta 1-0.

20:33Terzo set. Ready? GOOOOO! Inizia Sinner alla battuta, deve assolutamente migliorare la sua percentuale di prime.

20:30 – Sinner si porta 3-5, Fognini serve per il secondo set. Jannik non riesce a incidere in risposta, e affossa malamente in rete il tentativo di rimettere la smorzata sul Set Point (40-0). SET Fognini, 6-3 per Fabio. Un parziale meritatissimo, ha toccato un livello di gioco S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E! 9 vincenti per Fognini, con 8 errori; solo 5 winner per Jannik, con 13 errori. Soprattutto un pessimo 35% di prime palle in campo per Sinner.

20:23 – In questa fase la partita è girata dal punto di vista tecnico. Sinner non riesce con il suo ritmo a “sfondare” la resistenza di Fognini, che regge lo scambio e varia, tra parabole più alte e improvvisi strappi a tutta in lungo linea. È il talento del braccio magico di Fognini… Invece Sinner cerca fin troppo la palla corta e affretta i tempi. Sbagliando. Con un altro ottimo game, Fabio si porta avanti 5-2.

20:18 – Sinner difende la seconda palla break del gioco. Altro lungo scambio e…FABIOOOOOO!!!! Esce all’improvviso con un rovescio lungo linea vincente CLAMOROSO! BREAK Fognini, avanti 4-2 e servizio. Il livello di gioco si è impennato in modo spaziale!

20:17 – Lungo scambio, il primo a cedere è Sinner (rovescio in rete). Palla Break Fognini! Niente prima in campo per Jannik… CHE PUNTO – CHE PUNTO!!!! Grande ritmo, entrambi accelerano negli angoli, è Jannik a cercare la variazione, una palla corta col diritto scappando di lato, ottima esecuzione! Che scelta per cancellare un momento critico!

20:13 – Sinner al servizio. Cerca la palla corta, ma la sbaglia, quindi un errore. 0-30!?! Sul 15-30 cerca ancora la smorzata Jannik e avanza… gli esce malissimo ma indovina l’angolo e “para” il passante in corsa di Fognini. 30 pari. Si va ai vantaggi.

20:09 – Contro Break Sinner! Due doppi falli costano carissimi a Fabio, che cede il game di servizio e, inferocito, scaglia la sua rabbia contro la racchetta, più volte scaraventata a terra. 3-2 Fognini, serve Sinner.

20:07 – Putintseva!!! Ribalta la partita contro Muguruza, vince 6-1 al terzo set la kazaka. Freddissima stretta di mano tra le due, c’è stato un po’ di battibecco in campo tra le due. L’upset, è servito…

20:04 – LAMPO di Fognini! Sulla spinta dell’ottimo terzo game, Fabio spinge a tutta, cercando il lungo linea. Si porta 0-40!!! Sinner sbaglia la direzione dell’attacco, Fognini intuisce e trova un passante di diritto in corsa preciso. BREAK FOGNINI! 3-1 avanti Fabio. Qua la faccenda si fa interessante. . . . .

20:00 – 2-1 Fognini, il miglior game di Fabio dall’inizio del match. Ha lasciato correre a tutta il braccio, cercando il lungo linea per spostare Sinner dal centro e mettere immediatamente in difesa. Grande rischio, ma ha funzionato.

19:58La Mano di Fabio! Sull’1 pari Fognini trova un accelerazione col diritto lungo linea perfetta, via a avanti a toccare nei pressi della rete. Poi una rasoiata col diritto al volo. Spettacolo!

19:55 – Secondo set, si seguono i servizi. Commette un doppio fallo Fognini, ma vince il primo game. 1 pari.

19:46 – Jannik gioca “semplice”. Non cerca la riga, scambia a buonissima velocità senza prendersi troppi rischi, anche perché il servizio lo assiste. Con una bella prima palla si porta 40-15, due Set Point! Si scambia, un diritto di Fabio muore in rete. SET SINNER, 6-2 in 35 minuti. Esce immediatamente dal campo Fognini, senza nemmeno posare la racchetta sulla sua panchina. 15 errori per Fabio, contro gli 8 di Sinner (entrambi 7 vincenti).

