News
Newsletter

Provaci tu, Sonny

Questo contenuto è stato pubblicato 4 anni fa. Potrebbe essere riferito ad un’edizione passata degli Internazionali BNL d’Italia.

Almeno a dar retta alle previsioni, che di solito c’azzeccano, sarà una domenica di sole pallido ma senza pioggia. Ottima per godersi il grande tennis che riempirà la giornata del Foro Italico.

Gli uomini inaugurano il Centrale

Alle 12 comincia il torneo maggiore, ovviamente sul campo Centrale. La giusta scelta dell’ATP e della direzione degli Internazionali BNL d’Italia è stata di mettere in campo uno dei più talentuosi italiani, Lorenzo Sonego, che ama farsi chiamare Sonny, 23 anni, numero 140 del ranking mondiale, che in gennaio allo Slam di Melbourne ha compiuto una vera impresa superando le qualificazioni e il primo turno, per essere poi fermato da Richard Gasquet al secondo. Il piemontese affronta il francese Adrian Mannarino, reduce da un 2017 sfavillante, attualmente numero 27 ATP. A seguire, sempre sul Centrale, il ritorno di uno dei giocatori più amati dal pubblico romano, lo svizzero Stan Wawrinka, che di recente ha soffro di guai fisici, l’ultimo dei quali l’infortunio al gomito al torneo di Marsiglia. Suo avversario Steve Johnson, che è il numero 4 d’America dietro Jack Sock, che è invece protagonista del terzo match contro lo spagnolo David Ferrer.

Next Gen Arena

Dopo l’avvio alle 12 con il secondo turno di qualificazione tra Mischa Zverev (Germania) e Federico Delbonis (Argentina), gli due match del tabellone principale promettono spettacolo: l’americano Ryan Harrison contro il giapponese Yuichi Sugita e Sam Querrey, numero 12 ATP, che tenta di eliminare l’ostico tedesco Peter Gojowczyk.

Le altre “finali” delle qualificazioni

Si comincia alle 11 sui campi Pietrangeli, 1, 2 e 3 con i primi match decisivi per l’accesso ai tabelloni principali (previsti sette qualificati e otto qualificate). In campo nello “stadio più bello del mondo” la bielorussa Aryna Sabalenka e la russa Natalia Vikhlyantseva, mentre sugli altri tre si affronteranno rispettivamente l’espertissimo francese Julien Benneteau e il georgiano Nikolas Basilashvili, la serba Alessandra Krunic e la slovacca Polona Hercog, la ceca Katerina Siniakova e la estone Kaia Kanepi. Ma i match più attesi della giornata sono quelli con gli italiani in campo o con protagonisti i più forti della Next Gen. Dunque Filippo Baldi contro lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez (secondo appuntamento sul Pietrangeli) e Camila Giorgi contro l’americana Danielle Collins (secondo sul campo 2). I campioni del futuro da non perdere assolutamente sono il greco Stefanos Tsitsipas che tenterà l’accesso al main draw affrontando il serbo Dusan Lajovic (terzo match sul Pietrangeli) e l’americano Francis Tiafoe opposto all’altro serbo Victor Troicki (secondo sul campo 1). Tutti gli altri sei match di qualificazioni in programma meritano comunque attenzione.

E intanto a bordo campo… è nata LEA

L’area dedicata al pubblico degli Internazionali, che sta scoprendo più spazi e offerte di divertimento e intrattenimento, shopping compreso, ha quest’anno una vera chicca: il ristorante LEA, un acronimo che è tuttavia un evidente omaggio a Lea Pericoli. Il ristorante, gestito da chef pluristellati, è stato inaugurato ieri sera.
Ogni sera la colonna sonora firmata Rtl con, anche musica sax dal vivo, e l’angolo della diretta serale di Supertennis. Ogni sera, fino al 20 compreso. Tranne lunedì quando l’ospite d’onore sarà il maestro Bocelli: una serata di beneficienza di cui trovate tutti i dettagli qui.

Leggi anche

Follow us

Official sponsor

  • BNL
  • BMW
  • Joma
  • RealeMutua
  • Emirates
  • Dunlop
  • Algida
  • Valmora
  • FrecciaRossa
  • Ricoh
  • Pepperstone
  • Hologic
  • Eni
  • TicketOne
  • Herbalife
  • Emu
  • Technogym
  • Solgar
  • Moscato D’Asti
  • Kimbo
  • Heineken

Iscriviti alla nostra newsletter

Completa la procedura di registrazione

Letta e compresa l'Informativa Privacy, espressamente e liberamente

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.1, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, comunicazioni commerciali, promozionali e di marketing diretto attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al paragrafo 3.2, ivi comprese quelle relative all’invio di newsletter, materiale pubblicitario e/o comunicazioni e informazioni di natura commerciale e di marketing indiretto su servizi e prodotti, relativi ad offerte, sconti e ogni altra iniziativa promozionale e di fidelizzazione adottata dai nostri partner commerciali attraverso sistemi di contatto totalmente automatizzati (ferma restando la possibilità di manifestare in qualsiasi momento la volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità esclusivamente attraverso modalità di contatto tradizionali).

Annulla

Registrazione avvenuta con successo

Close