19:405-2 Sinner, Fognini a fatica riesce a vincere il settimo game. Dopo il cambio di campo, Jannik serve per il primo set.

19:36 – Fognini cerca la massima velocità con i suoi colpi, ma commette errori prendendosi grandi rischi, non vuole entrare nello scambio con un Sinner così “centrato”. Sul 30-40 Fabio affronta un Set Point, lo annulla di rabbia..

19:34 – È un assolo di Sinner finora. Fognini trova qualche bel colpo, ma la pressione, ritmo e profondità dei colpi da fondo campo di Sinner sono “troppo” per la difesa di Fabio. Con una palla corta SPLENDIDA all’uscita dal servizio, Sinner si porta 5-1. 24 minuti.

19:28 – Sotto 0-30, Fognini trova profondità col diritto, bello l’inside out vincente per il 30 pari. Un doppio fallo lo condanna alla palla break… Sbaglia in scambio col diritto Fabio. Altro break, Sinner vola avanti 4-1 e servizio.

19:25 – Buon game per Jannik, controlla in sicurezza lo scambio, buone prime palle. Consolida il break, avanti 3-1. Serve Fabio ora, ma è Sinner a volare sulla rete e chiudere, riprendendo una palla corta di Fognini. 0-15

19:19 – Bel vincente col diritto di Fognini, cancella la prima PB. In rete col diritto Fognini, BREAK Sinner, è il primo allungo del match. 2-1 avanti il classe 2022.

Jannik Sinner – Foto Giampiero Sposito

19:18 – Ora è per Jannik la striscia di punti vincenti, 6 per Jannik! Due errori di Fabio, e 0-30… 7 punti di fila… 0-40 e prime palle break del match. 3, per Jannik

19:17 – Con una solida prima al T, Jannik si porta 1 pari.

19:17 – Entra in moto il diritto di Sinner, prende ritmo, prende campo, si prende il punto. 30 pari.

19:15 – Primo punto per Jannik, larga una risposta di Fabio

19:14 – 1-0 Fognini, inizia bene Fabio 5 punti di fila. Diventano 6, 0-30 con Jannik alla battuta.

19:09 – Il warm up è finito, il Centrale è gremito. Siamo pronti, si parte con Fognini al servizio. Buona Partita!!!

Fabio Fognini e Jannik Sinner – Foto Giampiero Sposito

19:05 – 10-8 Wawrinka! Alla fine è Stan a trovare la zampata vincente. 1 ora e 7 minuti, curiosamente 11 punti vincenti a testa, a confermare il totale equilibrio.

19:03 – 8 pari!!! Nessuno cede NIENTE tra Wawrinka e Djere…


Ci siamo quasi . . . . . ECCOLI! Scendono in campo

Fabio Fognini e Jannik Sinner.


18:50 – Non si spezza l’equilibrio sul Pietrangeli, si va al tiebreak tra Wawrinka e Djere.

18:43 – Break sulla Grand Stand Arena: avanti 3-1 Putintseva

18:32 – Si avanza sui turni di servizio tra Wawrinka e Djere. Sul 4-3 Stan, Laslo è in difficoltà alla battuta. 0-30! Wawrinka lavora bene col rovescio incrociato, ma esagera con l’angolo e commette due errori. 30 pari. Bravo Djere a rallentare, aprire l’angolo e far correre Stan, che alla fine sbaglia. 4 pari.

18:23 – Ecco il break per Muguruza! Forza bene col diritto, profondissimo, e Julia sbaglia. Getta la racchetta a terra, molto nervosa Putintseva. 5-3, serve per il primo set Muguruza.



18:17 – Kasatkina vince il secondo set su Fernandez, si va al terzo. Muguruza avanti 4-3 su Putintseva, ma serve la kazaka. Non un match facile per Garbine contro una “vera” lottatrice…

18:02 – Scatta Wawrinka – Djere, subito palla break per lo svizzero sul 30-40. Muguruza 2-1 su Putintseva, no break.

17:57 – Vince Brooksby!!! 7 punti a 1 al tiebreak del secondo set. Pessimo il tentativo di smorzata di David sul Match Point, certamente scorato dall’aver servito per il secondo set e non aver trasformato due set point. Al prossimo turno, Jenson sfida Ruud.


“L’atmosfera era incredibile, mi sembrava di essere un Gladiatore nel Colosseo” 

Stefanos Tsitsipas

17:48 – Appena iniziato sul Grand Stand Muguruza – Putintseva. Inizia il tiebreak nel secondo set tra Goffin e Brooksby. 2 pari nel secondo set tra Fernandez e Kasatkina, la canadese ha vinto il primo 6-4.

17:32 – Giron e Schwartzman sono al tiebreak del secondo set, 3 punti a 2 Giron; Goffin ora al comando nel secondo set dopo il “bagel” rimediato nel primo, 5-3 avanti il belga su Brooksby; Jabeur a un passo dalla vittoria su Tomljanovic: 7-5 5-2.


Tsitsipas non perde contro un avversario col rovescio a una mano dalle ATP Finals 2020, fu Dominic Thiem a batterlo


17:22 – Bell’angolo col diritto di Tsitsipas, 6-4, Due Match Point per il greco!!! Gran prima palla al T e via avanti, a chiudere di potenza sulla rete. Vince Tsitsipas, 6-3 5-7 7-6. Saluta il pubblico a braccia alzate in mezzo al tripudio della Grand Stand Arena. Che bella partita, 2 ore e 36 minuti di tennis BELLISSIMO! Ha salvato 2 match point e vola agli ottavi, dove lo aspetta Khachanov.

17:21 – Trova un impatto con il rovescio bloccato MICIDIALE Dimitrov, serve sotto 5-2. Col servizio si riporta sotto, 5-4. Serve Tsitsipas ora…

17:18 – Doppio Fallo Dimitrov! 4-0 Tsitsipas. Non va la prima di Grigor, proprio nel momento decisivo… Sbaglia anche col diritto inside out da metà campo. 5-0 Tsitsipas.

17:17 – TB Decisivo! Inizia bene Stefanos, pressa col diritto e strappa un errore di Grigor, poi una bella prima e via, 2-0 avanti. Altro bel diritto sul rovescio del bulgaro e 3-0. Ottimo inizio di Tsitsipas.

17:15 – Secondo Match Point Dimitrov!!!!! Sul 6-5, un passante è mal controllato da Tsitsipas, errore ai vantaggi che gli costa la palla break e … match point. Se lo gioca con coraggio di nuovo Stefanos, bella prima esterna e avanti col diritto inside out. Parità. Ancora avanti il greco, ora assai offensivo. 6 pari -> Tiebreak Time!

Stefanos Tsitsipas (Photo by GABRIEL BOUYS / AFP) (Photo by GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

17:05 – A due punti dal match Dimitrov! Una stecca di TsiTsi gli costa il 30 pari. Errore Errore Errore di Stefanos, e MATCH POINT DIMITROV!!!!!!!!!!!! Non entra la prima palla… Tira una seconda palla molto carica e la segue a rete!!!!! Con coraggio provoca l’errore in risposta di Dimitrov. Con grande fatica, si porta 5 pari Tsitsipas.

16:57 – MANO DE DIOS! No, non è Diego Maradona… è Grigor Dimitrov sul 4 pari, vantaggio interno. Avanza Grigor ma si fa trovare a metà campo. Il passante di Tsitsipas è nei piedi. Difficile? Sì… ma Dimitrov si abbassa e trova un tocco in demi-volée con la palla che muore appena al di là della rete. Standing Ovation! 5-4 Dimitrov.

16:48 – Si avanza sui turni di servizio nel terzo set tra Dimitrov e Tsitsipas. Bene Stefanos col servizio, ma in risposta ha fin troppo arretato il suo raggio d’azione, difficile incidere da così dietro… Adesso 4 pari. Ci si avvia al rush finale…


“Per me ogni torneo è importante, non lo gioco per prepararne un altro perché ognuno ha la sua storia e tradizione”

Rafa Nadal

16:36 – Brooskby DISEGNA il campo contro Goffin. Impressionante partenza del talento statunitense. 4-0 contro un tennista “caldo” come il Goffin visto la scorsa settimana a Madrid. Gioca facile Janson, col rovescio sposta David e lo manda “al manicomio”. Un bel servizio gli vale la palla del 5-0.

16:26 – Tsitsipas 3 palle break sull’1 pari. 0-40, Dimitrov è con le spalle al muro. Che rischioooooo! Grigor non chiude con lo smash, è ricacciato dietro ma ributta avanti e tocca meravigliosamente sotto rete. Uff! 15-40… Spinge Dimitrov col diritto, cancella anche la seconda PB. Via anche la terza, col servizio. Parità.

16:22 – De Minaur ha chiuso 7-5 6-4 su Paul, appena iniziate Jabeur – Tomljanovic e Goffin – Brooksby. Quest’ultima potrebbe essere una partita con scambi molto divertiti dal punto di vista tattico!


Alle 19: SINNER – FOGNINI!


16:17 – BAGEL ALERT! Swiatek chiude 6-0 la “pratica” Ruse, un buon “allenamento agonistico” per la n.1 del ranking, davvero troppo forte per la resistenza della rumena. Si chiude così il programma sul Centrale.

16:10 – INCREDIBILE! Parziale di 14 punti a 1 per Grigor, che arriva a 2 set point sul 6-5! NOOOOO! Doppio fallo di Tsitsipas. Come è girata la partita, tutto merito del bulgaro che ha alzato il livello in modo clamoroso. Un po’ “timido” però Stefanos in questa fase calda, non è riuscito a rompere il “momento” del rivale. 7-5 Dimitrov, si va al terzo set.

16:05 – Dimitrov ON FIRE! Forte del contro break, Grigor gioca una serie di punti uno più bello dell’altro. Prima un attacco spettacolare, chiuso con una volée alta perentoria, poi un tocco in demi-voée più soffice di una carezza di seta. Due GIOIELLI tecnici che lo portano avanti 6-5. Come è girato in match!?!

Grigor Dimitrov (Photo by OSCAR DEL POZO/AFP via Getty Images)

16:02 – No Stefanos, che errori! Serve per chiudere il match Tsitsipas, ma commette tre errori di fila. Crolla 0-40, tre palle per riaprire la partita. Spinge Dimitrov, e…stecca Tsitsipas!?! Contro Break, 5 pari. Si accende la partita, quando già il greco vedeva lo striscione del traguardo…

15:58 – Il CONTRO PIEDE col diritto di Swiatek! Meraviglia tecnica e balistica. Iga apre in anticipo, piegamento sulle ginocchia, rotazione perfetta e via chiusura col polso nella sbracciata. Ruse può solo ammirare tale bellezza.

15:55 – PANDEMONIO tra Tsitsipas e Dimitrov! Stefanos vola avanti 4-3 e servizio, fatale un errore col diritto per Grigor, che spinge a tutta in risposta per restare in vita nel match. Si procura una palla break con una difesa MICIDIALE, ma Tsitsipas chiude bene col diritto. Al punto seguente Grigor sbaglia un passante di rovescio non così difficile e… va su tutte le furie, distruggendo la racchetta!?! Si salva Tsitsipas col servizio, vola 5-3 a un passo dalla vittoria.

15:50 – 6-3 Swiatek. Chiude al terzo set point la polacca, molto precisa col diritto. Buon match per Iga finora, molto sciolta e sicura.

Iga Swiatek – Foto Giampiero Sposito

15:40 – 2 pari tra Dimitrov e Tsitsipas nel secondo, serve Grigor. Sul 30 pari ERRORACCIO del bulgaro, che dal centro del campo perde totalmente il controllo del diritto, la palla atterra due metri larga. Arriva palla break per Stefanos! Una folata di vento improvvisa complica la traiettoria della palla, ma è bravo Dimitrov a cercare la miglior posizione per l’impatto e chiudere in avanzamento col diritto lungo linea. Poi si butta avanti e chiude di volo con un tocco moooooolto educato, che “manina” Grigor! 3-2 Dimitrov.

15:31 – Swiatek in controllo sul Centrale. La n.1 del mondo impone la geometria e precisione dei suoi colpi, sul 3-1 0-40 ha tre palle per il doppio break. Ruse cerca un contro piede ma Iga è rapida, apertura fulminea e chiusura col diritto, profondo e preciso in lungo linea. DOPPIO BREAK Swiatek, 4-1 avanti.

15:26 – Chiude 6-2 SAKKARI, tutto facile per la greca, oggi in gran giornata col diritto. Andreescu ha vinto 6-3 il primo set, appena iniziato il secondo.

15:17 – 3 Set Point Tsitsipas sulla Grand Stand Arena! Vola via la risposta di rovescio di Dimitrov, 6-3 Tsitsipas in 32 minuti. Tutto liscio per il greco, ha servito con continuità e comandato i suoi game col diritto. 10 errori per Dimitrov, molti nell’avvio, con il break immediato che gli è costato il set. Partita fin troppo “lineare” finora, pochi attacchi a rete e variazioni rispetto a quel che ci si aspettava alla vigilia. 100% di punti con la prima di servizio per Dimitrov, ma percentuale troppo bassa.

15:13 – Appena iniziato sul Centrale Swiatek – Ruse. È l’esordio per la campionessa in carica degli IBI. C’è grande attesa nel rivederla in azione, Iga nelle ultime settimane ha dato una dimostrazione di forza notevolissima. L’esser diventata n.1 dopo il ritiro di Barty le ha forse fatto scattare dentro qualcosa di…. Grande!

15:09 – Brutto game per Tsitsipas! Un errore col diritto, una “stecca” col rovescio, altro errore col rovescio. 30-40, palla del contro break! Si salva con una prima esterna mooooolto precisa Stefanos. 5-2 Tsitsipas.

15:08 – Entra in moto il diritto di Dimitrov. Un buon game per il bulgaro, ha comandato lo scambio con la direttrice inside out. Resta in scia 2-4, ora serve Tsitsipas.

15:03 – Andreescu rimonta, ora è avanti 3-2 su Parrizas Diaz. Sakkari vola via anche nel secondo 3-0 avanti la greca, totalmente in controllo degli scambi.

15:00“Nadal sarà in conferenza stampa dopo l’allenamento”. La vittoria piuttosto comoda non è “bastata” a Rafa, via subito in campo a provare colpi e affinare la condizione. CAMPIONE.

14:55 – Che partenza Tsitsipas, 3-0 avanti. Vola in campo, sicuro dal fondo col rovescio e in grande spinta col diritto. Grigor costretto a rincorrere.

14:50 – Carrellata dai vari campi: 6-3 Sakkari su Alexandrova; De Minaur serve per il primo set 5-4 su Paul; appena iniziata Andreescu – Parrizas Diaz, 2-1 avanti con un break la spagnola sulla canadese.

14:42 – Appena iniziata sulla Grand Stand Arena una delle partite più attese: Tsitsipas – Dimitrov. Due rovesci a una mano, due tennis “classici”, due personaggi carismatici. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere a un grande spettacolo!

14:25Khachanov la chiude! 6-1, crollo di Carreno sotto i colpi di Karen. La intensità dei colpi di Khachanov è diventata formidabile, Pablo cerca di contenerlo ma non riesce a girarla. La prossimo turno Khachanov aspetta il vincente di Tsitsipas – Dimitrov.

14:21 – Isner praticamente fermo in campo. Nadal risponde quasi sempre ai servizi dell’americano, e col diritto sposta John che a tratti quasi non ci prova più. 5-1 Nadal, serve Isner. Arrivano 2 Match Point sul 15-40. Cerca la risposta vincente Rafa, ma è di poco larga. OK il secondo, bel vincente col diritto lungo linea. Game Set Match Nadal! 6-3 6-1, tutto facile per il campione in carica. Al prossimo match… Shapovalov. L’anno scorso fu una delle partite più belle degli IBI21…

14:10 – Isner soffre nei suoi turni di servizio dalla fine del primo set. Rafa ha preso le misure, risponde molto e John cerca di chiudere col diritto, ma sbaglia. Una “stecca” sul 30 pari (sotto 1-3) gli costa una pericolosissima palla del doppio break…. Male con le gambe Isner, arriva pesantissimo sulla sinistra, il suo diritto muore a metà rete. BREAK RRRRRAFA! Avanti 4-1, il match sembra già in ghiaccio.

14:07 – Nuovo ribaltone sulla Grand Stand Arena: ora è Khachanov al comando, 3-0 con un break. Carreno sembrava aver preso il controllo dello scambio nel secondo set, ma all’avvio del terzo il diritto di Karen è diventato a tratti ingiocabile per potenza e precisione.

13:54 – Nadal scappa via all’avvio del secondo set. BREAK immediato, carica fortissimo col rovescio l’iberico, strappa per la seconda volta il turno di servizio a 15. 1-0 e servizio Rafa, il secondo sembra già in discesa per il Campionissimo.

13:51 – 6-2 Carreno Busta, si va al terzo sulla Grand Stand Arena. La battaglia, discretamente feroce, continua…

13:49 – BREAK RRRRRRAFA! Sul 4-3, Nadal piazza la prima zampata in risposta. Vola 15-40 e strappa il gioco di servizio all’americano, grazie ad un errore di volo di Isner sulla seconda chance. Serve 5-3 e in sicurezza chiude il set 6-3 in 43 minuti.

13:37 – Vince un lungo scambio Isner, è 30-40 e prima palla break del match! Si scambia sul rovescio, l’americano forza ma gli esce di poco lunga. Parità.

13:34 – Attenzione, 0-30 sul Centrale con Nadal alla battuta! Siamo 3 pari, il dieci volte campione degli IBI tocca male sotto rete. Chance per “Long-John”? Intanto l’iberico avanza come un FULMINE in campo e chiude col diritto… 15-30

13:30 – Carreno Busta avanti di un break su Khachanov, moooooolto incisivo col diritto Pablo, entra in campo e punge il rovescio di Karen. 3-1 Carreno, secondo set.

13:27 – Contro Isner anche Rafa fa fatica in risposta… Il primo set scorre bello rapido sui game di servizio, siamo 3-2 per Nadal. Un Ace a testa finora.

13:16Vika parte a RAZZO! Azarenka 3-0 avanti su Osorio con doppio break, si lotta tra Pliskova e Teichmann, 2 pari nel terzo.

13:06 – 6-4 Khachanov! Karen si sposta sul diritto e trova un paio di accelerazioni devastanti. Nel decimo game Carreno Busta cede il servizio, e il primo set. Rybakina 6-4 6-3 su Davis, altro match del tabellone va in archivio.

13:04 – Un volto piuttosto conosciuto è al servizio sul Centrale: RRRRRRRAFA! Nadal scatta alla battuta nel suo esordio agli IBI22. Il suo rivale, John Isner.

12:55 – Continua la lotta gomito a gomito tra tra Khachanov e Carreno Busta, 4-3 avanti il russo nel primo set. Pliskova ha chiuso 6-4 il secondo set su Teichmann, si va al terzo. Chiude 6-1 Anisimova su Bencic, wow che sprint dell’americana!

12:43 – Game Set Match Zverev!!! Chiude 7-6 6-3 Alexander, una bella lotta contro Baez, che si conferma tennista tutt’altro che “docile”, soprattutto sulla terra battuta. 17 vincenti e solo 11 errori sono la foto della splendida partita giocata dall’argentino. Il tedesco ha dovuto alzare al massimo il suo livello di gioco per sconfiggere il rivale.

12:33 – BREAK ZVEREV!!!! Sul 4-3 il tedesco riesce ad incidere in risposta per la prima volta nel match. Strappa il game a Baez sul 15-40, è il primo allungo del match… e che allungo! Sasha va a servire per chiudere.

12:25 – Appena iniziato il secondo match sulla Grand Stand Arena, 1 pari tra Carreno Busta e Khachanov. 7-6 ANISIMOVA! Al tiebreak Amanda mette la freccia su Belinda.

12:21 – Dopo l’infuocato tiebreak, è stato equilibrio totale tra Baez e Zverev. Sorprende la vivacità dell’argentino, che non disdegna di venire anche a rete a prendersi il punto, sfidando i potenti passanti di Zverev. 2 pari.

12:15 – Pliskova trova una bella reazione all’avvio del secondo set, ritrova precisione col diritto e vola 3-0 con doppio break. Martic 6-2 2 pari su Kontaveit, Anisimova – Bencic 5 pari, break e contro break all’avvio, ora equilibrio.

12:04 – Che LIVELLO in campo!!! Ora è Zverev a trovare un vincente splendido, lungo linea di rovescio maestoso, bellissimo. È il punto del 7-6, torna alla battuta col quinto set point. Chiude con un servizio al centro perfetto. 7-6 Zverev, un set che si è acceso in modo incredibile al momento decisivo. 51 minuti, 16 vincenti per Sasha, 11 per Sebastian. Ottimo tennis.

12:03 – Con un rovescio vincente incrociato BELLISSIMO, Zverev strappa il primo punto in risposta nel tiebreak, si gira 4-2 Zverev. Ottima prima al T e via un tocco delicato, 5-2 Zverev. Il tedesco lascia correre libero il braccio, con un’altra accelerazione che spolvera la riga, ecco il 6-2. 4 Set Point Zverev! Spreca il secondo con uno smash non impossibile (e tira una manata sulle corde per la frustrazione) Zverev e quindi incassa una palla corta involontaria di Baez. INCREDIBILE! Baez li annulla tutti! Si gira 6 pari.

11:59 – 6-2 6-0 SABALENKA! Ciclone Aryna sul Foro Italico, demolisce Zhang senza problemi. Che dimostrazione di forza…

11:57 – TIEBREAK TIME sul Centrale. Non si spezza l’equilibrio, Baez e Zverev si giocano il set al tiebreak. Serve bene “Sasha”, 2-1 avanti.

11:52 – Set Point Teichmann! In risposta sul 5-2, Jil che due chance per vincere il primo set. Sulla seconda palla set, la ceca si butta avanti ma il suo attacco è appena lungo. SET Teichmann. Ben 6 break nel parziale, Pliskova non è mai riuscita a vincere un gioco di servizio.

11:49 – 5 pari sul Centrale. Baez serve, è molto rapido a spostarsi sulla riga di fondo e comandare col diritto, ma è assai preciso anche col rovescio. Zverev non riesce ad incidere in risposta, un po’ lento in quest’avvio il tedesco, come dimostra la scarsa reattività sul 15 pari, quando parte tardissimo per rimettere una palla corta di Sebastian nemmeno così precisa.

Sebastian Baez – Foto Giampiero Sposito

11:40 – 5-1 Teichmann, Pliskova non riesce ad entrare in partita, molti errori e subisce le accelerazioni della svizzera, in grandissima forma.

11:34 – 6-2 SABALENKA! Molto bene Aryna, tutto riesce nel suo gioco, con due break domina il primo set su Zhang. Sembra senza difesa la cinese contro il forcing poderoso della n.4 del mondo.

11:27 – Grande equilibrio sul Centrale, Baez e Zverev vincono i propri game di servizio con discreto agio, il set avanza sui turni di servizio, 3-2 avanti Baez.

11:20 – Sabalenka “On Fire”! Aryna colpisce con potenza e precisione, la difesa di Zhang è impotente. In 14 minuti siamo già 4-1 col doppio break. Teichmann avanti 3-1 su Pliskova, molto fluido il tennis della svizzera, è davvero in grande forma in questo periodo.

11:15 – Baez inizia al servizio sul Centrale. Quattro punti e via, 1-0 avanti l’argentino su Zverev. Sabalenka vola veloce come i suoi colpi: 2-0 su Zhang.

10:30 – Buongiorno da Roma! La quarta giornata del tabellone principale degli IBI22 vede il debutto dei campioni in carica Rafael Nadal e Iga Swiatek, insieme a quelli di Alexander Zverev e Stefanos Tsitsipas. Il programma di giornata al Foro Italico è straordinario, ci terrà incollati agli incontri dalla prima all’ultima palla. Si parte alle ore 11: sul Centrale aprono Zverev e Baez, esordio tutt’altro che facile per il tedesco contro un giocatore in forte ascesa. Segue Nadal – Isner, altra partita attesissima dagli appassionati, e quindi Swiatek – Ruse. Sulla Grand Stand Arena si parte con Sabalenka – Zhang, quindi Carreno Busta – Khachanov, partita che potrebbe diventare una battaglia durissima. Terzo match Tsitsipas – Dimitrov, incontro che promette spettacolo vista la qualità tecnica di entrambi i giocatori. Un pomeriggio eccezionale che prepara il Match of the Day per gli appassionati italiani: il derby azzurro tra Jannik Sinner e Fabio Fognini, al via sul Centrale in apertura della sessione serale (non prima delle 19). Preparate i popcorn, ci sarà da divertirsi!!!

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close